Nikon D2H

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nikon D2H
Nikon D2H Front quarter.jpg
TipoDSLR
FormatoNikon DX JFET LBCAST
Risoluzione del sensore4.1M
Innesto obiettiviNikon F-mount (ai /ais /AF /AFD /AFS)
Mirinoottico
EsposimetroTTL
Sensibilità ISO200 - 1600 ( Hi1 e Hi2 corrispondenti a 3200 e 6400 iso boost )
Tempida 30 s a 1/8000 s, tempo B
Modi esposizioneP, S, A, M
Bracketingsi 9 fotogrammi a passi di 0.3, 0.7 o 1
Tasto di anteprima profondità di camposi
Tasto di blocco esposizionesi
Esposizioni multiplesi
Flash integratonon integrato ( solo esterni )
Velocità massima con flash-sync1/250 s
Luogo di produzioneGiappone Giappone

La Nikon D2H è una macchina fotografica reflex digitale professionale presentata da Nikon il 22 luglio 2003. Utilizza un sensore jfet lbcast Nikon da 4.1 Megapixel di risoluzione. Nel 2005 fu presentata una versione migliorata, la D2Hs, con aggiunta di funzioni sviluppate sulla Nikon D2X. Come la maggior parte delle fotocamere digitali Nikon, anche la D2H monta un sensore in formato DX. Capace di scattare raffiche di 30 jpeg, 20 RAW o 15 TIFF a 8 fps. Tre modalità di colore: sRGB (portrait); AdobeRGB (wide gamut); sRGB (landscape). Sistema autofocus Multi-CAM2000

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia