Nichita Stănescu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nichita Stănescu

Nichita Stănescu (Ploiești, 31 marzo 1933Bucarest, 13 dicembre 1983) è stato un poeta e saggista romeno, tra i premiati del Festival della poesia di Struga, del quale sono stati insigniti anche i Premi Nobel Eugenio Montale e Pablo Neruda. Dopo la caduta della cortina di ferro, fu eletto membro permanente dell'Academia Română.

Nichita, by Paul Mecet

Biografia, opera, pensiero e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Ploiești, nel Distretto di Prahova, in Romania, da Nicolae H. Stănescu (1908-1982) e dalla sovietica Tatiana Cereaciuchin, originaria di Voronež (nella parte sud-occidentale del Paese), compì i primi studi nella città natale, quindi si trasferì nella capitale Bucarest per studiare Letteratura e lingua romena all'università cittadina. Si laureò nel 1957, cinque anni dopo le nozze con una certa Magdalena Petrescu: in seguito ebbe altre due mogli (Doina Ciurea nel 1962 e Todoriţa "Dora" Tărîţa nel 1982).

Per tutta la sua carriera, Stănescu collaborò con alcuni giornali, ai quali rimase sempre legato: Gazeta Literară, România Literară e Luceafărul. Come poeta, debuttò nel 1960 con la raccolta di versi Sensul iubirii, comparsi nel corso delle edizioni del quotidiano Luceafărul. La sua ultima composizione fu un'altra raccolta: Noduri şi semne che uscì nel 1982, un anno prima della morte del poeta, causata dalla grave epatite di cui soffriva. Le sue tematiche favorite erano l'amore e l'eros.

Ha vinto molti premi letterari, dei quali si ricordano l'Herder Prize, istituito in memoria del filosofo tedesco Johann Gottfried Herder, nel 1975 e quello del Festival della poesia di Struga nel 1982. È stato anche nominato per il Premio Nobel per la Letteratura.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Emoţie de toamnă
  • Ce bine ca esti
  • Leoaica tânără, iubirea
  • În dulcele stil clasic

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN12323825 · ISNI: (EN0000 0001 1021 174X · BNF: (FRcb120330045 (data)