Mateja Matevski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mateja Matevski

Mateja Matevski (Istanbul, 13 marzo 1929Skopje, 6 giugno 2018) è stato un poeta, critico letterario, nonché saggista, traduttore dal francese, dal russo, dallo spagnolo, dal serbo e dall'albanese, giornalista radio-televisivo ed editor (tuttavia, si è laureato in Filologia) macedone. Vincitore del prestigioso Premio Struga, nell'omonimo festival della Poesia, nel 2011 - è stato il primo macedone, nonostante tale festival sia organizzato annualmente a Struga, in Macedonia: questo costituisce un altissimo riconoscimento in quanto il premio è stato conferito a poeti anche vincitori del Nobel (come Montale, Brodskij, Heaney o Tranströmer) e, più in generale, a poeti che costituiscono un riferimento per la Poesia nei rispettivi paesi, come Tomaž Šalamun o Edoardo Sanguineti.

In Francia gli è stata conferita la medaglia della Legion d'onore per meriti artistici.

Nonostante non nel 2013 sia stato ancora tradotto in Italiano, gli è stato conferito un premio speciale a Palermo, in occasione dell'assegnazione del Premio Mediterraneo, ed è stato giudice a Trieste in occasione della quarta edizione del Premio Internazionale Trieste Poesia - quell'anno andato al maltese Oliver Friggieri.

Dal 2001 al 2004 è stato presidente dell'Accademia delle Arti e delle Scienze della Macedonia.

OpereBabele e altri sogni (Antologia poetica), Trieste, FrancoPuzzoEditore, 2001. ISBN 978-88-900345-6-5

PremiPremio Internazionale Trieste Poesia, Italia 2001

Controllo di autoritàVIAF (EN34478826 · ISNI (EN0000 0001 1052 878X · LCCN (ENn85123417 · GND (DE118929216 · BNF (FRcb12063570z (data) · WorldCat Identities (ENn85-123417