Nazionale di rugby a 7 dell'Argentina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Argentina Argentina
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima
tenuta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Tenuta
alternativa
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 7
Federazione UAR
C.T. Santiago Gómez Cora

La nazionale di rugby a 7 dell'Argentina è la selezione che rappresenta l'Argentina a livello internazionale nel rugby a 7.

La nazionale argentina partecipa regolarmente a tutti i tornei delle World Rugby Sevens Series, alla Coppa del Mondo di rugby a 7, ai Giochi panamericani e a quelli sudamericani. L'Argentina si è classificata al terzo posto nelle World Sevens Series durante l'edizione 2003-04, mentre il migliore risultato ottenuto nella Coppa del Mondo consiste nel raggiungimento della finale nel 2009 dove è stata sconfitta 19-12 dal Galles.

L'Argentina si è qualificata alla I edizione del torneo olimpico di rugby a 7 che si è svolto durante i Giochi di Rio de Janeiro 2016, dove ha dovuto soccombere ai quarti di finale 5-0 contro la Gran Bretagna. La nazionale ha concluso le Olimpiadi piazzandosi al sesto posto, dietro la Nuova Zelanda.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Duisburg 2005: medaglia di bronzo
Cali 2013: medaglia d'argento
Guadalajara 2011: medaglia d'argento
Toronto 2015: medaglia d'argento
Santiago del Cile 2014: medaglia d'oro
Cochabamba 2018: medaglia di bronzo
  • Seven Sudamericano: 9
2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2013, 2014, 2015

Partecipazioni ai principali tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1993: vincitore Plate
  • 1997: quarti di finale Plate
  • 2001: Bronzo semifinali
  • 2005: quarti di finale
  • 2009: Argento 2º posto
  • 2013: semifinale Plate
  • 2018: 5º posto

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) Sito ufficiale, su uar.com.ar (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2014).
Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby