Nazionale di hockey su pista dell'Argentina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Argentina Argentina
Campione del Sud America in carica Campione del Sud America in carica
Coat of arms of Argentina.svg
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Roller hockey pictogram.svg Hockey su pista
Federazione CAP
Confederazione CPRS
Commissario tecnico Dario Giuliani
Ranking FIRS
Esordio internazionale
Argentina Argentina 2 - 4 Uruguay Uruguay
Santiago del Cile, Cile, 18 novembre 1956
Migliore vittoria
Argentina Argentina 39 - 1 Giappone Giappone
Lisbona, Portogallo, 2 maggio 1982
Peggiore sconfitta
Argentina Argentina 1 - 9 Portogallo Portogallo
Santiago del Cile, Cile, 3 aprile 1962
Mondiali
Partecipazioni 29 (esordio: 1960)
Miglior risultato 1ª (1978, 1984, 1995, 1999 e 2015)
CSP Copa America
Partecipazioni 20 (esordio: 1956)
Miglior risultato 1ª (13 volte)
Statistiche aggiornate al 21 luglio 2016

La nazionale di hockey su pista dell'Argentina è la selezione maschile di hockey su pista che rappresenta l'Argentina in ambito internazionale.
Attiva dal 1956, opera sotto la giurisdizione della Federazione di pattinaggio dell'Argentina.
Al 31 dicembre 2015 occupa il 1º posto nel ranking [1] FIRS.

Brevi cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

L'Argentina ai campionati del mondo del 2007.

La nazionale dell'Argentina è una delle maggiori squadre nazionali del mondo di hockey su pista.

Ha esordito al campionato del mondo nell'edizione del 1960 e da allora ha sempre partecipato alla fase finale del torneo. Ha vinto il titolo iridato per cinque volte nella storia, nel 1978, 1984, 1995, 1999 e nel 2015 che ne fa la nazionale campione del mondo in carica; è giunta inoltre per 8 volte seconda e per 9 volte terza.
In ambito continentale ha partecipato a 21 edizioni su 22 disputate del campionato sudamericano / Coppa America; ha vinto per undici volte il campionato e per due volte la coppa America per un totale di tredici trionfi.
Vanta inoltre due affermazione nella prestigiosa Coppa delle Nazioni.
È stata campione del mondo nel 2005 con la selezione under 20.

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Principali competizioni[modifica | modifica wikitesto]

Altre competizioni[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Sede/i Piazzamento G V N P
1936 Germania Stoccarda Non partecipante - - - - n.d.
1939 Svizzera Montreux Non partecipante - - - - n.d.
1947 Portogallo Lisbona Non partecipante - - - - n.d.
1948 Svizzera Montreux Non partecipante - - - - n.d.
1949 Portogallo Lisbona Non partecipante - - - - n.d.
1950 Italia Milano Non partecipante - - - - n.d.
1951 Spagna Barcellona Non partecipante - - - - n.d.
1952 Portogallo Porto Non partecipante - - - - n.d.
1953 Svizzera Ginevra Non partecipante - - - - n.d.
1954 Spagna Barcellona Non partecipante - - - - n.d.
1955 Italia Milano Non partecipante - - - - n.d.
1956 Portogallo Porto Non partecipante - - - - n.d.
1958 Portogallo Porto Non partecipante - - - - n.d.
1960 Spagna Madrid Bronze medal blank.svg 3º posto 9 6 1 2 Rosa
1962 Cile Santiago del Cile 5º posto 9 5 0 4 Rosa
1964 Spagna Barcellona 5º posto 9 4 1 4 Rosa
1966 Brasile San Paolo Bronze medal blank.svg 3º posto 9 5 2 2 Rosa
1968 Portogallo Porto Bronze medal blank.svg 3º posto 9 5 3 1 Rosa
1970 Argentina San Juan 4º posto 10 6 2 2 Rosa
1972 Spagna La Coruña Bronze medal blank.svg 3º posto 11 7 2 2 Rosa
1974 Portogallo Lisbona Bronze medal blank.svg 3º posto 11 7 3 1 Rosa
1976 Spagna Oviedo Silver medal blank.svg 2º posto 11 8 2 1 Rosa
1978 Argentina San Juan Gold medal blank.svg Campione del mondo 11 10 1 0 Rosa
1980 Cile Talcahuano e Santiago del Cile Silver medal blank.svg 2º posto 10 8 1 1 Rosa
1982 Portogallo Barcelos e Lisbona Bronze medal blank.svg 3º posto 16 14 0 2 Rosa
1984 Italia Novara Gold medal blank.svg Campione del mondo 9 9 0 0 Rosa
1986 Brasile Sertãozinho 4º posto 9 5 1 3 Rosa
1988 Spagna La Coruña 4º posto 9 6 0 3 Rosa
1989 Argentina San Juan 5º posto 8 7 0 1 Rosa
1991 Portogallo Braga e Porto Bronze medal blank.svg 3º posto 8 4 1 3 Rosa
1993 Italia Bassano, Lodi e Sesto S.G. Bronze medal blank.svg 3º posto 8 6 1 1 Rosa
1995 Brasile Recife Gold medal blank.svg Campione del mondo 8 7 0 1 Rosa
1997 Germania Wuppertal Silver medal blank.svg 2º posto 8 6 1 1 Rosa
1999 Spagna Reus Gold medal blank.svg Campione del mondo 8 7 1 0 Rosa
2001 Argentina San Juan Silver medal blank.svg 2º posto 6 5 0 1 Rosa
2003 Portogallo Oliveira de Azeméis 4º posto 6 4 0 2 Rosa
2005 Stati Uniti San Jose Silver medal blank.svg 2º posto 6 5 0 1 Rosa
2007 Svizzera Montreux Bronze medal blank.svg 3º posto 6 5 0 1 Rosa
2009 Spagna Pontevedra e Vigo Silver medal blank.svg 2º posto 6 5 0 1 Rosa
2011 Argentina San Juan Silver medal blank.svg 2º posto 6 5 0 1 Rosa
2013 Angola Luanda e Namibe Silver medal blank.svg 2º posto 6 5 0 1 Rosa
2015 Francia La Roche-sur-Yon Gold medal blank.svg Campione del mondo 6 6 0 0 Rosa

Campionato sudamericano / Coppa America[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Sede/i Piazzamento G V N P
1954 Brasile San Paolo Non partecipante - - - - n.d.
1956 Cile Santiago del Cile Bronze medal blank.svg 3º posto 4 2 1 1 Rosa
1959 Uruguay Montevideo Gold medal blank.svg Campione 4 3 1 0 Rosa
1963 Argentina Buenos Aires Gold medal blank.svg Campione 3 3 0 0 Rosa
1966 Argentina Concepción Silver medal blank.svg 2º posto 2 1 1 0 Rosa
1967 Argentina Mendoza Gold medal blank.svg Campione 4 3 1 0 Rosa
1969 Colombia Medellín Silver medal blank.svg 2º posto 4 3 0 1 Rosa
1971 Brasile San Paolo Gold medal blank.svg Campione 3 2 1 0 Rosa
1973 Uruguay Montevideo Silver medal blank.svg 2º posto 3 1 2 0 Rosa
1975 Argentina Mar del Plata Gold medal blank.svg Campione 2 2 0 0 Rosa
1977 Cile Santiago del Cile Gold medal blank.svg Campione 4 2 2 0 Rosa
1979 Brasile Santos Silver medal blank.svg 2º posto 2 1 0 1 Rosa
1981 Uruguay Maldonado Gold medal blank.svg Campione 4 4 0 0 Rosa
1984 Argentina San Juan Gold medal blank.svg Campione 3 3 0 0 Rosa
1985 Cile Santiago del Cile Gold medal blank.svg Campione 3 2 1 0 Rosa
1987 Brasile Sertãozinho Gold medal blank.svg Campione 4 2 1 1 Rosa
1990 Argentina Tres Arroyos Silver medal blank.svg 2º posto 4 1 1 2 Rosa
2004 Cile Viña del Mar Gold medal blank.svg Campione 3 3 0 0 Rosa
2007 Brasile Recife Gold medal blank.svg Campione 8 5 2 1 Rosa
2008 Argentina Buenos Aires Gold medal blank.svg Campione 6 5 0 1 Rosa
2010 Spagna Vic Silver medal blank.svg 2º posto 6 5 0 1 Rosa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport