Monetazione italiana antica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le monete prodotte in Italia, tradizionalmente sono divise seguendo grosso modo le Regiones in cui Augusto aveva diviso l'Italia. In ogni regio le zecche seguono in ordine alfabetico.

Per tradizione i nomi delle comunità sono in genere in Latino.

Inoltre sono considerate anche i seguenti gruppi di monete:

In questa divisione tradizionale sono presenti sia polis greche che molte popolazioni non greche.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ in antichità corrispondente all'attuale Salento geograficamente in parte rientra la città di Taranto ma almeno prima della conquista romana Taranto era un organismo a sé stante che si differenziava dal resto della Calabria antica, abitata dai Messapi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Campania
Apulia
Calabria
Lucania
Bruttium

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Numismatica Portale Numismatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Numismatica