Minardi PS05

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Minardi PS05
Minardi PS05 British GP 2005.jpg
Friesacher alla guida della PS05 a Silverstone
Descrizione generale
Costruttore Italia  Minardi
Categoria Formula 1
Squadra Minardi F1 Team
Progettata da Gabriele Tredozi
Sandro Parini
Andrea Rochetto
Sostituisce Minardi PS04B
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in fibra di carbonio
Motore Cosworth CK2004 e TJ2005 3 l V10
Trasmissione semi-automatica a 6 rapporti
Dimensioni e pesi
Passo 3097 mm
Peso 605 kg
Altro
Carburante Elf
Pneumatici Bridgestone
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio di San Marino 2005
Piloti 20. Patrick Friesacher
20. Robert Doornbos
21. Christijan Albers
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
16 0 0 0

La Minardi PS05 è un'automobile monoposto sportiva di Formula 1 concepita dalla Minardi per partecipare al Campionato mondiale di Formula 1 2005. Si tratta della ventesima ed ultima monoposto prodotta dalla scuderia faentina. Alla guida si sono alternati Christijan Albers, Patrick Friesacher e Robert Doornbos, che ha sostituito Friesacher nel corso della stagione per una questione di sponsor e risultati. La PS05 ha totalizzato sette punti, frutto di un quinto posto come miglior risultato in gara e di un tredicesimo posto come miglior piazzamento in qualifica. Il numero di ritiri totali è 11 considerando tutti e due i piloti, in 16 gare.

I meccanici della Minardi lavorano sulla PS05 di Friesacher in occasione del controverso Gran Premio degli Stati Uniti d'America, condizionato dai problemi riscontrati dagli pneumatici Michelin nel corso dell'intero evento.

La vettura[modifica | modifica wikitesto]

La PS05 monta il modesto ma affidabile dieci cilindri TJ2005 prodotto dalla Cosworth, angolato a 90° e di 3000 cm³ di cilindrata secondo quanto previsto dal regolamento sportivo della stagione 2005; raggiungeva la soglia dei 19000 giri al minuto. Il peso complessivo della vettura con pilota a bordo era di poco superiore ai 600 kg. La trasmissione era semi-automatica a 6 rapporti. Il design del corpo vettura era stato studiato per incrementare il più possibile l'effetto suolo, mentre il telaio era stato costruito in configurazione monoscocca in carbonio. L'impianto frenante era rappresentato da freni a disco ventilati, mentre le sospensioni erano a doppi bracci trasversali con settaggio push-rod.[1]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La vettura, introdotta al GP di San Marino, si rivelò poco competitiva, riuscendo a dare filo da torcere alla sola Jordan. Gli unici piazzamenti a punti arrivarono nel Gran Premio degli Stati Uniti, celebre per essere stato disputato da sole 6 vetture.

Christijan Albers impegnato durante il Gran Premio del Canada, che il pilota olandese terminerà all'undicesimo posto.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vettura Motore Gomme Piloti Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Bahrain.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Europe.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Turkey.svg Flag of Italy.svg Flag of Belgium.svg Flag of Brazil.svg Flag of Japan.svg Flag of the People's Republic of China.svg Punti Pos.
2005 PS05 Cosworth TJ2005 B Patrick Friesacher Rit Rit Rit 18 Rit 6 Rit 19 7 10º
Robert Doornbos 18 Rit 13 18 13 Rit 14 14
Christijan Albers Rit Rit 14 17 11 5 Rit 18 13 NC Rit 19 12 14 16 16

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Minardi PS05, su ultimatecarpage.com. URL consultato l'8 aprile 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1