Paul Stoddart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Stoddart

Paul Gerard Stoddart (Melbourne, 26 maggio 1955) è un imprenditore australiano.

È stato proprietario della squadra di Formula 1 Minardi dal 2001 al 2005. Ne portò il nome anche in CART quando, acquistata una quota della Pacific Racing, la rinominò in Minardi Team USA nel 2007[1]. Prima di allora Stoddart era presente in Formula 1 come sponsor dal 1997 della Tyrrell e dal 1999 della Jordan con il marchio European Aviation, una compagnia aerea. Ha poi ceduto la Minardi F1 alla Red Bull ed è tornato a concentrarsi sulla sua attività di imprenditore nel campo dell'aviazione fondando la compagnia aerea a basso costo OzJet[2] che ha iniziato i propri voli regolari il 29 novembre 2005 tra Melbourne e Sydney; nel marzo 2006 la compagnia ha però sospeso i propri voli di linea per mancanza di interesse e si è riposizionata sui servizi charter.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nelle loro ultime tre partecipazioni alla Formula 1 le vetture della Minardi esibirono tra gli sponsor il marchio OzJet.

La Minardi Team USA ebbe alcuni successi. Il pilota Robert Doornbos arrivò sul podio e vinse il Rookie of the Year. Tuttavia, quando la ChampCar fu assorbita dalla Indy Racing League, Stoddart preferì non aderire temendo che i team provenienti dalla CART non sarebbero stati competitivi. La metà del Minardi Team divenne così la HVM Racing, continuando a gareggiare nella IRL sotto la direzione dell'altro proprietario Keith Wiggins.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Minardi confirms place on Champ Car roster, Crash.net. URL consultato il 22 agosto 2017.
  2. ^ (EN) OzJet, aviationcollection.org. URL consultato il 7 maggio 2013.