Meredith Grey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Meredith Grey Shepherd
Meredith Grey.png
Universo Grey's Anatomy
Lingua orig. Inglese
Soprannome Teschio, grande Grey, Medusa
Autore Shonda Rhimes
1ª app. in Quando il gioco si fa duro
Interpretata da Ellen Pompeo
Voce italiana Giuppy Izzo
Sesso Femmina
Professione Strutturato di chirurgia generale al Grey Sloan Memorial Hospital
Parenti
  • Derek Shepherd (marito;deceduto)
  • Ellis Grey (madre; deceduta)
  • Thatcher Grey (padre)
  • Susan Grey (matrigna; deceduta)
  • Carolyn Shepherd (suocera)
  • Maggie Pierce (sorellastra)
  • Lexie Grey (Sorellastra; deceduta)
  • Molly Grey Thompson (sorellastra)
  • Eric Thompson (cognato da parte di Molly)
  • Laura Thompson Grey (nipote, figlia di Molly)
  • Amelia Shepherd (cognata, sorella di Derek)
  • Nancy Shepherd (cognata, sorella di Derek)
  • Kathleen Shepherd (cognata, sorella di Derek)
  • Liz Shepherd (cognata, sorella di Derek)
  • Zola Shepherd (figlia adottata)
  • Derek Bailey Shepherd (figlio)
  • Ellis Shepherd (figlia)
  • Signor Shepherd (suocero, deceduto)

Meredith Grey è un personaggio della serie televisiva Grey's Anatomy, interpretato da Ellen Pompeo.

La serie prende il nome proprio dal suo cognome, giocando sul titolo del testo di anatomia Henry Gray's Anatomy of the Human Body, comunemente conosciuto come Gray's Anatomy.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dottoressa di talento, amante della tequila bum bum, laureatasi al Dartmouth College e tirocinante in chirurgia al Seattle Grace Hospital, Meredith Grey narra le vicende del telefilm tramite la voce fuori campo all'inizio e alla fine della maggior parte degli episodi.

È la figlia di Thatcher Grey (Jeff Perry) e Ellis Grey (Kate Burton), colpita da un precoce malattia di Alzheimer. Ellis ha avuto una relazione con Richard Webber (James Pickens Jr.), il primario di chirurgia del Seattle Grace Hospital.

Meredith incontra Derek Shepherd (Patrick Dempsey) la sera prima di iniziare la sua carriera come tirocinante al Seattle Grace Hospital, senza sapere che il Dr. Shepherd è un chirurgo nello stesso ospedale. Si innamorerà di lui per poi scoprire - alla fine della prima stagione - che è sposato con Addison Montgomery (Kate Walsh), che si unirà - a partire dalla seconda stagione - al resto dello staff del Seattle Grace.

Inizialmente, abita al 613 di Harper Lane nel quartiere Queen Anne Hill di Seattle assieme a Isobel "Izzie" Stevens (Katherine Heigl) e George O'Malley (T.R. Knight), nella stessa casa dove sua madre e sua nonna sono nate. Poi, dopo il matrimonio con Derek, si trasferisce in una nuova casa assolata costruita da suo marito e dagli strutturati dell'ospedale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Meredith è nata nel 1978 ed è l'unica figlia della dottoressa Ellis Grey e di Thatcher Grey. Passa la prima parte della sua infanzia a Seattle, Washington, dove sua madre stava completando il suo internato di chirurgia al Seattle Grace Hospital. Il matrimonio dei suoi genitori è complicato: sua madre ha una relazione con un suo collega, il dott. Richard Webber. I problemi tra i suoi genitori finiscono per diventare troppo grandi, e Ellis decide di lasciare Thatcher quando Meredith ha solo cinque anni.

Dopo la separazione dei genitori, Meredith è testimone anche della fine della storia di sua madre con Richard Webber: era su una giostra al parco quando i due adulti bisticciarono posero fine alla loro relazione, anche se lei al tempo non se ne rese conto. Dopo il litigio con Richard, Ellis accetta una borsa di studio al Boston General Hospital, e si trasferisce nel Massachusetts con Meredith; a causa di ciò, Thatcher perde ogni contatto con sua figlia. Molti dettagli riguardanti la giovinezza di Meredith sono sconosciuti. Nonostante non fosse presente durante la sua infanzia, Meredith ha ereditato numerosi tratti dal padre, inclusi il balbettare nervoso, una tendenza al disordine ed il russare.

Ha frequentato il college di Dartmouth, dove si è diplomata nonostante un eccesso di feste e bevute. Dopo la laurea ha difficoltà a trovare stabilità nella sua vita proprio per questa sua passata dissolutezza. La sua vita ha una svolta decisiva quando a sua madre viene diagnosticato una precoce malattia di Alzheimer. La diagnosi spinge Meredith ad iscriversi alla facoltà di medicina e seguire i passi della madre, così come quest'ultima da tempo aveva sperato.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La vita familiare di Meredith è complicata. È emotivamente lontana da suo padre e la malattia della madre complica la loro relazione conflittuale. Considera gli altri tirocinanti la sua famiglia ed è spesso la pacificatrice quando sorgono problemi tra loro. Considera Cristina Yang sua ‘sorella’ e miglior amica o come la sua persona, ed è vicina anche agli altri tirocinanti del gruppo.

Professionalmente, Meredith mostra un grande potenziale come chirurgo. Già all'inizio dell'internato spiccava facendo numerose diagnosi difficili ed assistendo procedure avanzate. È brillante e promette di essere all'altezza dell'eredità di sua madre, ma ha dovuto lottare con accuse di favoritismo a causa della sua relazione con Derek e della fama di sua madre come chirurgo. Non ha scampato la sua parte di problemi; come ad esempio la volta in cui durante un intervento non si è accorta di aver lacerato il guanto con una unghia e perforato il cuore di una paziente, a complicare le cose la confessione al suo professore in presenza del marito della paziente in una situazione di emergenza. In seguito si è scoperto che le complicazioni non erano state causate da Meredith. Spesso è stata rimproverata per aver condiviso opinioni personali non richieste con i pazienti.

Nutre una passione per i ferry-boat come Derek, e i suoi amici spesso commentano i drammi che sembrano circondarla usando frasi come «cupa e triste» per descriverla. Meredith è cosciente dei suoi problemi e concorda con le osservazioni altrui su di lei come «terrificante ed avariata» e, durante il matrimonio di Derek, si è spesso riferita a sé stessa come «sporca amante» o «puttana adultera».

Nell'episodio 8x13, ambientato in una realtà parallela, il suo nome non è più Meredith Grey ma Meredith Webber e chiama Richard papà, visto che si è sposato con sua madre Ellis, la quale non è malata di Alzheimer, ed è anzi divenuta il primario di chirurgia dell'ospedale; la sua migliore amica è April Kepner e, come quest'ultima anche Meredith appare più allegra, per di più odia Cristina ed è fidanzata con Alex Karev (il quale però la tradisce con April). Alla fine di questo episodio verrà mostrato come il destino porterà Meredith da Cristina e Alex a fare il bullo come al solito.

Storia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver terminato l'università, Meredith si assicura un posto nel programma d’internato al Seattle Grace e trasloca da Boston per vivere nella casa appartenuta alla madre. Ellis è stata trasferita in una casa di cura, e Meredith diviene presto completamente responsabile di tutti gli affari di Ellis. La sera prima di iniziare l'internato, si reca in un bar di fronte all'ospedale per un drink. Qui incontra il dottor Derek Shepherd, un uomo che lei crede non sarà nulla più che l'ultima aggiunta alla sua lista di avventure di una notte, per scoprire solo il giorno dopo che è un neurochirurgo al Seattle Grace.

Meredith inizialmente rifiuta le avances di Derek e vuole mantenere il loro rapporto professionale. Alla fine accetta di uscire con lui. La loro relazione è complicata sin dall'inizio, quando il supervisore di Meredith, Miranda Bailey, scopre Derek e Meredith a copulare nella macchina di lui. La relazione subisce poi un brusco colpo con l'arrivo della moglie separata di Derek, Addison Montgomery-Shepherd.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Meredith è arrabbiata perché Derek ha mentito sul fatto di essere sposato, ma decide che vuole comunque continuare a stare con lui, gli confessa il suo amore e lo prega di scegliere lei. Il senso del dovere di Derek però ha la meglio e lo fa tornare dalla moglie.

Meredith ne è devastata e torna alla sua vecchia vita fatta di tequila e avventure di una notte, anche se lei e Derek continuano a provare forti sentimenti l'uno per l'altra. Questo periodo di abbandono porta Meredith a cercare il padre, che vive ancora a Seattle; il loro incontro non riesce però a darle delle risposte sulla sua infanzia, e con una decisione influenzata dall'alcool, va a letto con il dott. George O'Malley (innamorato di lei dal primo momento) per poi ripensarci mentre copulano, creando una crepa nella loro amicizia.

Intanto, Meredith e Derek tentano di restare amici, e lui adotta addirittura il cane di Meredith, Doc, quando lei non può più tenerlo. La confessione della sua storia con George infastidisce Derek, ma le consiglia di scusarsi con George. Meredith riprende a lavorare a maglia e dichiara di non voler più avere avventure, ma poi inizia ad uscire con il veterinario di Doc, Finn Dandridge. Derek è estremamente geloso di Finn. Una sera vedendo Meredith a casa di Finn crede che lei vada a letto con lui; la sua gelosia si manifesta con la rabbia e dopo un litigio in cui critica la promiscuità e la facilità di Meredith, la loro amicizia sembra finita.

La vita privata di Meredith si complica notevolmente quando scopre che il padre si è risposato ed ha altre due figlie. La sua sorella più giovane, Molly, viene ricoverata come paziente di Addison, e Meredith ha l'opportunità di parlarle, benché Molly non conosca la vera identità di Meredith. Da lei Meredith apprende che il padre è stato un genitore devoto ed affettuoso e che è incredibilmente orgoglioso di Molly e sua sorella Lexie, studentessa di medicina ad Harvard. Meredith incontra anche la seconda moglie del padre, Susan, che le dice che a Thatcher importa di lei, e che le sorelle sanno della sua esistenza. La notizia della nuova famiglia del padre è devastante, e Meredith passa la maggior parte del tempo ad evitarlo.

Dopo la difficile decisione di sopprimere Doc (al quale è stato diagnosticato un tumore osseo), tutti i dottori tra cui Derek e Meredith partecipano ad un ballo organizzato dall'ospedale. Dopo un litigio Derek e Meredith finiscono per copulare, ma prima di poterne discutere le implicazioni, Meredith viene chiamata ad occuparsi di Izzie.

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il giorno seguente, Addison trova le mutandine di Meredith nella giacca di Derek, e le espone in bacheca mentre Derek va da Meredith e le confessa il suo amore per la prima volta e promette di attendere che lei scelga tra lui e Finn.

Meredith riconosce i propri sentimenti per entrambi, e decide di uscire con tutti e due prima di decidere. Non è però tutto un divertimento e lo stress presto inizia a logorarla. Viene ricoverata per un’appendicectomia, e la preoccupazione di Finn porta Derek a riconsiderare la situazione. Quando lei si riprende le dice che la lascia libera di stare con Finn, “il tipo migliore”. Ma Meredith ha già deciso che è Derek l'uomo per lei e rompe con Finn. Tiene nascosta a Derek la rottura per una settimana e commette l'errore di dirglielo proprio dopo che Addison gli ha confessato che tra lei e Mark non è stata la storia di una notte, come gli aveva fatto credere, ma che avevano avuto una storia per diversi mesi dopo la partenza di Derek.

Anche la presentazione di Meredith alla famiglia di Derek è problematica; una sera in cui lei si reca alla roulotte di Derek per parlargli lo trova con indosso solo un asciugamano e con una donna nel suo letto. Scoprirà più tardi che si tratta della sorella Nancy, ma la spiegazione non rende Meredith più simpatica a Nancy, che la chiama “sudicia specializzanda”. Derek difende Meredith, portando Nancy a riconoscere i suoi sentimenti per lei, ma la sorella lo incoraggia a prendersi del tempo per capire ciò che vuole veramente.

Seguendo il consiglio di Nancy, Derek chiede a Meredith del tempo e parte per un breve campeggio, che però aumenta solo il suo desiderio per lei. La trova nel posto dove si sono incontrati la prima volta (il bar di Joe) e decidono di ricominciare la loro storia dall'inizio. Con Derek di nuovo nella sua vita, Meredith ha una base stabile per gestire il dramma familiare che sta per nascere.

Ellis Grey si agita molto quando Meredith è obbligata a comunicarle che Richard Webber non le farà più visita, avendo deciso di tornare dalla moglie. Ellis è confusa e rivive la loro rottura iniziale, considerando il fatto di avere una figlia il motivo per cui Richard non è rimasto con lei. Più tardi, Ellis mostra preoccupazione per la prospettiva di allevare la figlia da sola, portando Meredith a rendersi conto che, nonostante il rapporto sia stato complicato, Ellis ha fatto del suo meglio nel crescerla.

Contemporaneamente, la sorella di Meredith, Molly, viene di nuovo ricoverata per un parto cesareo. Meredith assiste all'intervento ed aiuta durante la nascita della neonata, Laura, che ha serie complicazioni. Meredith agisce da tramite tra la famiglia ed Addison, cosa che spinge Susan a voler includere Meredith nella famiglia, anche se Thatcher non ha ancora detto alle figlie che il dottore di Molly è in realtà la loro sorella. Con Thatcher all'ospedale, Meredith è obbligata ad affrontare lui e le sue somiglianze ad un genitore che non ha mai conosciuto. Gli chiede la sua versione della storia, scoprendo che lui se n’è andato solo perché Ellis gli ha chiesto di farlo.

La vita familiare di Meredith si complica ancora di più quando Ellis ha un intero giorno di lucidità, dando a madre e figlia un'opportunità di ricucire il loro rapporto complicato. Invece di cogliere l'opportunità, Ellis esprime grande disappunto per come è diventata "ordinaria", criticando Meredith per aver permesso che la sua storia con Derek la distogliesse dalla sua carriera. Durante il periodo di lucidità, Ellis rifiuta di subire un intervento al cuore per correggere la sua aritmia, ma i suoi desideri sono in conflitto con la facoltà di procura di Meredith. Le due litigano sulla questione e Meredith insiste perché Ellis si sottoponga all'intervento. Più tardi, Meredith torna dalla madre, per spiegare che vuole che Ellis faccia l'intervento nella speranza che una cura per l'Alzheimer venga trovata a breve, dando una seconda possibilità ad entrambe. La lucidità di Ellis è svanita e non riconosce più Meredith.

In seguito ad un disastroso incidente che coinvolge un ferryboat, Meredith viene inviata sulla scena per prestare soccorso. Trova una ragazzina che è stata separata dalla madre e la tiene con sé mentre assiste un paziente ferito sul molo. Per il dolore, l'uomo getta accidentalmente Meredith nell'acqua. La ragazzina porta quindi Derek nel punto dove Meredith è caduta in mare. Derek si tuffa e la tira fuori dall'acqua, ma nonostante la continua rianimazione cardiopolmonare, è ancora incosciente all'arrivo in ospedale. I colleghi iniziano misure disperate per salvarla ma rimane ipotermica e asistolica per molte ore finché viene rianimata dopo un’esperienza di vita oltre la morte in cui incontra pazienti, Doc, e sua madre, che è morta mentre i medici cercavano di salvarla.

Subito dopo quest'episodio, la moglie di Thatcher viene ricoverata per un banale sighiozzo, ma muore per alcune complicazioni. Il padre, sconvolto, dà la colpa della morte di sua moglie a Meredith. Da questo momento in poi, Meredith non sarà più la stessa cadendo in un vortice di depressione.

Il rapporto tra Derek e Meredith finisce per terminare prima del matrimonio di Cristina, poiché Meredith è totalmente assente dalla loro storia e non fa altro che allontanare Derek.

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Iniziano così una storia di sesso anche se per Derek è la speranza di qualcosa di più e, dopo vari dubbi, alla fine Meredith si convince a tornare con lui. Nel frattempo, Derek conosce un'altra donna, l'infermiera Rose, che bacia, sempre per mancanza di attenzioni da parte della fidanzata, e quando Meredith lo scopre si lasciano, pur essendo ancora innamorati l'uno dell'altra.

Meredith comincia ad andare in terapia da una psicanalista per capire i suoi problemi nei rapporti affettivi. Lei e Derek iniziano insieme un programma sperimentale sui tumori che li porta e stretto contatto, e dopo varie sedute di psicoanalisi Meredith capisce che la radice dei suoi problemi sta nel rapporto con sua madre. Capisce di essere guarita e dopo aver trovato il modo di far funzionare la loro cura per i tumori, corre da Derek a dichiarargli il suo amore. Si reca così nel terreno in possesso da Derek e costruisce il perimetro di una casa con delle candele per fargli capire che è pronta ad impegnarsi, i due tornano insieme.

Quinta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopodiché, lo invita ad andare a vivere da lei, ma ha molti dubbi: Cristina non è d'accordo, e sa che il rapporto sarà sfuggevole come sempre, ma cerca di essere ottimista. Tra i due le cose vanno bene finché il merito della ricerca sui tumori va solo ed esclusivamente a Derek; i due litigheranno a lungo.

In un intervento domino, Meredith fa cadere un rene sul pavimento della sala operatoria, e si sente una fallita, finché Derek non le regala un rene malato in un barattolo, come lei desiderava.

Durante la quinta serie, il rapporto con Derek sembra traballare quando lui si trasferisce da lei, proponendole di andare a vivere insieme nella loro casa (che deve ancora essere costruita, sul prato dove Meredith aveva messo le candele), data la sua insicurezza nei confronti degli impegni stabili.

Ritorna dall'Europa Sadie, sua amica di lunga data, che porterà solo guai, come il partecipare agli esercizi di medicina pratica (non autorizzati) degli specializzandi, i quali lamentavano il mancato insegnamento da parte di chirurgi e interni. Sadie si fa operare, segretamente, per appendicite dagli specializzandi e la colpa ricade su Meredith e Christina, cosa che scatena una lite tra loro, che si risolverà solo dopo molto tempo.

La madre di Derek è in città e vuole conoscere Meredith, che è terrorizzata dalle "questioni familiari". La madre di Derek, alla fine della sua visita, consegna il suo anello di fidanzamento a Derek dicendo che Meredith è la donna giusta per lui. Derek inizia ad andare in giro con l'anello in tasca chiedendo consigli per dichiararsi e ogni volta che sta per farlo capita un imprevisto. Quando Derek perde fiducia in sé stesso, dopo un intervento finito male, ammette di avere un anello per lei, ma lo getta nella foresta vicino alla sua roulotte nel corso di un litigio proprio con Meredith. Passata la sua crisi, Derek torna all'ospedale per operare Izzie, malata di cancro, e chiede a Meredith di sposarlo nell'ascensore (da sempre un luogo di incontro per loro) dove ha appeso tutte le operazioni che hanno fatto insieme e che hanno rappresentato le varie fasi del loro rapporto.

Sebbene Izzie progetti il loro matrimonio in grande (cosa che Meredith le lascia fare per farla felice), il giorno delle nozze di Meredith e Derek diventa quello di Alex e Izzie, perché la sua salute sta peggiorando. Meredith e Derek fissano allora un matrimonio in Comune senza festa, né ricevimento, ma a causa degli impegni medici, non riescono ad andare a sposarsi. Così, nell'ultima puntata, si "sposano" da soli, utilizzando un post-it per scrivere le loro promesse. Mentre Meredith assiste un paziente, esso le scrive sulla mano la scritta "007": lei lo ha identificato come George, anche se alla sua morte la Bailey e gli altri rimangono un po' scettici visto che la scritta sulla mano avrebbe potuto significare qualsiasi cosa, e Callie lo riconosce. Nei successivi 40 giorni alla morte di George si distrae facendo sesso con Derek perché non ha dato sfogo al suo dolore.

Sesta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della sesta stagione appare il padre che richiede un trapianto di fegato ad una delle figlie: Lexie non può perché non è compatibile con Tatcher e tocca a Meredith, anche se dopo molti tentennamenti. Dopo che è stata dimessa dall'ospedale riprende la sua professione di medico ed è costretta ad affrontare gli altri del Mercy West.

Nel finale di stagione si scopre che è incinta e ne parla con Cristina, ma per tutto il tempo non ne discute con Derek, perché egli viene colpito con un colpo di arma da fuoco dal marito di una paziente che aveva dichiarato cerebralmente morta, e alla quale aveva fatto staccare la spina. Meredith assiste alla scena e tocca alla dottoressa Yang operarlo; ad un certo punto Meredith abortisce ed assiste alla quasi morte di Derek. Lui riesce a sopravvivere e al suo risveglio decide di incontrarlo, avvisata da Cristina, ma prima getta il test di gravidanza fatto la mattina, con aria malinconica. Questo sembra far capire che è nato in lei il desiderio di essere mamma.

Settima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Annunciatole del matrimonio di Cristina, Meredith è contraria: ha paura infatti che lo possa fare solamente per risanarsi dalla sparatoria. Nonostante ciò, alla fine dell'episodio Con te rinasco le dirà che Owen è perfetto, facendole intuire che sta facendo la scelta giusta.

Parla a Derek dell'aborto nel secondo episodio di questa stagione. Dopo ciò, prova assieme a Derek ad avere dei bambini fallendo continuamente.

Gestisce assieme a Derek un trial per l'Alzheimer per trovare una cura attraverso la sperimentazione. Decide, insieme a Derek, di adottare una bambina africana, Zola, per questo la stessa sera andranno a sposarsi ufficialmente davanti al giudice. Meredith però manomette la sperimentazione quando scopre che ad Adele Webber, la moglie di Richard, al posto del farmaco verrà somministrata una dose di placebo. Meredith infatti scambia delle cartelle e dà il farmaco ad Adele, venendo scoperta da Alex Karev che la denuncia a Owen Hunt. Meredith per colpa di Alex verrà momentaneamente allontanata dal Seattle Grace Mercy West Hospital in attesa di ulteriori provvedimenti. La sperimentazione però viene bloccata dall'FDA.

Ottava stagione[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente Meredith viene licenziata dal Seattle Grace Hospital da Richard e non avendo più un lavoro decide di prendere Zola dal nido e di andarsene lasciando Derek. Più tardi però Richard decide di aiutarla e dice alla Commissione che in realtà è stato lui a manomettere la sperimentazione e che Meredith lo ha semplicemente coperto. Meredith riottiene così il suo lavoro di chirurgo e Richard torna ad essere un semplice chirurgo, lasciando il suo posto di primario di chirurgia a Owen Hunt.

Meredith e Derek decidono di tornare insieme ma si rendono conto che al lavoro tra loro due non funziona più come prima. Quindi Meredith decide di abbandonare neurochirurgia e prova a fare prima ginecologia, poi fa varie esperienze e infine si decide per chirurgia generale, anche pensando a sua madre e al capo. Derek le proporrà poi di tornare in neurochirurgia.

I servizi sociali però si accorgono che c'è qualcosa di non detto sotto questa sperimentazione manomessa e decidono di riprendersi per un tempo indeterminato Zola, che poi verrà ridata a Meredith e Derek per sempre, dopo vari conflitti.

Nel finale di stagione resta vittima di un terribile incidente aereo con altri suoi colleghi. Nell'incidente, per il quale lei riporterà solo ferite superficiali, perde la sorella Lexy schiacciata da un pezzo dell'aereo, mentre Derek, inizialmente, disperso, si ferirà gravemente alla mano rischiando la sua carriera.

Nona stagione[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio della nona stagione, Meredith è strutturato di chirurgia generale. I nuovi specializzandi la chiamano "Medusa", a causa della sua freddezza. Cristina, dopo l'incidente aereo, ha abbondato il Seattle Grace lasciando Meredith senza la sua migliore amica anche se le due continuano a sentirsi tramite Skype. I traumi da disastro aereo non sono del tutto passati e Meredith, insieme ai superstiti, fa fatica ad andare avanti con normalità. Viene aperta un'inchiesta sull'incidente che non si risolverà con il risarcimento stabilito all'inizio per tutti i medici. All'inizio Meredith è favorevole, ma Derek insiste per proseguire con le indagini, per fare chiarezza sull'incidente che ha tolto la vita a Lexy e Mark. La vita coniugale con Derek va a gonfie vele, Zola cresce. Un brutto incidente stradale, le fa rivivere il dolore per la perdita della sorella. Intanto, Cristina torna a Seattle. L'inchiesta per l'incidente prosegue e Meredith, insieme agli altri medici, decide di fare causa all'ospedale per negligenza, cosa che creerà molti problemi per la sopravvivenza dello stesso. Una sera, lascia a Derek una busta sulla cucina che si rivela una bella sorpresa: nella busta c'è una maglietta per Zola che recita "la miglior sorella maggiore", confessando al marito di essere incinta di tre settimane. Inizialmente Meredith decide, per scaramanzia, di mantenere il segreto almeno fino al raggiungimento dei tre mesi. Il giorno del matrimonio della Bailey con il Dott. Warren si rivela giorno molto triste per Meredith: Adele, la moglie di Richard che è stata per lei come una seconda madre, muore anch'essa a causa dell'alzheimer. La denuncia all'ospedale ha causato la bancarotta dello stesso: cominciano le negoziazioni che condurranno Meredith e i suoi colleghi a comprare l'ospedale grazie anche all'appoggio della Fondazione Harper Avery. Il nuovo ospedale si chiamerà Grey + Sloan Memorial Hospital. Alla fine della stagione, Meredith partorisce il piccolo Derek Bailey Shepherd in condizioni "inconsuete": dopo essere caduta dalla scale senza aver recato alcun danno al bambino, comincia ad avere le prime contrazioni in piena situazione di emergenza. Una tempesta, infatti, ha lasciato l'ospedale senza elettricità e con diversi deficit. Per questo motivo deve subire un cesareo fatto al buio e un intervento all'addome per il quale rischia anche la vita. Miranda Bailey, che non opera da un po' a causa di un'infezione passata che ha causato la morte di tre suoi pazienti, si sblocca sapendo Meredith in pericolo e le salva la vita.

Decima stagione[modifica | modifica wikitesto]

I primi mesi con il nuovo arrivato sono insieme piacevoli e difficili. Tornata dalla maternità, Meredith si impegna in una ricerca ispirata dagli appunti della madre. Il suo sogno è stampare vene porta tridimensionali. La sua stampante, però, viene usata da Cristina che le ruba la gloria ricevendo anche una nomination per l'Harper Avery. Sebbene le due entrino inizialmente in conflitto, dal momento che Cristina mette in discussione l'impossibilità per Meredith di dedicarsi totalmente alla chirurgia ora che è mamma di due bambini, alla fine le due finiranno per fare pace e sostenersi nel momento del bisogno. Meredith sosterrà Cristina per la nomination, sebbene quest'ultima non vincerà per evidenti problemi di "conflitto di interessi" dal momento che la Fondazione che concede il prestigioso premio è co-proprietaria dell'ospedale dove la stessa lavora. Alla fine Cristina abbandonerà per sempre Seattle, divenendo la direttrice di una facoltosa clinica di chirurgia cardiotoracica a Zurigo. Intanto, cominciano i primi litigi con Derek che riceve un'importante commissione da parte del presidente degli Stati Uniti sulla mappatura del cervello. Lui vuole che la loro famiglia si trasferisca nella capitale, ma Meredith tentenna. Nel giorno dell'addio con Cristina, le due ballano insieme come i vecchi tempi e, andando via, Cristina saluta Meredith con queste parole: "Tu sei un chirurgo di talento, con una mente speciale, non lasciare che i suoi desideri eclissino i tuoi. Lui è un sognatore, ma non è lui il sole. Il sole sei tu".

Undicesima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Venuta a conoscenza dell'esistenza di un'altra sorella, figlia del dott. Richard e cardiochirurgo che prenderà il posto di Cristina, Meredith dovrà far fronte a diverse difficoltà, prima tra tutte la morte di Derek nell'episodio 21. Numerosi in questa stagione i flashback di momenti migliori passati con il marito deceduto, ma anche dell'incidente aereo, avvenuto nel finale dell'ottava stagione e costato la vita alla sorella Lexie e Mark Sloan, in seguito ad un avvenimento analogo nel ventesimo episodio. Nel ventiduesimo episodio deciderà di lasciare per un breve periodo di tempo la casa costruita con Derek a causa dei troppi ricordi passati di momenti felici; chiuderà ogni rapporto con i suoi più vecchi amici tra cui il dott. Karev e deciderà di prendersi una pausa dal lavoro in modo tale da poter avere tutto il tempo necessario per elaborare il lutto insieme ai due figli. La ritroviamo il giorno del Ringraziamento dell'anno successivo, incinta, quando entra in travaglio e sviene sul pavimento in una pozza di sangue, da questo momento si alternano scene parallele relative al presente e flashback di quando da piccola dovette chiamare il 911 per salvare la madre che aveva tentato il suicidio, e successivamente in Ospedale in compagnia di Alex mentre un infermiera le porge una neonata, sua figlia Ellis e Meredith afferma di essere riuscita a sconfiggere la morte perché, d'ora in poi, ovunque andrà con lei ci sarà sempre qualcosa di Derek. Qualche mese dopo decide di tornare al lavoro riprendendo così la sua quotidianità.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione