Mark Sloan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo personaggio interpretato da Dick Van Dyke, vedi Un detective in corsia.
Mark Sloan
Waouh.png
Universo Grey's Anatomy
Lingua orig. Inglese
Soprannome Dottor Bollore[1] (in originale McSteamy)
Autore Shonda Rhimes
1ª app. in Ieri
Ultima app. in Ricordi dal passato
Interpretato da Eric Dane
Voce italiana Francesco Prando
Sesso Maschio
Data di nascita 1968 (9x02)
Professione Ex primario di Chirurgia al Seattle Grace Mercy West Hospital


Primario di chirurgia plastica e otorinolaringoiatra al Seattle Grace Mercy West Hospital (deceduto)
Parenti

Mark Sloan è stato un personaggio della serie televisiva Grey's Anatomy, interpretato dal Eric Dane.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Mark proviene da un'agiata e distaccata famiglia newyorkese. Da piccolo diventò amico di Derek Shepherd nonché una sorta di secondo figlio per la sua famiglia; nonostante ciò ebbe una relazione con la sorella di Derek, Nancy. La loro amicizia continuò per tutta l'infanzia fino all'età adulta e Mark fece da testimone al matrimonio tra Derek e Addison Montgomery. Ha studiato medicina e ha scelto due specializzazioni, chirurgia plastica e otorinolaringoiatria; col tempo è diventato uno dei migliori chirurghi della East Coast. Mentre il matrimonio tra Derek e Addison cominciava ad avere i primi problemi, lei e Mark ebbero una relazione e Derek li sorprese mentre facevano sesso.

Dopo che Derek dichiarò la fine sia del matrimonio con Addison sia dell'amicizia con Mark, quest'ultimo e Addison vissero insieme per due mesi durante i quali Addison rimase incinta di suo figlio. Mark inizialmente era eccitato dall'idea della gravidanza, ma lei abortì, pensando che lui non sarebbe stato un buon padre, oltre che a un uomo infedele, e lo lasciò, cercando di ricucire i rapporti con Derek a Seattle.

Professionalmente, Mark è considerato un chirurgo competente e di successo. Alex Karev lo stima e Richard Webber ha dichiarato che aggiungere Mark al Seattle Grace farebbe raddoppiare gli introiti del reparto di chirurgia plastica. Della sua filosofia professionale dice la gente non viene da me per mettere a posto la parte esteriore. Vengono da me per sistemare la parte interiore.

Si descrive sicuro di sé e spesso arrogante ma ha ammesso a Meredith: il mio psicologo da 400 dollari all'ora dice... dietro questa esteriorità dura e sicura, sono autodistruttivo e mi disgusto a un livello quasi patologico . Mark ha problemi con l'impegnarsi seriamente nelle relazioni, ha infatti avuto un numero esorbitante di avventure; tra le sue colleghe ha fatto sesso con Addison, con Callie Torres, con Lexie Grey, con Teddy Altman e all'inizio ha flirtato con Meredith. È spesso impaziente e sdegnoso per la responsabilità di insegnare ai tirocinanti, ma è anche intelligente e strategico; è capitato infatti che si servisse degli altri per arrivare ai suoi scopi, come ad esempio utilizzare Meredith in un'operazione, per mostrare come fosse bravo a insegnare.

Nella puntata 8x13 appare nella realtà parallela come soccorritore di Lucille (Lexie, che nella realtà è il suo vero amore), che stava quasi per investire, anche in questa realtà è un dottore e ha una relazione con Addison Shepherd, infatti il bambino che la donna aspetta e che sembrava essere di Derek è suo.

Dopo la sua morte venne cambiato il nome dell'ospedale in cui lavorava in Grey Sloan Memorial, in suo onore e di Lexie Grey.

Storia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Mark arriva a Seattle con l'intenzione di riconquistare Addison e ritornare con lei a New York. Durante la visita, Meredith, Cristina e Izzie discutono il soprannome da affibbiargli; pensano prima a "McSexy" e a "McYummy" (letteralmente: "appetitoso"), ma Meredith poi pensa a "McSteamy" (letteralmente: "erotico", tradotto nella versione italiana come "Dottor Bollore", anche se alla sua prima apparizione è stato tradotto come "Dottor Focoso"). Addison rifiuta l'offerta di Mark e Derek rifiuta le sue scuse, lasciandolo tornare a New York a mani vuote.

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

Ritorna a Seattle quando Addison lo chiama facendo una "transcontinental booty-call", come la descrive lei; ovvero una telefonata con lo scopo di incontrarsi e copulare (nel gergo esatto la pratica è definita soltanto "booty-call"), ma quando lui le chiede di ritornare con lui, lei nuovamente rifiuta. Allora Mark accetta il posto che gli viene offerto al Seattle Grace Hospital da Richard Webber.

Mark non viene accolto caldamente da Addison e Derek (che si sono riconciliati), anche se lui vorrebbe riparare i rapporti con entrambi. Ha una breve relazione con Callie Torres quando lei litiga con suo marito, George O'Malley, e sviluppa un'amicizia con Meredith.

A Mark non piace Seattle, è disturbato dal clima e percepisce la grande differenza con Manhattan. Sta per lasciare il suo posto al Seattle Grace quando apprende che il primario Richard Webber sta per andare in pensione; il posto di primario sarebbe quindi, a breve, vacante. Entra in competizione con gli altri per il posto, scegliendo strategie diverse. Rimane anche per ricucire i rapporti con Derek e Addison. Quest'ultima lo sfida, dicendogli che se fosse riuscito per sessanta giorni a non copulare gli avrebbe dato un'altra possibilità. Trentadue giorni dopo Mark vede uscire Addison e Alex da uno stanzino, e capisce cosa è successo tra di loro. Ferito, mente ad Addison dicendole che lui ha fatto sesso e ha quindi rotto il patto. Nel frattempo, anche se con Derek il rapporto è ancora duro, fa dei progressi aiutando Meredith dopo il suo annegamento.

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

La fama del dottor Sloan è essenzialmente legata, oltre che alle sue straordinarie capacità di chirurgo, alla sua natura di "cattivo ragazzo", che vanta una lunga lista di vittime, tra cui tutte le infermiere dell'ospedale. Proprio per questo motivo Mark nell'episodio 14 della quarta serie "Vincere le paure" è protagonista di un boicottaggio da parte delle infermiere, che per punirlo per il suo carattere da "prostituto" decidono di non prendere parte ai suoi interventi, lasciandolo senza aiuto in sala operatoria. Questo scatena un putiferio in ospedale, poiché il rappresentante sindacale delle infermiere, che "casualmente" risulta essere Adele, la moglie del dott. Webber, arriva con il marito alla conclusione di dover fare dichiarare a tutti i dipendenti dell'ospedale le eventuali relazioni sessuali con dei colleghi, e a metterle per iscritto su un modulo, nero su bianco.

Alla fine della quarta stagione, protagonista di un mirabolante ménage à trois con Callie ed Erica Hahn, Mark aiuta la prima a rendersi conto della propria omosessualità e la spinge a rivelare i propri sentimenti a Erica.

Quinta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Le due incominciano una relazione, che Mark appoggia con vari consigli appena possibile. Nel frattempo comincia a provare interesse per la giovane Lexie Grey, sorellastra di Meredith, ma per ordine di quest'ultima è messo in guardia da Derek a stare alla larga dalla ragazza. Lexie, però, è interessata al bel dottore e finisce per dichiararsi. I due intraprendono una relazione e subito dopo, costretto da Lexie, Mark rivela a Derek di avere una storia con la piccola Grey. Derek però reagisce male perché aveva appena perso un paziente e comincia a picchiarlo.

I due faranno pace, e Mark prenderà in considerazione di comprare una casa con Lexie, ma questi finiscono per litigare perché lei dice che non è ancora pronta per vivere insieme. Alla fine rifanno pace e Lexie va a vivere da lui.

Sesta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella sesta stagione, fa la sua prima apparizione Sloan Riley, una ragazza che dice di essere sua figlia, avuta da una relazione di Mark al liceo. Benché Mark sapesse che la sua ex fidanzata del liceo (Samantha Riley) fosse rimasta incinta, egli non appurò mai se avesse abortito o meno dopo averle lasciato dei soldi per l'operazione. Nonostante all'inizio il rapporto tra i due sia freddo e distaccato, Mark decide di aiutarla quando Riley gli dice di essere incinta e di non aver altro posto in cui andare. Quando, però, si viene a sapere grazie a un'ecografia di un problema che potrebbe far nascere il bambino di Riley senza arti inferiori, Mark e Lexie rompono la loro relazione proprio perché Mark sceglie la figlia a Lexie e decide di partire con la ragazza a Los Angeles per l'operazione che Addison voleva fare inizialmente quando era venuta al Seattle Grace. Successivamente, si arrabbia per la relazione di Alex e Lexie. Quando torna a Seattle, non parla più con Lexie e ogni volta che vede Alex gli dice di andarsene. Allora torna a essere come una volta, un donnaiolo. Quando Alex e Lexie si mettono assieme, Callie dice a Mark che sa che lui l'ama ancora, allora quella sera Mark chiede a Lexie un'altra possibilità, però lei gli dice che adesso ha un ragazzo e lui le dice che potrebbe avere un marito.

Settima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Mark riprende la relazione con Lexie. Dopo la partenza di Arizona, si sfoga con Callie facendo sesso, ma lei rimane incinta e decide di allevare il bambino assieme alle due donne. Dimostra di essere un padre con un ruolo attivo nella vita di Sofia, Callie e Arizona, lasciandosi nuovamente con Lexie quando viene a sapere del bambino.

Ottava stagione[modifica | modifica wikitesto]

Mark conosce Julia, un'oculista carina, simpatica e talentuosa. Così, mentre continua a fare il bravo padre della sua piccola Sofia, incomincia a frequentarla e si fidanza con lei. Nonostante la relazione duri a lungo e sia vista di buon occhio da tutti lui non si dichiarerà mai pronto a dirle di amarla. Intanto Lexie, dopo essersi lasciata con Jackson, si rende conto di amarlo ancora ed è gelosa della storia con Julia e Mark capisce che anche lui ama Lexie ma questa, nell'ultima puntata dell'ottava stagione, gli morirà tra le braccia, subito dopo che lui le ha confessato di amarla.

Nona stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio di Mark Sloan è presente solo in due puntate nella nona stagione, infatti a seguito delle gravi ferite riportate durante l'incidente aereo va in coma e dopo trenta giorni viene lasciato morire come da lui richiesto nel suo testamento biologico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Affibbiatogli da Meredith
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione