Meleda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'isola di Meleda, vedi Meleda (isola).
Meleda
comune
Mljet
Meleda – Veduta
Localizzazione
StatoCroazia Croazia
RegioneDubrovacko-neretvanska.png Raguseo-narentana
Territorio
Coordinate42°44′N 17°31′E / 42.733333°N 17.516667°E42.733333; 17.516667 (Meleda)Coordinate: 42°44′N 17°31′E / 42.733333°N 17.516667°E42.733333; 17.516667 (Meleda)
Altitudinem s.l.m.
Superficie98,01 km²
Abitanti1 081 (31-03-2011, censimento 2011)
Densità11,03 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso020
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Croazia
Meleda
Meleda
Sito istituzionale

Meleda[1] (in croato Mljet) è un comune di 1.081 abitanti nella regione raguseo-narentana in Croazia il cui territorio coincide con l'omonima isola. Nelle vicinanze si trova il celebre monastero di Santa Maria di Meleda.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La parte occidentale dell'isola costituisce il parco nazionale di Meleda, costituito nel 1960. L'isola è quasi interamente coperta di vegetazione, in particolare pini e lecci. Si ritiene che quest'isola possa essere identificata con Ogigia, la leggendaria isola narrata nell'Odissea di Omero.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante la seconda guerra mondiale Meleda fu un comune della provincia di Spalato, suddivisione amministrativa del Governatorato della Dalmazia, dipendente dal Regno d'Italia dal 1941 al 1943.

Località[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Meleda è suddiviso in 20 frazioni (naselja)[2] di seguito elencate. Tra parentesi il nome in lingua italiana, a volte desueto.

  • Babine Kuće (Porto Fontana): 30 ab.
  • Babino Polje (Babbinopoglie[3], Babinopòglie o Pian di Bàbino o anche Piana della Balia): 270 ab.
  • Blato (Blatta di Méleda o Blatto[3]): 39 ab.
  • Goveđari (Govegiari[3]): 151 ab.
  • Korita (Coritta[3], Coritti o Corrita o anche Gorrita): 46 ab.
  • Kozarica (Cosarizza): 28 ab.
  • Njivice (Gnìvizze): 10 ab.
  • Maranovići (Maranòvici): 43 ab.
  • Okuklje (Occùchie[4] o Camera[5]): 31 ab.
  • Pomena (Petraia o Poména): 52 ab.
  • Prožurska Luka (Porto Chiave): 40 ab.
  • Polače (Porto Palazzo): 113 ab.
  • Pristanište (Santa Maria di Méleda):
  • Prožura (Progiorra[6] o Prosgiorra[3] o anche Prosùra[7]): 40 ab.
  • Ropa: 37 ab.
  • Saplunara: 67 ab.
  • Sobra (Porto Mezzo): 131 ab.
  • Soline (Saline): 25 ab.
  • Tatinica (Tatinizza): 10 ab.
  • Velika Loza (Porto Loggia): 10 ab.

La sede comunale è posta nella località di Babino Polje.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Atlante Zanichelli 2009, Zanichelli, Torino e Bologna, 2009, p. 27.
  2. ^ Frazioni della Regione raguseo-narentana
  3. ^ a b c d e [1]
  4. ^ Cfr. "Occuchie" sul sito dell'Ente per il turismo del Comune di Meleda.
  5. ^ Cfr. "Camera" sul sito dell'Ente per il turismo del Comune di Meleda.
  6. ^ Cfr. "Progiorra" sul sito dell'Ente per il turismo del Comune di Meleda.
  7. ^ Cfr. "Prosura" sul sito dell'Ente per il turismo del Comune di Meleda.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]