Marcello Bergamo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcello Bergamo
Marcello Bergamo.JPG
Nazionalità Italia Italia
Altezza 164 cm
Peso 64 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Termine carriera 1978
Carriera
Squadre di club
1969-1974Filotex
1975-1976Jollj Ceramica
1977Zonca
1978Int. Assicurazioni
Nazionale
1973Italia Italia
 

Marcello Bergamo (Ponte di Piave, 16 dicembre 1946) è un ex ciclista su strada italiano vincitore di una Milano-Torino. Professionista dal 1969 al 1978, conta la vittoria di una Milano-Torino e due tappe al Tour de Romandie.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo ottenne diversi successi, tra cui Gran Premio Industria e Commercio di Prato e Milano-Torino; si impose anche in una breve corsa a tappe, la Vuelta a Levante, aiutato da un giovanissimo Francesco Moser. Nel campionato italiano dove fu due volte secondo, in entrambe le occasioni battuto da Enrico Paolini.

Dopo il ritiro ha aperto un maglificio, dedicandosi soprattutto all'abbigliamento sportivo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1970 (Filotex, due vittorie)
Gran Premio Industria e Commercio di Prato
1ª tappa Tirreno-Adriatico (Casalpalocco > Fiuggi)
  • 1971 (Filotex, una vittoria)
3ª tappa Tour de Romandie (Porrentruy > Friburgo)
  • 1973 (Filotex, due vittorie)
Milano-Torino
4ª tappa, 1ª semitappa Tour de Romandie (Sainte-Croix > Friburgo)
  • 1974 (Filotex, quattro vittorie)
Giro di Campania
5ª tappa Vuelta a Levante
Classifica generale Vuelta a Levante
1ª tappa Giro di Puglia (Monteroni di Lecce > Ostuni)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1969: 23º
1970: 27
1971: ritirato (3ª tappa)
1972: 13º
1973: ritirato (11ª tappa)
1974: ritirato (18ª tappa)
1975: 20º
1976: ritirato (20ª tappa)
1977: 87º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1969: 72º
1970: 53º
1971: 22º
1973: 15º
1977: 24º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona 1973 - In linea: 19º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]