Sainte-Croix (Svizzera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sainte-Croix
comune
Sainte-Croix – Stemma
Sainte-Croix – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Waadt matt.svg Vaud
DistrettoJura-Nord vaudois
Amministrazione
Lingue ufficialiFrancese
Territorio
Coordinate46°49′18″N 6°30′08″E / 46.821667°N 6.502222°E46.821667; 6.502222 (Sainte-Croix)Coordinate: 46°49′18″N 6°30′08″E / 46.821667°N 6.502222°E46.821667; 6.502222 (Sainte-Croix)
Altitudine1 086 m s.l.m.
Superficie39,42 km²
Abitanti4 912 (2016)
Densità124,61 ab./km²
FrazioniLa Chaux, La Sagne, L'Auberson, La Vraconne, Le Château
Comuni confinantiBaulmes, Bullet, Fiez, La Côte-aux-Fées (NE), Les Fourgs (FR-25), Les Hôpitaux-Vieux (FR-25), Val-de-Travers (NE), Vuiteboeuf
Altre informazioni
Cod. postale1450, 1454
Prefisso024
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS5568
TargaVD
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Sainte-Croix
Sainte-Croix
Sainte-Croix – Mappa
Sito istituzionale

Sainte-Croix (toponimo francese; in tedesco Heilig Kreuz, desueto[1]) è un comune svizzero di 4 912 abitanti del Canton Vaud, nel distretto del Jura-Nord vaudois.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa riformata, eretta nel 1642[1].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Sainte-Croix è una località turistica (villeggiatura estiva e stazione sciistica) sviluppatasi a partire dalla metà del XIX secolo[1].

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Sainte-Croix è servito dall'omonima stazione, capolinea della ferrovia Yverdon-Sainte-Croix.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Chantal Lafontant, Sainte-Croix, in Dizionario storico della Svizzera, 16 febbraio 2011. URL consultato il 10 maggio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN136176400 · BNF (FRcb12167556j (data)
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera