Lungo il fiume e sull'acqua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lungo il fiume e sull'acqua
Paese Italia
Anno 1973
Formato miniserie TV
Genere poliziesco, giallo
Puntate 5
Durata 65 minuti (ad episodio)
Lingua originale italiano
Dati tecnici B/N
rapporto: 4:3
Crediti
Regia Alberto Negrin
Soggetto Francis Durbridge
Sceneggiatura Biagio Proietti
Interpreti e personaggi
Fotografia Giancarlo Ferrando
Montaggio Orlando Marino
Musiche Roberto De Simone La sigla dello sceneggiato Vincent è cantata da Don McLean
Scenografia Antonio Capuano
Costumi Guido Cozzolino
Casa di produzione Rai
Prima visione
Dal 13 gennaio 1973
Al 27 gennaio 1973
Rete televisiva Programma Nazionale

Lungo il fiume e sull'acqua è uno sceneggiato televisivo italiano di genere giallo-poliziesco, composto da cinque puntate, tratto dall'omonimo romanzo di Francis Durbridge (il cui titolo originale inglese è The Other Man), diretto da Alberto Negrin con la sceneggiatura di Biagio Proietti.

Venne trasmesso in prima visione dal 13 gennaio al 27 gennaio 1973 sul Programma Nazionale (l'odierna Rai 1) in prima serata.[1]

Gli interpreti principali sono: Sergio Fantoni, Laura Belli, Giampiero Albertini, Renato De Carmine, Nicoletta Machiavelli, Franco Graziosi, Graziano Giusti e Daniele Formica.

Lo sceneggiato ebbe grande successo all'epoca, con oltre 20 milioni di telespettatori, considerato a lungo uno dei più avvincenti fra quelli prodotti per la televisione italiana negli anni settanta[2].

Le musiche dello sceneggiato sono di Roberto De Simone mentre la sigla era la canzone Vincent di Don McLean, che ebbe in Italia grande successo, grazie anche alla popolarità riflessa dovuta alla fiction televisiva.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rai.it, Teche Rai. URL consultato l'08-05-2010.
  2. ^ Aldo Grasso - "Storia della televisione italiana" - Garzanti, Milano, 2004.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione