Legamento di sospensione dell'ovaia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Legamento di sospensione dell'ovaia
Gray1161.png
Utero e ovaia, il legamento di sospensione non è indicato ma si osserva una parte, circondata da vasi sanguigni
Anatomia del Gray(EN) Pagina 1254
Nome latinoligamentum suspensorium ovarii
Identificatori
TAA09.1.01.018F
FMA19822

Nell'anatomia femminile il legamento di sospensione dell'ovaia, chiamato anche legamento infundibulopelvico o legamento sospensore dell'ovaia, si ritrova vicino all'ovaio e lo unisce al pavimento pelvico.

Anatomia[modifica | modifica wikitesto]

È il reale mezzo di fissità dell’ovaio.Costituito da una lamina connettivale,contenente miocellule,che avvolge i vasi e i nervi ovarici destinati al peduncolo dell’organo. Forma un evidente rilievo nel peritoneo della fossa iliaca e, portandosi avanti e medialmente,incrocia lo stretto superiore del bacino e i vasi iliaci esterni per raggiungere poi l’estremità superiore del margine anteriore dell’ovaio

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]