Landry Fields

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Landry Fields
Landry Fields laughing-cropped.jpg
Fields durante un allenamento dei New York Knicks
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 201 cm
Peso 95 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia / ala piccola
Ritirato 2015
Carriera
Giovanili
Los Alamitos High School
2006-2010Stanford Cardinal
Squadre di club
2010-2012N.Y. Knicks148 (1.377)
2012-2015Toronto Raptors 107 (354)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Landry Fields (Long Beach, 27 giugno 1988) è un ex cestista e dirigente sportivo statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fields durante il riscaldamento con i Knicks

Nel 2010 viene scelto dai New York Knicks al secondo giro, come trentanovesima scelta assoluta del Draft NBA 2010[1]. Dopo aver disputato ottime partite in preseason e nella Summer League, viene schierato come guardia titolare nella prima partita stagionale. Il 16 novembre 2010 realizza il suo miglior numero di punti (21) e rimbalzi (17) nella partita persa contro i Denver Nuggets[2]. Il 6 febbraio 2011 aumenta a 25 il suo record di punti segnati contro i Philadelphia 76ers[3].

Nei mesi di dicembre e novembre del 2010 viene nominato rookie del mese della Eastern Conference[4]. Grazie alle buone prestazioni alla fine della stagione viene nominato nella NBA All-Rookie First Team[5].

L'11 luglio 2012 passa ufficialmente ai Toronto Raptors, squadra canadese militante in NBA, firmando un contratto da 20 milioni di dollari per tre anni[6]. Tuttavia, con i Raptors gioca solamente 107 partite a causa di numerosi infortuni e alle numerose operazione a cui si è dovuto sottoporre per ricostruire il nervo ulnare del braccio destro, problema a causa del quale è stato costretto a modificare is suo stile di tiro.[7]

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Diventato unrestricted freeagent nel giugno 2015, è costretto a sottoporsi ad un intervento all'anca che lo avrebbe tenuto fuori per cinque mesi, costringendolo a perdere gran parte della stagione 2015-16.[8]

Il 16 settembre 2016 viene nominato college scout dai San Antonio Spurs, mettendo ufficialmente fine alla sua carriera da giocatore.[9]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 16 novrembre 2016

  • Massimo di punti: 25 vs Philadelphia 76ers (6 febbraio 2011)
  • Massimo di rimbalzi: 17 vs Denver Nuggets (16 novembre 2010)
  • Massimo di assist: 7, tre volte
  • Massimo di stoppate: 2, 5 volte

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2010-2011 Stati Uniti New York Knicks NBA 82 81 2541 299/602 86/219 113/147 521 155 80 17 797
2011-2012 Stati Uniti New York Knicks NBA 66 62 1894 236/513 31/121 77/137 278 169 79 17 580
2012-2013 Canada Toronto Raptors NBA 51 22 1037 102/223 2/14 34/53 208 60 32 8 240
2013-2014 Canada Toronto Raptors NBA 30 2 322 27/67 0/5 14/22 59 20 10 3 68
2014-2015 Canada Toronto Raptors NBA 26 9 216 20/41 1/2 5/6 25 15 1 0 46
Totale carriera 255 176 6010 684/1447 47,3% 120/361 33,2% 243/365 66,6% 1092 419 212 45 1731

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2011 Stati Uniti New York Knicks NBA 4 4 71 3/15 0/4 1/6 5 5 2 3 7
2012 Stati Uniti New York Knicks NBA 5 4 115 15/31 1/5 5/7 15 7 3 0 36
2014 Canada Toronto Raptors NBA 3 0 26 0/2 0/0 0/0 7 1 4 1 0
Totale carriera 12 8 211 18/48 37,5% 1/9 11,1% 6/13 46,2% 27 13 9 4 43

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ KNICKS: Knicks Hope to Have Hit a Home Run With Rautins, Fields Archiviato il 30 giugno 2012 in Internet Archive.
  2. ^ Howard Beck, Neither Anthony Nor Knicks Are at Their Best, in The New York Times, 17 novembre 2010.
  3. ^ NBA game results, Feb. 7 [collegamento interrotto], in The San Francisco Chronicle, 7 febbraio 2011.
  4. ^ Jonathan Abrams, Knicks' Danilo Gallinari to Miss 2-3 Weeks, in The New York Times, 3 gennaio 2011.
  5. ^ Blake Griffin, John Wall lead rookies, in ESPN, 11 maggio 2011.
  6. ^ Raptors Sign Landry Fields To Offer Sheet, su NBA.com, 11 luglio 2012. URL consultato il 12 luglio 2012.
  7. ^ William Scott Davis, The Biggest Steal Of The 2010 NBA Draft Is In Danger Of Falling Out Of The League, su BusinessInsider.com.au, 16 ottobre 2014. URL consultato il 29 novembre 2014.
  8. ^ Source: Free agent Landry Fields has surgery for hip injury
  9. ^ Spurs Announce Basketball Operations Staff Additions and Promotions

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]