Kenneth III di Scozia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kenneth III di Scozia
Kenneth III of Scotland.jpg
Kenneth III di Scozia
Re di Scozia
In carica 997 –
25 marzo 1005
Predecessore Costantino III
Successore Malcolm II
Nome completo Cináed III Mac Duib
Altri titoli Re di Alba
Nascita 965 circa
Morte Monzievaird, 25 marzo 1005
Luogo di sepoltura Iona
Dinastia Alpin
Padre Dubh di Scozia
Figli Giric
Gille Comgain
Boite
Religione Cristianesimo

Cináed III Mac Duib, o in inglese Kenneth III MacDubh (965 circa – Monzievaird, 25 marzo 1005), è stato re di Scozia dal 997 al 1005.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di re Dubh di Scozia, dal quale, tramite la discendenza dello stesso Kenneth III, derivò il clan MacDuff (nome derivato dalla forma anglicizzata di Dubh).[1]

Regno[modifica | modifica wikitesto]

Non molto è noto del regno di Kenneth, e non è chiaro nemmeno come ascese al trono (forse assassinando o uccidendo in battaglia il suo predecessore e lontano parente Costantino III).[2]

L'unico evento che è segnalato durante regno di Kenneth è l'uccisione di Dúngal mac Cináeda da parte di suo figlio Gille Comgain, uccisione avvenuta, secondo quanto riportato dagli Annali dei quattro maestri, nel 999 circa. Non è sicuro che questo fatto si riferisca agli eventi in Scozia e se uno o entrambi fossero figli di Kenneth (nome alquanto comune in Scozia) o di un'altra persona. Questo fatto di sangue potrebbe comunque aver scatenato una faida, che si sarebbe conclusa con lo sterminio dei discendenti di Gille Comgain.[1]

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Kenneth III non regnò per molti anni, e fu ucciso alla battaglia di Monzievaird, a Strathearn, nel 1005, da Máel Coluim mac Cináeda (ossia Malcolm II di Scozia) che gli successe.[2] La discendenza di Malcolm II avrebbe continuato a regnare senza interruzione fino all'estinzione del casato dei Dunkeld, nel 1290.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Il nome della moglie di Kenneth è sconosciuto, ma si sa che ebbe almeno tre figli:[1]

  • Giric (? - Monzievaird, 25 marzo 1005), morì in battaglia col padre
  • Gille Comgain (? - 999), morto in battaglia
  • Boite, l'unico che sopravvisse al regno del padre

Gli eredi di Kenneth[modifica | modifica wikitesto]

Non è chiaro se Boite mac Cináed fosse figlio di Kenneth III o di Kenneth II di Scozia, ma la maggior parte degli storici propende per la prima paternità.[1]

Boite ebbe a sua volta due figli: un maschio, Gille, ucciso giovane da un tale Máel Coluim mac Cináeda nel 1032 come riportato dagli Annali dell'Ulster, e una femmina, Gruoch ingen Boite, che sarebbe divenuta regina di Scozia sposando Macbeth in seconde nozze. Il figlio di Gruoch dal primo matrimonio, Lulach, divenne brevemente re di Scozia dopo la morte di Macbeth, e i suoi discendenti del clan MacDuff, anche se persero la Corona, riuscirono a mantenere il dominio su Fife e dintorni.[2]

I MacDuff, per molti secoli, furono prima conti e poi duchi della zona di Fife fino alla morte dell'ultimo duca, Alexander Duff, I duca di Fife, che portò all'estinzione del clan per linea maschile nel 1912.[1]

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Donald II di Scozia Costantino I di Scozia  
 
 
Malcolm I di Scozia  
 
 
 
Dubh di Scozia  
 
 
 
 
 
 
 
Kenneth III di Scozia  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Scotland Kings, su fmg.ac., cap. 1.
  2. ^ a b c Kenneth III, king of Scots, su britannica.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re di Scozia Successore Royal arms of Scotland.svg
Costantino III di Scozia 997–1005 Malcolm II di Scozia
Controllo di autoritàVIAF (EN1437158070706408780009 · GND (DE1203933452