José Vicente Train

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vicente Train
Nazionalità Spagna Spagna
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1967
Carriera
Squadre di club1
1955-1960 Espanyol 109 (-)
1960-1964 Real Madrid 75 (-)
1964-1966 Mallorca 28 (-)
1966-1967 Deportivo 10 (-)
Nazionale
1961-1964 Spagna Spagna 7 (-9)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Spagna 1964
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 dicembre 2008

José Vicente Train (Barcellona, 19 dicembre 1931) è un ex calciatore spagnolo, di ruolo portiere. Campione d'Europa con la Nazionale spagnola nel 1964.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel quartiere di Gràcia, a Barcellona, iniziò a giocare a calcio nel Centro Aragonés, e successivamente venne integrato nel sistema giovanile del Mollet. Il Barcellona lo scartò dopo un provino[1], e Train si trasferì ai rivali cittadini dell'Espanyol.

Arrivato allo stadio Sarriá, nel 1955, trovò come portieri il due volte vincitore del Trofeo Zamora Marcel Domingo e Miguel Soler, che gli preclusero inizialmente la possibilità di giocare come titolare. L'allora allenatore Ricardo Zamora però gli concesse la possibilità di debuttare nella Liga in quella stessa stagione, durante l'ultima giornata, il 22 aprile 1956, Espanyol-Deportivo Alavés 6-0.

Con il trasferimento di Domingo, Vicente Train diventò il titolare, guadagnandosi con le sue prestazioni la chiamata del Real Madrid. Con la maglia delle Merengues vinse quattro campionati, una Copa del Rey e ben tre trofei Zamora come portiere meno battuto della Liga.

Pressato dai nuovi portieri Betancort e Araquistain, lasciò il club madrileno nel 1964 per unirsi al Maiorca; qui rimase per una sola stagione, prima di trasferirsi nel 1966 al Deportivo La Coruna, chiudendovi la carriera nel 1967.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Giocò 7 partite con la nazionale di calcio spagnola, debuttando il 2 aprile 1961 in Spagna-Francia. Nel 1964 vinse il Campionato europeo di calcio.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Real Madrid: 1960-1961, 1961-1962, 1962-1963, 1963-1964
Real Madrid: 1962

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1964

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vicente: "¡Ojalá el Madrid gane la Liga y el Espanyol la UEFA!", su realmadrid.com. URL consultato il 27 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 13 luglio 2007).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]