Gràcia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gràcia
distretto
Gràcia – Veduta
Graffiti nei pressi di Lesseps
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of Catalonia.svg Catalogna
ProvinciaFlag of Barcelona (province).svg Barcellona
ComuneFlag of Barcelona.svg Barcellona
Territorio
Coordinate41°24′30.6″N 2°09′18″E / 41.4085°N 2.155°E41.4085; 2.155 (Gràcia)Coordinate: 41°24′30.6″N 2°09′18″E / 41.4085°N 2.155°E41.4085; 2.155 (Gràcia)
Altitudine56 m s.l.m.
Superficie4,19 km²
Abitanti120 087 (2005)
Densità28 660,38 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Gràcia – Localizzazione
Sito istituzionale

Il distretto di Gràcia è uno dei dieci distretti in cui è divisa amministrativamente Barcellona.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simbolo dell'antico municipio di Gracia

È il sesto distretto della città e comprende il territorio dell'antica vila de Gràcia, resasi indipendente da Barcellona nel 1856, fino a quando venne nuovamente riassorbita dalla città nel 1897. È il distretto più piccolo di Barcellona, ed è il secondo per densità demografica.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto di Gràcia comprende i quartieri di: Camp d'en Grassot e Gràcia Nova, La Salud, El Coll, Vallcarca e Penitentes. Gracia confina con i distretti: dell'Eixample a sud, Sarrià-Sant Gervasi a ovest, e Horta-Guinardó a est.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

La più grande attrattiva culturale e turistica del distretto è senza dubbio il Parc Güell, la fantastica opera di Antoni Gaudí.

Comunque la vitalità delle stradine di Gràcia, piene di bar, ristoranti e negozi fanno del sesto distretto di Barcellona, uno dei luoghi più attrattivi della città. Gràcia conserva il carattere di un municipio indipendente anche se da ormai più di 100 anni fa parte della città di Barcellona.

Gràcia conta con una grande ricchezza associativa, la "Festa Major de Gràcia", che si svolge a metà di agosto, ne è il più vivo esempio. Le strade di Gràcia vengono ornate con spettacolari decorazioni preparate dai cittadini durante vari mesi, per poter vincere il premio di strada meglio decorata. Le feste di Gracia, sono famose in tutta la Catalogna, e attraggono i cittadini di tutta Barcellona. Le feste di Gràcia hanno generato, nelle edizioni scorse, (specialmente nel 2005) gravi disordini pubblici nelle prime ore dell'alba.

Gràcia si distingue per essere sede di centri culturali di carattere avanguardista e alternativo. Il Teatre Lliure o il "cine Verdi" sono solo due esempi.

Si deve menzionare l'importante presenza gitana che storicamente è presente a Gràcia, e che ha contribuito a imprimere il suo carattere tipico. Qui sono nati diversi artisti, come El Pescaílla, nato nelle strade di Gràcia e considerato il fondatore della Rumba catalana, che successivamente è stata coltivata da altri artisti di Gràcia come Los Manolos o Sabor de Gràcia, o Moncho, interprete considerato il re del bolero.

Luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Dettaglio del Parc Güell

Barrios[modifica | modifica wikitesto]

Barrios del distrito de Gracia

Il distretto di Gracia è composto da cinque barrios:[1]

Barrios del distretto di Gracia
codice Nome del barrio popolazione (2013)[2] Superficie (ha) densità (hab/ha)
28 Vallcarca y los Penitentes 15.453 120,9 129,8
29 El Coll 7.232 35,8 203,9
30 La Salud 13.210 64,4 207,2
31 Villa de Gracia 50.615 132,6 398,2
32 Camp d'en Grassot i Gràcia Nova 34.439 65,0 536,4
Gràcia 123.957 418,6 296,2

Argomenti correlati[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN168193878
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna
  1. ^ El territori i els barris, su w3.bcn.cat. URL consultato il 27 settembre 2008.
  2. ^ Copia archivada, su bcn.cat. URL consultato il 23 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 26 marzo 2014).