Il bazar delle follie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il bazar delle follie
Titolo originaleThe Big Store
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1941
Durata83 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generecommedia
RegiaCharles Reisner
SoggettoNat Perrin
SceneggiaturaSid Kuller, Hal Fimberg, Ray Golden
ProduttoreLouis K. Sidney
Casa di produzioneLoew's e Metro Goldwyn Mayer
Distribuzione (Italia)MGM (1950)
FotografiaCharles Lawton Jr.
MontaggioConrad A. Nerviq
MusicheGeorge Stoll
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Doppiaggio originale (1950)

Il bazar delle follie (The Big Store) è un film del 1941 diretto da Charles Reisner, interpretato dai Fratelli Marx, Margaret Dumont e Virginia Grey.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Loew's, presentato dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) (controlled by Loew's Incorporated).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer, uscì nelle sale cinematografiche USA il 20 giugno 1941. In Italia uscì nel 1950.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema