Gymnasiadi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gymnasiadi
SportGymnastics (rhythmic) pictogram.svg ginnastica ritmica
Swimming pictogram.svg nuoto
Athletics pictogram.svg atletica leggera
Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg ginnastica artistica
Paeseinternazionali
Storia
Fondazione1974

Le Gymnasiadi (ISF World Gymnasiade, in italiano: Ginnasiadi) sono una manifestazione sportiva multidisciplinare organizzata dalla International School Sport Federation per giovani studenti in età ginnasiale (cioè fra i 13 e i 17 anni).

L'attuale programma della manifestazione è basato su eventi di quattro sport: atletica leggera, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, nuoto. Vi sono in tutto 34 competizioni atletiche (17 per i ragazzi e 17 per le ragazze), che si svolgono secondo le regole della Federatletica internazionale. Anche per il nuoto sono contemplate 34 gare, sempre egualmente divise fra maschi e femmine. I ragazzi competono inoltre in 8 differenti concorsi di ginnastica artistica, mentre le ragazze lo fanno in sei di artistica, sei di ritmica e in uno che comprende tutte le discipline.

La manifestazione si disputa dal 1974, inizialmente con cadenza biennale e con un programma comprendente solo eventi ginnici e natatori; a partire dal 1976 sono stati aggiunti eventi atletici. Dal 1990 essa si disputa con cadenza quadriennale, anche se la 14ª edizione, tenutasi a Doha (Qatar), si è svolta a dicembre 2009 e non l'anno successivo, per evitare la coincidenza con la prima edizione delle Olimpiadi Giovanili: quindi l'edizione successiva, disputata a Brasilia, è stata nel 2013.

Dal 2018 sono stati introdotti alcuni sport invernali le cui competizioni si disputano in un evento separato rispetto alla corrispondente estiva. Gli sport invernali che compongono il programma sono: biathlon, curling, pattinaggio di figura, salto con gli sci, sci alpino, sci freestyle, e snowboard.

Edizioni disputate[modifica | modifica wikitesto]

Estive[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Anno Località
I 1974 Germania Wiesbaden
II 1976 Francia Orléans
III 1978 Turchia Smirne
IV 1980 Italia Torino
V 1982 Francia Lilla
VI 1984 Italia Firenze
VII 1986 Francia Nizza
VIII 1988 Spagna Barcellona
IX 1990 Belgio Bruges
X 1994 Cipro Nicosia
XI 1998 Cina Shanghai
XII 2002 Francia Caen
XIII 2006 Grecia Atene
XIV 2009 Qatar Doha
XV 2013 Brasile Brasilia
XVI 2016 Turchia Trebisonda
XVII 2018 Marocco Rabat
XVIII 2020 Cina Jinjiang

Invernali[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Anno Località
I 2018 Francia Grenoble

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport