Gabriele Mirabassi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gabriele Mirabassi
Gabriele Mirabassi-25.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenereJazz
Periodo di attività musicale1992 – in attività
Strumentoclarinetto
Album pubblicati12
Sito ufficiale

Gabriele Mirabassi (Perugia, 16 settembre 1967) è un clarinettista italiano.

Gabriele Mirabassi.jpg

Diplomato in clarinetto nel 1986 presso il Conservatorio "Morlacchi" di Perugia, è autore di musica jazz.

Nella sua carriera ha spaziato tra il jazz e la musica classica, collaborando con numerosi artisti come Richard Galliano, Enrico Pieranunzi, John Taylor, Steve Swallow, Stefano Bollani, Stefano Battaglia, Roberto Gatto, Rabih Abou-Khalil e Edmar Castañeda per quanto riguarda il Jazz. Nel campo della musica classica abbiamo John Cage, Mario Brunello, Andrea Lucchesini, Marco Rizzi, Oleksandr Semchuk, l'Orchestra Filarmonica Marchigiana, l'Istituzione Sinfonica Abruzzese, l'Orchestra d'Archi Italiana, la Banda Sinfonica do Estado de Sao Paoulo, l'Ensemble Conductus, Orchestra Bruno Maderna e molti altri. Inoltre ha collaborato anche in altri ambiti quali il teatro, la canzone d'autore e la danza insieme a Gianmaria Testa, Erri De Luca, Ivano Fossati, Sergio Cammariere, Mina, Giorgio Rossi, David Riondino e Marco Paolini.

Negli ultimi anni ha iniziato a svolgere una ricerca approfondita sulla musica strumentale popolare brasiliana e sudamericana in genere collaborando tra gli altri con Guinga, André Mehmari, Monica Salmaso, Sergio Assad, il Trio Madeira Brasil e l'Orquestra a Base de Sopro di Curitiba.

Ha formato un suo personale trio denominato Canto di ebano che è stato premiato con il Premio della Critica Arrigo Polillo come Miglior disco dell'anno TopJazz 2008.

Nel 2009 ha ricevuto una nomination come Best Jazz Act agli Italian Jazz Awards - Luca Flores.

Partecipa alla V edizione del festival Treviso Suona Jazz Festival, con un'esibizione in duo insieme al fisarmonicista Simone Zanchini alla Chiesa di San Gaetano il 24 maggio 2019[1].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56853146 · ISNI (EN0000 0000 5521 471X · LCCN (ENnr94014076 · GND (DE135304784 · BNF (FRcb145645930 (data) · WorldCat Identities (ENnr94-014076