Egea Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Egea Records
Logo
Logo
StatoItalia Italia
Fondazione1994 a Perugia
Fondata daAntonio Miscenà
Sede principaleBologna
SettoreMusicale
Prodottieditoria musicale e discografica
Sito webwww.egearecords.it/

Egea Records è una casa discografica italiana nata nel 1994 a Perugia

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Egea Records è un'etichetta discografica che nasce a Perugia nel 1994. Fondata da Antonio Miscenà raccoglie precedenti esperienze produttive realizzate con Quadrivium, un altro marchio specializzato nella musica classica ed antica. I primi quattro titoli del catalogo furono prodotti, tra 1991 ed il 1994, sotto l'egida di Quadrivium e successivamente pubblicati nel catalogo Egea.

Nella sua prima fase produttiva è stata il punto di riferimento per diversi musicisti italiani che frequentavano generi di confine (classico-jazz, popolare-jazz): Gabriele Mirabassi, Enrico Pieranunzi, Mario Brunello, Pietro Tonolo, Bebo Ferra, Marco Zurzolo, Cristina Zavalloni.

Successivamente ha espanso la propria attività anche ad alcuni artisti internazionali: Marc Johnson, Kenny Wheeler, Richard Galliano, Sergio Assad, Guinga, André Mehmari.

Altre etichette[modifica | modifica wikitesto]

Del gruppo Egea fanno parte altri marchi discografici che hanno avuto vita parallela rispetto all'etichetta madre, come:

  • Egea small, nasce come etichetta specializzata nella musica per i bambini. Le sue produzioni sono strettamente collegate alle esperienze di educazione musicale e didattica della musica condotte, per più di un ventennio, in molte scuole del territorio di Perugia.
  • Le vele
  • Quadrivium, nata nel 1987, ha prodotto circa 100 titoli, è specializzata nella musica classica ed antica.
  • Radar records, per le nuove proposte di giovani artisti

Editoria[modifica | modifica wikitesto]

Egea edizioni musicali è proprietaria della maggior parte dei diritti relativi ai brani contenuti nei CD prodotti dal'etichetta. Inoltre con il marchio Egea Edizioni vendono prodotti libri e pubblicazioni su contenuti di interesse musicale.

Discografia selezionata[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2001 Premio Critics Choice Award per i migliori 19 dischi jazz - Racconti Mediterranei (Enrico Pieranunzi)[1]
  • 2006 Top jazz migliore formazione, Rivista Musica Jazz - Egea Orchestra[2]
  • 2007 Top jazz Miglior album, Rivista Musica Jazz - Al tempo che farà (Paolo Damiani)[3]
  • 2008 Top jazz Miglior album, Rivista Musica Jazz - Canto d'ebano (Gabriele Mirabassi)[4]
  • 2010 Miglior disco del mese Maggio 2010, Giornale della musica - Suite di Bach (Mario Brunello)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Racconti mediterranei, su Enrico Pieranunzi Official Site. URL consultato il 2 maggio 2020.
  2. ^ discogs.com, https://www.discogs.com/it/Various-Top-Jazz-2006/release/6328973.
  3. ^ Jazzitalia - Paolo Damiani: Al tempo che farà, su jazzitalia.net. URL consultato il 2 maggio 2020.
  4. ^ (EN) GABRIELE MIRABASSI TRIO Canto di Ebano | Cittaslow International, su cittaslow.org. URL consultato il 2 maggio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica