Gabriele Magni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gabriele Magni
Gabriele magni olimpiadi.jpg
Gabriele Magni alle Olimpiadi di Sydney 2000
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 73 kg
Scherma Fencing pictogram.svg
Specialità Fioretto e spada
Best ranking 10º
Carriera
Squadre di club
1978-1991 Chiti Scherma Pistoia 1894
1991-2001 Raggetti Firenze
2001-2003 FIDES Livorno
2003-2017 Chiti Scherma Pistoia 1894
1992-1993Aeronautica Militare
1998-2010Fiamme Oro
Palmarès
Giochi olimpici Olympic rings without rims.svg 0 0 1
Mondiali militari 1 0 1
Coppa del Mondo a squadre 2 1 0
Europei 0 0 1
Camp. italiani assoluti ind. 1 1 1
Coppa Italia 5 0 0
7 Nazioni 1 0 0
Europei per club 0 0 2
Europei master 0 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 
Gabriele Magni
3 dicembre 1973
Nato aPistoia
Dati militari
Paese servitoItalia Repubblica Italiana
ArmaAeronautica Militare '92/'93
CorpoPolizia di Stato
GradoAssistente Capo
voci di militari presenti su Wikipedia

Gabriele Magni (Pistoia, 3 dicembre 1973) è uno schermidore italiano, specializzato nelle discipline del fioretto e della spada. Inizia a praticare la scherma alla “Chiti Scherma Pistoia 1894” nel 1978 seguendo così le orme del fratello maggiore Luca.

Nel 1989 entra nella nazionale di fioretto e ci rimane fino al 2004 per poi dedicarsi alla spada, specializzandosi così in entrambe le armi.

Dopo aver partecipato ai Giochi Olimpici di Atlanta 1996 è stato medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Sydney 2000, vincitore della Coppa del Mondo a squadre nel 1996 e nel 2001 e bronzo europeo nel 2000.

Nel 2010, dopo dodici anni, esce dal Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato e quindi trasferito alla questura di Pistoia, nello stesso anno subisce un infortunio che ne limita l'attività per svariati mesi.

Nel 2017 diviene coordinatore provinciale del Coni pistoiese, a luglio del 2017 è assessore allo sport ed alle innovazioni informatiche del comune di Pistoia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Campionati Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

  • Oro Oro ai Mondiali Militari fioretto a squadre Mosca 1993
  • Oro Oro alla Coppa del Mondo fioretto a squadre circuito 1996
  • Bronzo Bronzo ai Mondiali Militari fioretto a squadre Zagabria 1999
  • Oro Oro alla Coppa del Mondo fioretto a squadre circuito 2001

Campionati Europei[modifica | modifica wikitesto]

  • Bronzo Bronzo alla Coppa Europa per Club fioretto a squadre Parigi 1999
  • Bronzo Bronzo ai Campionati Europei fioretto a squadre Madeira 2000
  • Bronzo Bronzo alla Coppa Europa per Club fioretto a squadre Pisa 2008
  • Bronzo Bronzo ai Campionati Europei Master categoria 1 (40-49 anni) spada individuale Poreč 2015
  • Argento Argento ai Campionati Europei Master categoria 1 (40-49 anni) spada individuale Chiavari 2017

Campionati Italiani[modifica | modifica wikitesto]

  • Oro Campione italiano terza categoria spada individuale Rimini 1992
  • Oro Campione italiano seconda categoria fioretto individuale Bari 1993
  • Oro Vincitore Coppa Italia fioretto individuale circuito 1994
  • Oro Vincitore Coppa Italia spada individuale circuito 1994
  • Oro Campione italiano universitario spada individuale Salsomaggiore 1994
  • Oro Vincitore Coppa Italia fioretto individuale circuito 1995
  • Oro Vincitore Coppa Italia spada individuale circuito 1995
  • Oro Campione italiano universitario fioretto individuale Pesaro 1996
  • Oro Campione italiano universitario spada individuale Pesaro 1996
  • Oro Campione italiano assoluto fioretto individuale Bolzano 1997
  • Oro Campione italiano universitario fioretto individuale Pescara 1997
  • Oro Campione italiano assoluto fioretto a squadre Firenze 1999
  • Oro Campione italiano assoluto fioretto a squadre Roma 2002
  • Oro Vincitore prima prova campionato italiano assoluto spada individuale Ravenna 2005
  • Argento Secondo posto ai campionati italiani assoluti spada individuale Tivoli 2009
  • Oro Campione italiano master categoria 1 (40-49 anni) spada individuale Pistoia 2014
  • Oro Campione italiano master spada a squadre Pistoia 2014
  • Oro Campione italiano master categoria 1 (40-49 anni) spada individuale Pistoia 2015
  • Oro Campione italiano master spada a squadre Pistoia 2015
  • Oro Campione italiano master spada a squadre Pistoia 2016
  • Oro Vincitore Coppa Italia spada a squadre Roma 2016

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze italiane[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana - Roma, 3 ottobre 2000. Di iniziativa del Presidente della Repubblica - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana - Roma, 3 ottobre 2000. Di iniziativa del Presidente della Repubblica
Medaglia d’argento al Valore Atletico del CONI - Roma, 2000. Di iniziativa del Presidente nazionale del CONI - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d’argento al Valore Atletico del CONI - Roma, 2000. Di iniziativa del Presidente nazionale del CONI
Medaglia di bronzo al Valore Atletico del CONI - Roma, 1999. Di iniziativa del Presidente nazionale del CONI - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia di bronzo al Valore Atletico del CONI - Roma, 1999. Di iniziativa del Presidente nazionale del CONI
Medaglia di bronzo al Valore Atletico del CONI - Roma, 2002. Di iniziativa del Presidente nazionale del CONI - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia di bronzo al Valore Atletico del CONI - Roma, 2002. Di iniziativa del Presidente nazionale del CONI
Medaglia al merito di servizio della Polizia di Stato di bronzo - Pistoia, 29 settembre 2011. Di iniziativa del Prefetto di Pistoia - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia al merito di servizio della Polizia di Stato di bronzo - Pistoia, 29 settembre 2011. Di iniziativa del Prefetto di Pistoia
Medaglia al merito di servizio della Polizia di Stato d'argento - Pistoia, 28 marzo 2014. Di iniziativa del Prefetto di Pistoia - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia al merito di servizio della Polizia di Stato d'argento - Pistoia, 28 marzo 2014. Di iniziativa del Prefetto di Pistoia
Medaglia al merito di servizio della Polizia di Stato d'oro - Pistoia, 8 febbraio 2019. Di iniziativa del Prefetto di Pistoia - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia al merito di servizio della Polizia di Stato d'oro - Pistoia, 8 febbraio 2019. Di iniziativa del Prefetto di Pistoia
Croce per anzianità di servizio della Polizia di Stato di bronzo - Pistoia, 8 febbraio 2019. Di iniziativa del Prefetto di Pistoia - nastrino per uniforme ordinaria Croce per anzianità di servizio della Polizia di Stato di bronzo - Pistoia, 8 febbraio 2019. Di iniziativa del Prefetto di Pistoia
Stella di bronzo al Merito Sportivo del CONI - Roma, 15 ottobre 2013. Di iniziativa del Presidente nazionale del CONI - nastrino per uniforme ordinaria Stella di bronzo al Merito Sportivo del CONI - Roma, 15 ottobre 2013. Di iniziativa del Presidente nazionale del CONI

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia di squadra d'oro CISM - Mosca, 1993. Di iniziativa del Conseil International du Sport Militaire - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia di squadra d'oro CISM - Mosca, 1993. Di iniziativa del Conseil International du Sport Militaire
Medaglia di squadra di bronzo CISM - Zagabria, 1999. Di iniziativa del Conseil International du Sport Militaire - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia di squadra di bronzo CISM - Zagabria, 1999. Di iniziativa del Conseil International du Sport Militaire
Medaglia Paul Harris Fellow - Montecatini Terme, 2007. Di iniziativa del Rotary International - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia Paul Harris Fellow - Montecatini Terme, 2007. Di iniziativa del Rotary International
Brevetto Sportivo Tedesco d'Oro - Lucca, 11 novembre 2015. Di iniziativa del Deutscher Olympischer Sportbund - nastrino per uniforme ordinaria Brevetto Sportivo Tedesco d'Oro - Lucca, 11 novembre 2015. Di iniziativa del Deutscher Olympischer Sportbund
Brevetto Sportivo Tedesco d'Oro - Lucca, 28 ottobre 2016. Di iniziativa del Deutscher Olympischer Sportbund - nastrino per uniforme ordinaria Brevetto Sportivo Tedesco d'Oro - Lucca, 28 ottobre 2016. Di iniziativa del Deutscher Olympischer Sportbund

Distintivi[modifica | modifica wikitesto]

Distintivo dello Sport Militare con Stella d'Oro - Roma, 31 dicembre 1992. Di iniziativa del Ministero della difesa - nastrino per uniforme ordinaria Distintivo dello Sport Militare con Stella d'Oro - Roma, 31 dicembre 1992. Di iniziativa del Ministero della difesa
Distintivo dello Sport Militare con Stella d'Oro - Roma, 5 agosto 2003. Di iniziativa del Ministero della difesa - nastrino per uniforme ordinaria Distintivo dello Sport Militare con Stella d'Oro - Roma, 5 agosto 2003. Di iniziativa del Ministero della difesa
Distintivo dello Sport Militare con Stella d'Argento - Roma, 1º luglio 2002. Di iniziativa del Ministero della difesa - nastrino per uniforme ordinaria Distintivo dello Sport Militare con Stella d'Argento - Roma, 1º luglio 2002. Di iniziativa del Ministero della difesa
Distintivo di promozione per meriti - Roma, 3 ottobre 2000. Di iniziativa del Ministero dell'interno - nastrino per uniforme ordinaria Distintivo di promozione per meriti - Roma, 3 ottobre 2000. Di iniziativa del Ministero dell'interno

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]