Francesco De Grandi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesco De Grandi (Palermo, 1968) è un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Francesco De Grandi è nato a Palermo nel 1968, dopo gli studi presso l'Accademia di Belle Arti della sua città, nel 1994 si trasferisce a Milano, dove vi resterà fino al 2008. Dal 2009 al 2012 lavora a Shanghai,[1] ma poi decide di tornare a Palermo, dove trova un luogo più adatto per continuare la sua ricerca.

De Grandi ha un rapporto diretto con la pittura, quasi un corpo a corpo, e la sua ricerca pittorica si è evoluta negli anni spogliandosi sempre di più dalle contaminazioni dell'immagine forzatamente contemporanea, per ritrovare con se stesso una forma di purezza e onestà. Interessato alla matrice ontologica della Pittura come percorso di conoscenza, trova nei motivi archetipici della sua storia una via per l'elevazione spirituale in una forma del dipingere quasi meditativa. Nei suoi lavori sono fondamentali l'esperienza e la visione dell'opera nella sua forma originale, verso una concezione immediatista dell'esperienza pittorica.

Dal 2016 è docente di pittura all’Accademia delle Belle Arti di Palermo.

Attività artistica[modifica | modifica wikitesto]

Con Alessandro Bazan, Andrea Di Marco e Fulvio Di Piazza è un esponente della Nuova scuola palermitana,[2] emersa tra la fine degli anni novanta e i primi anni duemila.

Esposizioni personali[modifica | modifica wikitesto]

2018 COME CREATURA. RizzutoGallery, Palermo (Manifesta 12 Collateral Event)

2017 SOLO SHOW - RizzutoGallery @41° ARTEFIERA - Bologna

2016 Fragmente des Unbekennten, Gartenpavillon Malkasten, Dusseldorf, Germania, curated by Michael Kortlaender.

2015 Presepi d'artista #2: Francesco De Grandi / Alessandro Bazan (bipersonale), RizzutoGallery, Palermo, Eva Oliveri e Giovanni Rizzuto Collection.

2014 Archetipi della pittura inquieta, Convento del Carmine, Marsala (TP), curated by Sergio Troisi.

Interieur. Francesco De Grandi / Andreas Thein (bipersonale), RizzutoGallery, Palermo, curated by Alessandro Pinto.

2013 Wood #3 Hortus Simplicium, Wall Painting, Fondazione Gervasuti Venezia City Centre /A project for the 55th Venice Biennale, curated by Laura Barreca e Valentina Bruschi.

2011 Il Passaggio Difficile, Galleria d’Arte Moderna, Palermo, curated by Marco Bazzini e Helga Marsala.

Wood Bosco Elettrico, Wall Painting, Palazzo Riso, Museo Regionale d'Arte Moderna e Contemporanea della Sicilia, Palermo, curated by Helga Marsala.

2010 RU MI, Aike-Dellarco Gallery, Shanghai (Cina).

Dialogues, Francesco De Grandi / Luo Xiaodong (bipersonale), Galleria dell'Arco, Palermo.

2009 Il Cranio Trasparente (“Compulsive hoarding”), Nerocubo project, Hotel Nerocubo, Rovereto, curated by Maria Chiara Valacchi.

Finnegan's Wake, Arte Moderna e Contemporanea nelle Dimore Storiche, Il Giardino di Camastra di Lucio Tasca D'Almerita, Palermo, curated by L. Monachesi, S. Papetti e M. R. Ricci.

2008 Il Monte Analogo, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano, curated by Andrea Bruciati.

Paesaggi, Palazzo Sant’Elia, Palermo, curated by Ida Parlavecchio.

2006 Personal Pantheon, Studio d’Arte Cannaviello, Milano, curated by Marco Cingolani e Laura Carcano.

2004 Notte Saturnina, Studio d’Arte Cannaviello, Milano, curated by Luca Beatrice.

2003 Disegni, Nicola Ricci Arte Contemporanea, Pietrasanta (LU).

2002 Carne e cielo, Studio d’Arte Cannaviello, Milano, e A@O+Cannaviello, Berlino, curated by Alberto Fiz.

2000 Discorsi sospesi, Es. Arte Contemporanea, Torino.

1999 La cala, Sergio Tossi Arte Contemporanea, Prato, curated by Alessandro Riva.

L'Anima Raschiante, Marazzani Visconti Terzi, Piacenza, curated by Alessandro Riva.

1998 Amanita Muscaria, Es. Arte Contemporanea, Torino.

Sarrbaggi, Les Chances de l'Art, Bolzano, curated by Luca Beatrice.

1996 Le vittime dell’alveare, Sergio Tossi Arte Contemporanea, Prato, curated by Luca Beatrice.

Grrrrls, Es. Arte Contemporanea, Torino, curated by Luca Beatrice.

1995 Bestiamara, Es. Arte Contemporanea, Torino, curated by Luca Beatrice.

1992 De Grandi, Galleria delle Ore, Milano, curated by Gianna Di Piazza.

Esposizioni collettive

2018 Foresta Urbana / Urban Forest, curated by Paolo Falcone, Museo Riso - Piazza Bologni, Palermo.

La Scuola di Palermo, Museo Riso, Palermo, curated by Sergio Troisi e Alessandro Pinto.

2017 QUANTUM LEAP, RizzutoGallery, Palermo.

2016 Piccolo compendio d'istruzioni di Pittura vol. II, Galleria Bianconi, Milano, curated by Alberto Zanchetta.

Contemporanea: collezioni 2006-2016, Galleria d'Arte Moderna, Palermo.

Sosta, RizzutoGallery, Palermo,

2015 Un amore asimmetrico, Galleria Bianconi, Milano, curated by Andrea Bruciati.

Walking on the planet, Casa Masaccio, Casa Giovanni Mannozzi, Palazzo Panciatichi, San Giovanni Valdarno (AR), curated by Pietro Gaglianò.

Ottocelle, Museo D'Arte Contemporanea Collegio dei Gesuiti, Alcamo (TP), curated by Enzo Fiammetta.

2014 Artsiders, Galleria Nazionale dell'Umbria, Perugia, curated by Fabio De Chirico e Massimo Mattioli.

Anima Pura. Dialogo tra sacralità e contemporaneità, Palazzo Costatino e Di Napoli, Palermo, curated by Giacomo Rizzo.

Artisti di Sicilia. Da Pirangello a Iudice, Ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica, Favignana (TP), Palazzo Sant'Elia, Palermo, curated by Vittorio Sgarbi.

Made in Filandia 2014, Filanda di Pieve a Presciano (AR), mostra conclusiva del progetto di microresidenze.

In Absentia, Museo Il Correggio, Correggio (RE), curated by Margherita Fontanesi e Salvatore Trapani.

Die Grosse 2014, Museum Kunstpalast Herenhof, Dusseldorf.

2013 Lo sguardo invisibile // Un'indagine sulle possibilità del paesaggio, Von Holden Studio, Palermo, curated by Federico Lupo.

Die Schule Von Palermo 4 Kunstler aus Sizilien, Goethe Museum, Dusseldorf, curated by Alessandro Pinto e Michael Kortlander.

2012 Come una bestia feroce, Bonellilab, Canneto sull'Oglio (Mn), curated by Andrea Bruciati, Daniele Capra, Federico Mazzonelli e Alberto Zanchetta.

Hohò Messer Boccaccio, Palazzo Pretorio, Certaldo (FI), org. Museo Pecci Prato, curated by Marco Bazzini

Loci natura, Bianca Artecontemporanea, Palermo, curated by M.C. Valacchi.

Anni 90, Studio d'Arte Cannaviello, Milano.

La Peste, Palazzo Costantino e Di Napoli, Palermo, curated by Alessandro Bazan e Salvatore Davì.

Amici Miei, Spazio Cannatella, Palermo, curated by Tiziana Pantaleo.

Per te solo il cuore dimentica ogni suo affanno, Galleria d'Arte Moderna, Udine, curated by Andrea Bruciati e Eva Comuzzi.

2011 Il ramo d’oro, Teatro Nuovo Giovanni da Udine, Udine, curated by Andrea Bruciati e Eva Comuzzi.

Difetto come indizio di desiderio, Neon Campobase, Bologna, curated by Andrea Bruciati.

54ª Biennale di Venezia, Padiglione Italia, Corderie dell’Arsenale, Venezia, curated by Vittorio Sgarbi.

Painting Detours - Senza di te che sarei mai io?, Guado dell’Arciduca, Nogaredo al Torre (Udine), curated by Andrea Bruciati.

Sicilia sopra tutti, Galleria Civica Montevergini, Siracusa, curated by Duccio Trombadori.

Contemporanei a confronto, Libra Arte Contemporanea, Catania, curated by S. D. Torrisi.

Casa Out, Casa Badalamenti, Cinisi (PA), curated by Laboratorio Saccardi.

2010 Italian genius now, Museo Pecci, Prato, Italian Pavilion Expo Shanghai, Kaohsiung

Museum of Fine Arts, Taiwan, curated by Marco Bazzini.

Orde di segnatori, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano, curated by G. Guatta.

IT Italian Art Today, Italian Cultural Institute, San Francisco (Ca), curated by S. Girardi.

Ritratti Italiani, Fondazione Durini, Milano, curated by V. Sgarbi.

Sweet Sheets (Moves to Modica), Palazzo della Cultura, Modica (RG), curated by F. Lupo.

Il Mito del Vero. Il Ritratto. Il Volto, Palazzo Durini, Milano, curated by P. Lesino e G. M. Prati.

II Western China International Art Biennale, Sedi Varie, Yinchuan, Ningxia, Cina, curated by Tian Ye.

2009 Milanogallerie, Triennale di Milano, curated by Giorgio Verzotti.

Plenitudini, Galleria delle Logge e Pinacoteca di San Francesco, San Marino, curated by Alberto Zanchetta.

Ditalia. Contemporanei 2009, Civica Pinacoteca di Follonica Amedeo Modigliani, Follonica (GR), curated by Maria Chiara Valacchi.

Degli uomini selvaggi e d’altre forasticherie, Lab 610 XL, Loc. Servo di Sovramonte (BL), curated by V. Siviero.

Passaggi in Sicilia. La collezione di Riso e oltre, Palazzo Riso, Museo Regionale d'Arte Moderna e Contemporanea della Sicilia, Palermo, curated by Valentina Bruschi e Paolo Falcone.

Una forza del passato – HangART-7 Edition 13, Red Bull Hangar-7, Salisburgo, curated by L. Reddeker.

Italian Calling / Future Star, Bonelli Lab, Canneto sull’Oglio (MN).

A fior di pelle: pratiche disegnative a confronto, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, Monfalcone (GO), curated by Andrea Bruciati.

I was so much older then, I’m younger than that now, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano, curated by Luca Beatrice.

Upupa, Museo Nuova Era, Bari, curated by Grazia De Palma.

Contemplazioni. Bellezza e tradizioni del nuovo nella pittura italiana contemporanea, Castel Sismondo, Rimini, curated by A. Agazzani.

2008 Il Drago di Giorgio, Lab 610 XL, Loc. Servo di Sovramonte (BL), curated by A. Zanchetta e V. Siviero.

Collezione Farnesina – Experimenta, Palazzo della Farnesina, Roma, curated by M. Calvesi, L. Canova, M. Meneguzzo, M. Vescovo.

XV Quadriennale d'Arte di Roma, Palazzo delle Esposizioni, Roma, curated by Claudio Spadoni.

L'Oscuro Confine, 3G Arte Contemporanea, Udine, curated by Guido Comis.

Direzione Sud-Est, Arte Contemporanea in Sicilia, AT Borgia del Casale, Siracusa, curated by Luigi Cerutti e Stefania Giazzi.

Effetto Stalker #2, Galleria dell'Arco, Palermo, curated by Helga Marsala.

2007 L’immagine sottile, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, Monfalcone (GO), curated by Andrea Bruciati.

Scuola di pittura, Galleria Civica di Trento, curated by O. Berlanda e G. M. Montesano.

Wundergarten, Orto Botanico di Palermo, Palermo, curated by Helga Marsala.

Arte Italiana.1968-2007 Pittura, Palazzo Reale, Milano, curated by Vittorio Sgarbi.

Arcani Maggiori, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano, curated by Massimo Kaufmann.

“Apocalittici e Integrati” utopia nell’arte italiana di oggi, MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo), Roma, curated by A. Mattirolo e P. Colombo.

Il Grande Disegno, Fabbrica Borroni, Bollate (MI), curated by Elisa Gusella.

2006 Sicilia!, Galleria Credito Siciliano, Acireale, curated by Marco Meneguzzo.

Senza Famiglia. Storie di amicizia nell’arte italiana, Promotrice delle Belle Arti, Torino, curated by L. Carcano.

Carla, Salvo e i Siciliani, Andrea Arte Contemporanea, Vicenza, curated by Luca Beatrice.

Meridiani Paralleli. Percorsi di pittura a Palermo tra gli anni '80 e il 2000, Museo Civico, Castelbuono (PA), curated by Marina Giordano.

Stile Libero, Museo Spac, Buttrio (Udine).

2005 Altri fantasmi, Ermanno Tedeschi Gallery, Gagliardi Art System/Gallery, Galleria In Arco, Torino, curated by M. Kaufmann, L. Carcano e N. Mangione.

Urbana. La città in trasformazione, Museo del Territorio Biellese, Biella, curated by Olga Gambari.

Facce da es, Es Arte Contemporanea, Torino, curated by Olga Gambari.

NPP, nonpensiamocipiù, Galleria 61, Palermo, curated by Andrea Di Marco.

Ovalitudine, Centro Culturale Le Ciminiere, Catania, curated by Gianluca Marziani.

2004 Italiani da sette generazioni.1980-2004, Centro Cultural Borges, Buenos Aires, curated by E. Cannaviello e M. Meneguzzo.

L’occhio, l’orecchio, il cuore, Palazzo Ducale di Lucca, curated by Sergio Tossi.

Trentacinquesimo. Gli anni Novanta, Studio d'Arte Cannaviello, Milano.

Italian paintings: a new landscape, Galleria Hof & Huyser, Amsterdam, curated by Luca Beatrice.

Questi fantasmi..., Galleria 1000 Eventi, Milano, curated by M. Kaufmann.

Legami, la visione continua, tra sogno e realtà, tra arte e cinema, Fabbrica del Vapore, Milano, curated by Marina Mojana e Giuliana Montrasio.

Settembrini 45, Collettivo Settembrini 45, Milano, curated by Luigi Presicce, Federico Pietrella e Fabiola Naldi.

XIV Quadriennale.Anteprima. Torino, Palazzo della Promotrice, Torino, curated by Alessandro Riva.

2003 Schwarzwei aus Italien, Galerie Davide Di Maggio – Mudimadue, Berlino, curated by Achille Bonito Oliva.

Futuro italiano, Parlamento Europeo, Bruxelles, curated by L. Canova.

Arte Italiana per il XXI secolo, Ministero degli Affari Esteri, Palazzo della Farnesina, Roma, curated by L. Canova e V. Coen.

2002 Metropolis. Sguardi sul paesaggio, Stamperia dell'Arancio, Grottammare (AP), curated by Alberto Fiz.

Bizzarre, 3G Arte Contemporanea, Udine.

2001 Palermo Blues, Cantieri Culturali alla Zisa, Palermo; Cartiere Vannucci, Milano, curated by Alessandro Riva e Alessandra Galletta.

Trailers, Studio d'Arte Cannaviello, Milano.

Nuova Pittura Europea, Galerie A@O+Cannaviello, Berlino.

2000 Sui Generis, PAC, Milano, curated by Alessandro Riva.

Sguardi a corte, Corte delle Giare, Parma.

Trapassato Futuro, Carterie Vannucci, Milano, curated by Alessandro Riva.

Racconti d'estate, B&B Arte Contemporanea, Mantova, curated by Alessandro Riva e Carlo Lucarelli.

Alleviare irrefrenabili impulsi, Collegio Fratelli Cairoli, Pavia, curated by Pietro Finelli.

Visioni, temi e modi, la giovane figurazione italiana nell'anno 2000, Premio Cairo Comunications, La Posteria, Milano, curated by Nicoletta Cobolli Gigli.

Porta d'Oriente 2, Palazzo Tupputi, Bisceglie, curated by Luca Beatrice.

1998 Rock around the clock, Ciocca Arte Contemporanea, Milano, curated by Alessandra Galasso.

Extra Corpi, Marazzani Visconti Terzi s.r.l. Arte, Roma.

Cronache Vere, Spazio Consolo, Milano, curated by Alessandro Riv a.

Psiconauta, Il Mascherino, Roma, curated by Gianluca Marziani.

Pre-Millennium Tension, Fabbrica Eos, Milano, curated by Luca Beatrice.

Il nuovo ritratto in Italia, Spazio Consolo, Milano, curated by Alessandro Riva.

Il Genio di Palermo, Studi aperti degli artisti, Palermo, curated by Eva Di Stefano.

Premio di Pittura Città di Bordighera, Ex Chiesa Anglicana, Bordighera (Imperia), curated by Marco Di Capua.

1997 NRDF, Ciocca Arte Contemporanea, Milano, curated by Luca Beatrice.

In che senso Italiano?, Galleria Anna D'Ascanio, Roma, curated by Matteo Boetti.

Gattopardi, Artisti viaggiatori in Sicilia, Pinacoteca Comunale, Capo D'Orlando (ME), curated by Luca Beatrice.

Fermo Immagine, Les Chanses de L'Arte, Bolzano, curated by Giovanna Nicoletti.

Locus Amoenus, Cartello di Cumiana, Torino, curated by Francesca Comisso.

1996 Martiri e Santi, Fabio Sargentini L’Attico, Roma, curated by Alessandra Galletta.

Timecode, Iperspazio, Milano, curated by Alessandra Galletta.

Antologia, Spazio Herno, Torino, Trevi Flash Art Museum, Perugia, curated by Luca Beatrice.

Trance Italia Xpress, Art Events, Benevento, curated by Luca Beatrice.

1995 Il rock è duro 3, Autorimessa, Roma, curated by Luca Beatrice e Cristiana Perrella.

Vacanze Romane, Galleria Banchi Nuovi, Roma, curated by Luca Beatrice.

Allarmi!!, Ex Quartiere Militare Borbonico Casa Giove, Caserta, curated by Raffaele Gavarro.

1994 Pittura al muro, Ex Palazzo Pretorio, Fucecchio (FI), curated by Raffaele Gavarro.

1993 XXXII Biennale d'Arte Città di Milano, Palazzo della Permanente, Milano, curated by Giancarlo Ossola.

Per Amore Per Forza, Galleria Comunale d'Arte Moderna Ex Convento San Domenico, XXXVI Festival dei due mondi, Spoleto, curated by Raffaele Gavarro.

1990 Console, De Grandi, Incardona, Galleria delle Ore, Milano, curated by Antonio Giusto.

1989 Accademia Europa, San Michele a Ripa, Roma.

1988 Arte come cultura del fare, Scuole Comunali, San Biagio Platani (AG), curated by Francesco Carbone.

Il Cavallo Immaginato, Fondazione Whitaker, Palermo, curated by Francesco Carbone.

Forme del Sacro nell'Arte, Santuario di Altavilla Milicia, Altavilla Milicia (PA), curated by Francesco Carbone.

Il Centro a Colori, Arte nelle piazze, Palermo.

1987 Oltre la città, Associazione Culturale Pro-Ventimiglia, Ventimiglia (ME).

1986 Segnali in fuga, la giovane pittura a Palermo, Scuole Comunali, Lascari (PA), curated by Gaetano La Rosa.

Opere in musei e collezioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003 il Ministero degli Affari Esteri italiano lo invita alla mostra Futuro italiano al Parlamento Europeo di Bruxelles.[3]

Nel 2007 ha esposto in diverse mostre collettive alla Galleria Civica di Trento, al Palazzo Reale di Milano, al MAXXI, al Centro Cultural Borges di Buenos Aires e alla Galleria Hof & Huyser di Amsterdam.[4]

Nel 2008 ha partecipato alla XV Quadriennale di Roma.[5]

Nel 2010 ha esposto al Padiglione italiano dell'Expo 2010 di Shanghai.[6] L'anno successivo è stato invitato alla 54ª Biennale di Venezia (Padiglione Italia[7]) e nello stesso anno la Galleria d'Arte Moderna di Palermo ha esposto le sue opere nella mostra personale Il passaggio difficile.[8]

Museo di Palazzo Riso,[9] Museo Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Palermo.

Collezione Farnesina Experimenta, istituita dal Ministero degli Esteri,[10] istituita dal Ministero degli Esteri, Palazzo della Farnesina, Roma.

HangART7, Red Bull Hangar collection, Salisburgo, Austria.

Museo Civico, Pinacoteca Comunale, Marsala (TP).

Museo Civico di Castelbuono, Castelbuono (PA).

Museo del Novecento, Collezione Bertolini, Milano.

Galleria d'Arte Moderna, Palermo.

Galleria Comunale d'Arte Contemporanea di Monfalcone (GO).

Museo d'arte contemporanea collegio dei gesuiti, Alcamo (TP)

Museo d'arte Moderna e Contemporanea Repubblica di San Marino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giorgia Salerno, Intervista a Francesco De Grandi, «Exibart», 11 settembre 2011. URL consultato il 12 dicembre 2012.
  2. ^ Ugo Giuliani. Nuova scuola palermitana - Palermo blues. «Exibart», 9 luglio 2001. URL consultato in data 11 dicembre 2012.
  3. ^ Francesco De Grandi a Futuro Italiano, su futuroitaliano.net. URL consultato l'11 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 15 marzo 2012).
  4. ^ Francesco De Grandi, Biografia dell'artista su Aike-Dellarco. URL consultato il 12 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  5. ^ Francesco De Grandi, su http://www.quadriennalediroma.org/. URL consultato il 27 agosto 2014.
  6. ^ EXPO 2010 Shanghai/Better City for Better Life. Padiglione Italia, Centro Pecci, 2010. URL consultato il 12 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2013).
  7. ^ Padiglione Italia alla 54ª Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia (pdf) (PDF), Lista degli artisti all'Arsenale. MBAC, Biennale di Venezia, 2011. URL consultato il 12 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  8. ^ Giuseppe Giovanni Blando. Francesco De Grandi. Il passaggio difficile Archiviato il 5 settembre 2014 in Internet Archive., «Tribeart», settembre 2011. URL consultato in data 11 dicembre 2012.
  9. ^ Valeria Ferrante. La collezione del Museo Riso ecco le opere in magazzino, «La Repubblica - Palermo», 18 febbraio 2012. URL consultato in data 11 dicembre 2012.
  10. ^ Farnesina EXPERIMENTA: artisti italiani emergenti, su http://www.esteri.it/. URL consultato il 28 agosto 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN307325907 · SBN IT\ICCU\BVEV\150149