Forza Horizon 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Forza Horizon 3
videogioco
PiattaformaXbox One, Microsoft Windows
Data di pubblicazioneStandard e Deluxe Edition:
Mondo/non specificato 27 settembre 2016

Ultimate Edition:
Mondo/non specificato 23 settembre 2016[1]

GenereSimulatore di guida
OrigineRegno Unito
SviluppoPlayground Games
PubblicazioneMicrosoft Game Studios
DirezioneRalph Fulton
ProduzioneAdam Askew
DesignMartin Conner
ProgrammazioneAlan Roberts
Direzione artisticaBenjamin Penrose
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputGamepad, mouse, tastiera
Motore graficoXbox One
ForzaTech engine
Forza Motorsport 6
(Modificato)
Drivatar
(Intelligenza Artificiale)

PC
ForzaTech engine
Forza Motorsport 6: Apex
(Modificato)
Drivatar
(Intelligenza Artificiale)

SupportoBlu-Ray Disc (Xbox One)
download(PC)
Distribuzione digitaleXbox Live
Fascia di etàCEROB · ESRBE · OFLC (AU): PG · PEGI: 3 · USK: 6
SerieForza
Preceduto daForza Motorsport 6: Apex
Seguito daForza Motorsport 7

Forza Horizon 3 è un videogioco open world di guida sviluppato in esclusiva per Xbox One e Windows 10[2] da Playground Games utilizzando il motore grafico ForzaTech sviluppato da Turn 10 Studios.

Il gioco è stato annunciato all'E3 2016 durante il quale Turn 10 Studios in collaborazione con Lamborghini ha "presentato" la nuova Lamborghini Centenario, presente in esclusiva su Forza Horizon 3 grazie al partenariato con il marchio.

Il gioco rappresenta il terzo capitolo delle serie Horizon, nono della serie Forza, ed è il seguito di Forza Horizon 2.

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco presenta una mappa 2 volte e mezzo più grande di quella di Forza Horizon 2, oltre 350 auto incluse al lancio senza alcun DLC aggiuntivo e tutte ricreate con dettaglio ForzaVista. Il gioco gira su Xbox One come il predecessore a 1080p e 30fps stabili (2160p, HDR e 30 fps su One X) mentre non è escluso che su PC possa arrivare a 4K e 60fps come Forza Motorsport 6: Apex grazie alle DirectX 12 e il ForzaTech engine ottimizzato.

Il capitolo è ambientato in Australia e sono presenti, come nel predecessore, il ciclo giorno/notte e le condizioni climatiche variabili quali nebbia e pioggia. Novità nella serie sono le pozzanghere ereditate da Forza Motorsport 6 per Xbox One e da Forza Motorsport 6: Apex per PC anche se influenzeranno meno l'aderenza dei veicoli. Per portare al massimo la fedeltà dei paesaggi ricreati, gli sviluppatori si sono recati in Australia e, con una fotocamera in 12K HDR, hanno scattato foto per ricreare fedelmente paesaggi e cielo. La magnifica città australiana Surfers Paradise sarà presente all'interno del gioco. Saranno presenti oltre 45 tipi diversi di paesaggi e per la prima volta nella serie si potrà gareggiare sulla riva del mare.

Per la prima volta sarà possibile personalizzare l'aspetto e l'abbigliamento del nostro pilota e saremo noi a capo dell'Horizon Festival. La Carriera, che potrà essere giocata in singolo o in co-op online, conterà più di 800 eventi e molte nuove esibizioni folli che terranno impegnato il giocatore per circa 100 ore. Inoltre ci saranno nuovi tipi di eventi e gli innovativi "course maker" in cui il giocatore, tramite l'Horizon BluePrint (lo strumento usato dagli sviluppatori) potrà decidere come si svolgerà la gara e quale direzione dovrà prendere. In qualità di boss del festival dovremo vincere eventi per fargli acquisire popolarità e assumere o licenziare i drivatar che lavoreranno per noi. La storica funzione rewind sarà presente ma, come nella serie Forza Motorsport, se usata, il giro non sarà contato come "giro pulito". Ultima chicca aggiunta dagli sviluppatori è la possibilità di ascoltare la nostra musica del servizio proprietario Microsoft Groove Musica o una delle 8 stazioni radio disponibili.

Espansioni[modifica | modifica wikitesto]

È possibile comprare due espansioni: Hot Wheels e Blizzard Mountain.

La prima, che si raggiunge in barca dalla spiaggia di Byron Bay, è un'isola che ha delle strade che non hanno l'asfalto, solo un "pavimento" blu o arancione con dei giri della morte, rampe di velocità (spesso messe vicino a giri della morte o pezzi di strada in cui si guida a testa in giù) e pezzi di strada in cui si guida capovolti. Si procede facendo gare e quando si avanza di livello si affronta una nuova classe di auto.

La seconda, che si raggiunge in elicottero dall'aeroporto nell'Outback, è semplicemente una montagna in cui c'è sempre la neve per terra. Il procedimento è lo stesso di quello che vale per Hot Wheels.

Per entrambe è previsto il gioco online e c'è un gioiello dimenticato in entrambe.

Motore grafico[modifica | modifica wikitesto]

Il motore grafico usato su Xbox One è il ForzaTech di Forza Motorsport 6, migliorato ulteriormente per garantire 1080p a 30fps stabili e una grafica più pulita. Su PC verrà utilizzato il ForzaTech di Forza Motorsport 6: Apex, che girerà sulle DirectX 12, così come su Xbox One.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giorgio Melani, Forza Horizon 3 è acquistabile anche su Windows Store, su multiplayer.it, 21 settembre 2016.
  2. ^ Massimo De Marco Giglio, Tutti i prossimi capitoli di Forza arriveranno anche su Windows 10, su eurogamer.it, 31 marzo 2016. URL consultato il 30 settembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi