Flamine floreale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Busto di un flamine

Il flamine floreale (latino Flamen Florealis) era il sacerdote dell'antica Roma preposto al culto di Flora, di origine sabina, dea dei fiori e della primavera, protettrice delle piante utili all'uomo.

La corrispettiva divinità etrusca di Flora era Feronia da cui forse potrebbe derivare, mentre quella greca era Chloris.

La sua festa, Floralia, cui presiedeva il flamine floreale, era particolarmente allegra, gioiosa ed anche licenziosa.

Alle floralie partecipavano, fra gli altri, mimi, artiste discinte e prostitute, si celebrava dal 28 aprile al 3 maggio; durante la festa i romani si lanciavano delle fave in segno augurale. A lei era dedicato un tempio presso il Circo Massimo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cartari V., - Immagini degli dèi degli antichi - Vicenza, Pozza, 1996, ISBN 88-7305-485-4.
  • Cinti D., - Dizionario mitologico: mitologia greco-romana, divinità principali delle altre mitologie, templi, riti, sacerdoti dei principali culti dell'antichita - Milano, Sonzogno, 1994, ISBN 88-454-0656-3.
  • Dumézil G., - Flamen-Brahman - Paris, P. Geuthner, 1935.
  • Dumézil G. - L'idéologie des trois fonctions dans les épopées des peuples indo-européens - Paris, Gallimard, 1968.
  • Dumézil G., - La religione romana arcaica. Miti, leggende, realtà della vita religiosa romana - Milano, Rizzoli, 2001, ISBN 88-17-86637-7.
  • Dumézil G., - Feste romane - Genova, Il melangolo, 1989, ISBN 88-7018-091-3.
  • Dumézil G., - Idee romane - Genova, Il melangolo, 1987, ISBN 88-7018-060-3.
  • Ferrari A., - Dizionario di mitologia greca e latina - Torino, UTET, 1999. ISBN 88-02-05414-2.
  • Grimal P., - Dizionario di mitologia greca e romana - Brescia, Paideia, 1987, ISBN 88-394-0387-6.
  • Menichetti M., - Archeologia del potere: re, immagini e miti a Roma e in Etruria in età arcaica - Milano, Longanesi, 1994, ISBN 88-304-1199-X.
  • Noiville F., - Mitologia romana - Milano, Motta J. 2003, ISBN 88-8279-228-5.
  • Usher K., - Dei ed eroi della mitologia romana - Milano, Mondadori, 1995, ISBN 88-04-23552-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]