Esther Haase

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esther Haase

Esther Haase (Brema, 20 febbraio 1966) è una fotografa di moda tedesca.

Origini e Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Haase è figlia di un professore d´arte e di una illustratrice. È la maggiore delle tre figlie.

Trascorre la sua infanzia a Brema, dove dedica la sua adolescenza al pattinaggio artistico. Dal 1981 studia danza a Colonia. Per due anni lavora come ballerina in un teatro di Brema, per poi concludere con successo il suo percorso accademico diplomandosi in fotografia nel 1993.[1] La creativita´dei genitori risulta essere un fattore molto importante, che influenya la sua crescita artistica come ballerina e nellésperienza dietro le quinte.[2]

Haase vive oggi ad Amburgo con i suoi due figli, benche´ per motivi lavorativi sia spesso a Londra.[3]

Carriera lavorativa[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1993 lavora autonomamente come fotografa a livello internazionale. Durante gli studi, la Haase si occupa gia´come trainer per la versione tedesca di Vogue Uomo a Monaco, assistita da diversi fotografi e produttori del padre. Guadagna Il suo primo ingaggio fotografico collaborando con lázienda parigina Thomson. Nel 1998 si sposta a Cuba per conto della rivista Stern, dove attraverso le sue foto si fa conoscere non soltanto nelle diverse testate giornalistiche, ma anche in diverse gallerie. I suoi lavori vengono mostrati in mostre nazionali e mondiali, tra le quali Londra, New York, Berlino, Amburgo e Amsterdam.[4] Attraverso ulteriori viaggi a Cuba e in Argentina[5], accresce la sua opera fotografica.

La Haase prosegue la sua carriera occupandosi di ritrarre le vite di personaggi pubblici, come Diane Kruger, Katarina Witt, Hildegard Knef, Karl Lagerfeld[6], Christine Kaufmann, Franka Potente o la cancelliera tedesca Angela Merkel[7], stilisti dalla fama mondiale come Domenico Dolce e Stefano Gabbana, Donatella Versace, Roberto Cavalli, Vivienne Westwood, musicisti come Marilyn Manson[8], Emma, Nena, cosiccome cantanti d´opera come Anna Netrebko, celebrita´come Dita von Teese, Michelle Hunziker o attrice Jessica Alba.[9][10]

Punto centrale del lavoro della fotografa sono le produzioni per conto di importanti riviste di moda, come le italiane Vanity Fair e Grazia, il magayine francese Madame Figaro, la versione tedesca di Elle, Vogue India, cosiccome per nomi ben conosciuti nella moda come Victoria's Secret, Guess?, Laura Biagiotti, Escada e Wonderbra. Inoltre, ha dato il suo contributo fotografico in Campagne di grandi firme come Moët et Chandon, Chopard, Mercedes-Benz, Chrysler.[1] Glamour, grande vitalita, erotismo e senso dell´umore contraddistinguono in suo lavoro.[11] Federico Fellini, Helmut Newton e Peter Lindbergh appartengono alla sua formazione.

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Esther Haase, Beate Wedekind, Sophie Albers, Jackie Hardt: Amazonen edited by Nadine Barth (2011), KEHRER
  • Esther Haase: Rock'n Old (2010), KEHRER
  • Esther Haase: Stories (2007), Hachmannedition
  • Esther Haase: SexyBook (2006), Scalo
  • Esther Haase: Fashion in Motion edited by Wolfgang Behnken (2000), Edition Stemmle

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN59966510 · ISNI (EN0000 0000 5181 3539 · LCCN (ENnr00029610 · GND (DE122459504 · ULAN (EN500338432