Guess?

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guess
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
ISIN US4016171054
Fondazione 1981 a Los Angeles
Fondata da Georges, Armand, Paul, e Maurice Marciano
Sede principale Los Angeles
Settore abbigliamento
Fatturato Green Arrow Up.svg2,7mld (2011)
Sito web www.guess.com

Guess è un marchio statunitense specializzato nella produzione di abbigliamento e accessori moda.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Guess nasce dall'intraprendenza e genialità dei fratelli Marciano in California nel 1981. Oggi Guess è particolarmente apprezzato dal pubblico femminile per la produzione di abbigliamento e calzature, dalle linee sensuali e glamour. Il punto di domanda ("?") nel logo della casa di moda richiama il significato in inglese della parola "guess", che letteralmente significa "indovina?".

Con il marchio Guess troviamo in vendita anche occhiali, borse, orologi, underwear, beachwear, bigiotteria e accessori. Conosciuto per le sue campagne pubblicitarie particolarmente sensuali e che hanno spesso testimonial attrici o top model di fama mondiale come Claudia Schiffer, Drew Barrymore, Anna Nicole Smith, Adriana Lima, Edílson Nascimento e Paris Hilton.

Nel 2011 il fatturato dell'azienda è pari a 2,7 miliardi di dollari, in aumento dell'8% rispetto ai 2,5 miliardi registrati l'anno precedente. A trainare le vendite è stato il mercato asiatico, che è balzato del 25%.[1][2] Nel 2013 Guess decide di non rinnovare la licenza Guess by Marciano a Focus Europe di Crevalcore, scaduta a fine anno.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guess: il fatturato sale a 2,7 miliardi di dollari grazie al boom dell'Asia (+25%) 12 marzo 2012
  2. ^ Guess chiude il 2011 a +8% 16 marzo 2012
  3. ^ Focus Europe di Crevalcore raggiunto laccordo quadro al Tavolo di Salvaguardia in Provincia 13 settembre 2013

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]