Driver (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Driver
Driver-logo.jpg
Sviluppo Reflections Interactive
Pubblicazione GT Interactive
Serie Driver
Data di pubblicazione PlayStation:
Giappone 9 marzo 2000
Flags of Canada and the United States.svg 30 giugno 1999
Zona PAL 2 luglio 1999

Game Boy Color:
Flags of Canada and the United States.svg aprile 2000
Zona PAL 2001
Microsoft Windows:
Flags of Canada and the United States.svg 10 settembre 2000
Zona PAL 13 ottobre 2000
Macintosh:
Flags of Canada and the United States.svg dicembre 2000
PlayStation Network:
Zona PAL 14 agosto 2008
iPhone:
Flags of Canada and the United States.svg 8 dicembre 2009

Genere Simulatore di guida, Azione
Tema Mondo reale
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Microsoft Windows, PlayStation, Mac OS, Game Boy Color, iPhone OS
Distribuzione digitale PlayStation Network
Supporto CD, cartuccia
Periferiche di input Mouse, joystick, tastiera

Driver (conosciuto negli Stati Uniti come Driver: You Are the Wheelman) è un videogioco di guida creato da Reflections Interactive, uscito nel 1999 per Microsoft Windows e PlayStation e primo capitolo della serie Driver.

Dal 14 agosto 2008 è possibile scaricare Driver per PlayStation 3 e PlayStation Portable tramite PlayStation Network.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una scena del gioco

Tanner, un poliziotto, viene chiamato a infiltrarsi in un'organizzazione criminale e dovrà riuscire a incastrare tutti i componenti di questa, raccogliendo sempre più informazioni grazie al completamento di tutte le missioni assegnate, che lo porteranno a folli corse esclusivamente automobilistiche fra le strade di Miami, New York, Los Angeles e San Francisco.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore viene messo alla guida di svariate automobili da guidare attraverso 4 città degli Stati Uniti d'America (Miami, San Francisco, Los Angeles e New York) eseguendo missioni di varia tipologia. Il tutto è impostato con una curva di difficoltà crescente, in quanto le missioni verranno rese sempre più difficoltose dalla presenza della polizia, dal tempo sempre più ridotto e dalle condizioni meteorologiche sempre più avverse. Delle varie missioni è possibile eseguire il salvataggio del replay per poi modificarlo con vari effetti ed inquadrature.

Oltre alla modalità storia sono presenti vari sottogiochi in cui stabilire punteggi record e una modalità che permette di girare liberamente all'interno delle 4 città senza avere obbiettivi[1].

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Grande attenzione è stata riservata alla digitalizzazione delle quattro aree di gioco, come il doppiaggio, che però non è esente da qualche sbavatura dovuta alla conversione in lingua italiana di alcune battute gergali americane. Anche la resa delle varie autovetture è stata curata molto, con modelli di guida differenti e carrozzerie che si deformano in tempo reale in base agli urti ricevuti contro l'area di gioco o le autovetture del traffico ordinario[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://gamesurf.tiscali.it/dynamic/articolo/CHIAVE/driv0251160808100/TIPO_PAGINA/recensione/NUMERO_PAGINA/1 Gamesurf: Recensione Driver
  2. ^ http://bill.bzaar.net/avoc/Html/Reviews/Psx/Driver/drivrev.htm BullBazzar: Recensione Driver

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]