Infogrames

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Infogrames Entertainment SA
Logo
StatoFrancia Francia
Borse valoriBorsa di Parigi
Fondazionegiugno 1983
Fondata daBruno Bonnell
Chiusura2009 (modifica della ragione sociale in Atari)
Sede principaleLione
Persone chiaveThomas Schmider, COO
SettoreInformatica
Prodottivideogiochi
Fatturato701 milioni (2004)
Sito web

Infogrames Entertainment SA, comunemente chiamata Infogrames, è stata una holding internazionale con sede a Lione, Francia. Attraverso le sue controllate, Infogrames produceva, sviluppava, pubblicava e distribuiva videogiochi per tutte le maggiori console e computer. Possedeva la quota di controllo di Atari, Inc., con sede a New York, USA, e di Atari Europe.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fondata nel 1983 da Bruno Bonnell e Christophe Sapet a Lione. Stando a quanto detto da Bonnell in un'intervista televisiva[senza fonte], i fondatori usarono un programma informatico per mischiare e fondere parole per suggerire il nuovo nome della compagnia. Uno dei risultati fu "Infogramme": un portmanteau (parola costruita con altre parole) dei termini francesi "informatique" e "programme". La scelta finale, "Infogrames", era una versione leggermente modificata di questo risultato. La pronuncia corretta è [ɛ̃fɔɡʁam] (circa "enfogràm"), e non è collegato alla parola inglese "games".

Nei primissimi anni di attività Infogrames pubblicò molti titoli, tra cui anche alcuni programmi di utilità, per i computer francesi Thomson MO5, Thomson TO7 e seguenti, comprese versioni italiane per il PC 128[1]. Presto estese la produzione a molti altri computer diffusi in Europa e in seguito, dagli anni '90, anche alle console.

Nei tardi anni ottanta la Infogrames divenne famosa per i suoi giochi contenenti spesso idee originali e contenuti umoristici. Diversi titoli vennero tratti con licenza ufficiale da fumetti di origine francofona, come i Puffi o Tin Tin.

Infogrames Entertainment venne quotata alla Borsa di Parigi nel 1993, quando il suo volume d'affari era di 102 milioni di franchi[2].

Infogrames, Inc. è stato anche il nome della filiale americana di Infogrames Entertainment SA. Venne fondata nel 1993 come GT Interactive, e acquistata nel 1999 da Infogrames. Nel 2001 Infogrames Inc. acquisì Hasbro Interactive, che includeva MicroProse, Atari e Game.com. Nel 2003 Infogrames Entertainment cambiò ufficialmente nome della sede statunitense in Atari, Inc. e la sede europea divenne Atari Europe, mentre la società a capo dell'holding mantenne il nome di Infogrames Entertainment.

Dagli anni novanta al 2001 Infogrames ha acquisito molte compagnie nel settore dei videogiochi. Oltre a GT Interactive e Hasbro Interactive, furono acquisiti Ocean Software, Gremlin Interactive, Accolade, la Shiny Entertainment di Dave Perry, Eden Games e Melbourne House.

La Shiny Entertainment è stata venduta alla Foundation 9 Entertainment il 2 ottobre 2006.[3]

Nel maggio del 2008 Infogrames, già proprietaria della maggioranza dell'Atari, ha completato l'acquisizione delle azioni per undici milioni di dollari.[4]

Nel corso del 2009, proseguendo le difficoltà finanziarie, alcuni rami d'azienda furono venduti a partner, e l'azienda modificò il proprio nome in Atari SA[5].

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i molti giochi pubblicati da Infogrames va citata la serie Alone in the Dark, Iznogoud (basato sull'omonimo fumetto Iznogoud), Chamonix Challenge (un gioco basato sull'alpinismo), North & South (uno strategico a turni ambientato nel periodo della Guerra di secessione americana), Civilization III (di Sid Meier), Grand Prix 4 (di Geoff Crammond), Bugs Bunny Lost in Time e Bugs Bunny e Taz in viaggio nel tempo, Eternam, la serie di V-Rally, Ronaldo V-Football, Driver 2: Back on the Streets e Gekido.

Elenco approssimativo dei videogiochi pubblicati con marchio Infogrames Entertainment, Infogrames Europe (prima di cambiare denominazione in Atari SA) o Infogrames Inc. (prima di cambiare denominazione in Atari Inc.). Sono compresi anche titoli originariamente pubblicati da altre aziende.[6]

1983
  • Chasseur Omega (1983) - sparatutto per Thomson
  • Pingo (1983) - clone di Pengo per Thomson
  • Troff (1983) - clone di Tron per Thomson/PC128
1984
  • Bidul (1984) - clone di Pac-Man per Thomson
  • F.B.I. (1984) - per Thomson
  • Ghostman (1984) - clone di Pac-Man per Oric
  • Hercule (1985) - per MSX
  • I.L. l'intrus (1984) - ispirato ad Alien, per Thomson
  • Jeu des 6 Lys (1984) - avventura per Matra Alice
  • Mandragore (1984)
  • Météo 7 (1984) - clone di Space Invaders per Thomson
  • Pilot (1984) - simulatore di volo per Thomson
  • Roger et Paulo (1984) - clone di Donkey Kong per Thomson
  • Spix (1984) - clone di Qix per Thomson
1985
1986
  • 1789 (1986) - avventura testuale per Thomson
  • L'Affaire... (1986)
  • The Amazing Shrinking Man (1986) - per Amstrad
  • Bridge (1986) - gioco di carte per Amstrad/MSX
  • Les Dieux de la glisse (1986) - sport invernali per Thomson
  • Dossier Boerhaave/Intrigo a Parigi (1986) - avventura testuale per Thomson/PC128
  • The Inheritance: Chaos in Scotland (1986)
  • La mine aux diamants (1986) - clone di Boulderdash per Thomson
  • Murder on the Atlantic (1986)
  • Passengers on the Wind (1986)
  • Politik Poker (1986) - gioco di carte per Thomson
  • Saphir (1986) - platform per Thomson/PC128
  • Sortilèges (1986) - avventura isometrica per Thomson
  • The Sydney Affair (1986)
  • Vampire (1986) - avventura platform per Thomson/PC128
  • Who Dares Wins II (1986) come Comando parachutiste
1987
1988
1989
1990
1991
1992
1993
1994
1995
1996
1997
1998
1999
2000
2001
2002
2003

Altro software[modifica | modifica wikitesto]

La società si occupò anche di software di utilità o educativo. Di seguito alcuni titoli prodotti nei primi anni di attività[1][7]. In seguito pubblicò anche CD-ROM con contenuti culturali[2].

  • Ecrito (1983) - programma di videoscrittura per Thomson
  • Cartable Français (1984) - educativo di grammatica per Thomson
  • Le cartable d'Alice (1984) - educativo per Matra Alice
  • Ecologie, Cycle de Vie (1984) - educativo per Matra Alice
  • Géographie Française (1984) - educativo per Matra Alice
  • Géographie Mondiale (1984) - educativo per Matra Alice
  • Initiation au Basic o Le cube informatique (1984) - corso di BASIC per Thomson/Alice/MSX
  • Microscillo (1984) - programma di elettronica per Thomson
  • Le mouteur à explosion (1984) - educativo per Matra Alice
  • Thomcalc (1984) - foglio elettronico per Thomson
  • Animatix (1985) - programma di grafica per Thomson
  • Assdesass/Assembler (1985) - ambiente di sviluppo in Assembly per Thomson/PC128
  • Le corps humain (1985) - educativo per Thomson
  • La dictée electronique (1985) - educativo per Thomson
  • Guitare assistant (1985) - programma di chitarra per Thomson
  • Relance (1985) - programma di contabilità per Thomson
  • Pays du Monde (1986) - programma di geografia per Thomson
  • Rédaction (1986) - educativo di scrittura per Thomson
  • Sigma Base (1986) - gestore file per Thomson
  • Thème Astral (1986) - programma di astrologia per Thomson
  • Le temps d'une histoire (1987) - educativo per Thomson
  • L'expert 1.0 (1988) - sistema esperto per Amstrad

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b dcmoto.free.fr
  2. ^ a b (FR) Infogrames mise sur l'explosion du « loisir interactif », in Les Echos, 8 dicembre 1993.
  3. ^ Foundation 9 Acquires Shiny From Atari, Gamesutra, 2 ottobre 2006. URL consultato il 1º agosto 2007.
  4. ^ Infogrames completa l'acquisizione di Atari, Hardware Upgrade, 4 maggio 2008. URL consultato il 4 maggio 2008.
  5. ^ Atari Sheds Infogrames Branding, 1up.com, 29 maggio 2009. URL consultato l'11 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale l'8 giugno 2016).
  6. ^ da MobyGames, dcmoto.free.fr e altri collegamenti esterni (luglio 2017)
  7. ^ (FR) Programmes pour MC10 et Alice (Editeur: Infogrames), su alice32.free.fr.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]