DrefGold

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
DrefGold
High Drefgold in Barcelona.jpg
DrefGold nel maggio 2022 a Barcellona
NazionalitàItalia Italia
GenereTrap
Periodo di attività musicale2013 – in attività
EtichettaIsland, Billion Headz
Album pubblicati2
Studio2

DrefGold, pseudonimo di Elia Specolizzi (Racale, 16 maggio 1997), è un rapper italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Salento ma trasferitosi a Bologna in giovane età, DrefGold ha cominciato ad appassionarsi alla musica hip hop statunitense in tenera età, cominciando a scrivere i primi brani durante l'adolescenza. Nel 2013 è entrato nel collettivo BoomBap Haze, mentre due anni più tardi ha aperto i concerti di Jack the Smoker. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo mixtape, Kanaglia.[1]

Nel 2018 ha collaborato con Capo Plaza e Sfera Ebbasta per il brano Tesla, presente in 20 di Capo Plaza, e con il solo Sfera Ebbasta in Sciroppo, contenuto in Rockstar. Dopo aver firmato un contratto discografico con la Billion Headz Music Group,[2] il 6 luglio 2018 il rapper ha pubblicato l'album di debutto Kanaglia, che ha debuttato alla seconda posizione della Classifica FIMI Album;[3] da esso sono stati estratti quattro singoli, di cui uno certificato disco di platino (Boss)[4] e due disco d'oro (Kanaglia e Occupato).[5][6] Nello stesso anno ha collaborato con Side Baby alla realizzazione del singolo Nuvola.

Il 23 agosto 2019 è stato arrestato a Bologna per detenzione illegale di 100 grammi di hashish ai fini di spaccio, e per la detenzione di 12 000 euro in contanti.[7] Nel corso dell'anno ha proseguito la sua attività musicale, pubblicando l'inedito Drip e partecipando al singolo Glock della Dark Polo Gang. La collaborazione con il trio si è rinnovata l'anno seguente con il brano Biberon, contenuto nel mixtape Dark Boys Club.

Il 2020 ha segnato anche la pubblicazione del secondo album in studio di DrefGold, Elo, avvenuta il 22 maggio. Da esso sono stati estratti i singoli Snitch e impicci, in collaborazione con gli FSK Satellite e che ha debuttato al sesto posto della Top Singoli,[8] 223,[9] e Elegante, inciso insieme a Sfera Ebbasta.[10]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Mixtape[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Come artista principale
Come artista ospite

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 – Sciroppo (Sfera Ebbasta feat. DrefGold)
  • 2018 – Tesla (Capo Plaza feat. Sfera Ebbasta e DrefGold)
  • 2018 – Borsello (Gué Pequeno feat. Sfera Ebbasta e DrefGold)
  • 2019 – Nuovi euro (Enzo Dong feat. DrefGold)
  • 2019 – 777 (Naar, Madd & Drefgold)
  • 2020 – Biberon (Dark Polo Gang feat. Anna e DrefGold)
  • 2020 – Big Dog (Vaz Té feat. DrefGold & Bresh)
  • 2020 – Tutto passa (Nex Cassel feat. DrefGold)
  • 2021 – Non ne posso più (Lil Busso feat. DrefGold)
  • 2022 – Rimowa (Wayne Santana feat. DrefGold)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mauro Abbate, Chi è DrefGold, il trapper di Snitch e impicci, su gogomagazine.it. URL consultato il 16 maggio 2020.
  2. ^ Billion Headz Music Group è il nome dell'etichetta discografica fondata da Sfera Ebbasta e Charlie Charles. Ecco i primi artisti del roster, su allmusicitalia.it, All Music Italia. URL consultato il 16 maggio 2020.
  3. ^ (EN) DREFGOLD & DAVES THE KID - KANAGLIA, su italiancharts.com. URL consultato il 16 maggio 2020.
  4. ^ DrefGold (certificazione), su FIMI. URL consultato il 16 maggio 2020.
  5. ^ DrefGold (certificazione), su FIMI. URL consultato il 16 maggio 2020.
  6. ^ DrefGold (certificazione), su FIMI. URL consultato il 16 maggio 2020.
  7. ^ Massimo Pisa, DrefGold, marijuana e hashish in casa: va a processo l'astro nascente della trap, su La Repubblica, 25 agosto 2019. URL consultato il 16 maggio 2020.
  8. ^ (EN) DREFGOLD & FSK SATELLITE - SNITCH E IMPICCI, su italiancharts.com. URL consultato il 16 maggio 2020.
  9. ^ DrefGold torna a sparare con la sua "223", su honiro.it. URL consultato il 16 maggio 2020.
  10. ^ Paola Corradini, DrefGold - ELEGANTE (feat. Sfera Ebbasta) (Radio Date: 10-06-2020), su earone.it, EarOne, 10 giugno 2020. URL consultato l'11 giugno 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]