Dieter Elsneg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dieter Elsneg
Dieter Elsneg (Kapfenberger SV) - Österreich U-21 (01).jpg
Nazionalità Austria Austria
Altezza 174 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Voitsberg
Carriera
Giovanili
1997-2004 SV Strass
2004-2006 Grazer AK
2008-2010 Frosinone
2010-2011 Sampdoria
Squadre di club1
2006-2008 Grazer AK 26 (11)
2008-2010 Frosinone 8 (1)
2010 Sampdoria 0 (0)
2010-2013 Kapfenberger 96 (16)
2013-2014 Grödig 35 (8)
2014-2017 Ried 100 (11)
2017- Voitsberg 0 (0)
Nazionale
Austria Austria U-16 1 (0)
Austria Austria U-17 3 (0)
2007 Austria Austria U-18 1 (3)
2007-2009 Austria Austria U-19 12 (1)
2009-2010 Austria Austria U-20 5 (1)
2009-2011 Austria Austria U-21 12 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 agosto 2017

Dieter Elsneg (Wagna, 4 febbraio 1990) è un calciatore austriaco, attaccante del Voitsberg.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2006-2007 Dieter esordisce in Bundesliga nella partita contro il Rapid Vienna persa dal Grazer AK per 2 a 0.

La stagione successiva il Grazer AK partecipa alla Erste Liga ed Elsneg viene impiegato in 25 partite segnando 11 gol. Nell'estate del 2008 si trasferisce al Frosinone insieme al connazionale Robert Gucher.

Nella prima parte della stagione viene impiegato soprattutto nella formazione Primavera, con la quale partecipa al Torneo di Viareggio 2009, per poi fare il suo esordio in Serie B in Frosinone-Sassuolo del 6 dicembre 2008. A fine stagione avrà totalizzato 8 presenze, impreziosite da una rete, contro l'AlbinoLeffe il 9 maggio 2009.

Sampdoria[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2009-2010 non è riuscito a entrare nei piani del tecnico Francesco Moriero e ha preferito, l'8 gennaio 2010, lasciare Frosinone per accasarsi alla Sampdoria, con la formula del prestito con diritto di riscatto per il club blucerchiato.[1][2][3]

Il 23 gennaio 2010, segna il suo primo gol con la maglia blucerchiata nel Campionato Primavera sul campo dell'Empoli, partita che finisce con la vittoria della Sampdoria per 2-0.

Viene convocato per la prima volta in prima squadra in occasione di Parma-Sampdoria del 28 febbraio 2010.[4]

Kapfenberger[modifica | modifica wikitesto]

L'11 luglio 2010 Dieter viene acquistato dal Kapfenberger che milita nella Bundesliga austriaca. Il 21 giugno 2011 il Frosinone, detentore ancora del cartellino del giocatore, comunica di aver raggiunto l'accordo per il passaggio a titolo definitivo dell'attaccante.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha militato in tutte le nazionali giovanili austriache ed ha esordito nell'Under-21 il 3 giugno 2009 in amichevole contro la Bulgaria.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ufficiale: Dal Frosinone arriva Dieter Elsneg [collegamento interrotto], su tuttomercatoweb.com, 2010.
  2. ^ Preso Elsneg dal Frosinone, su ilsecoloxix.ilsole24ore.com, 2010.
  3. ^ Frosinone, ufficiale Elsneg alla Samp, su it.eurosport.yahoo.com, 2010.
  4. ^ Dieter Elsneg convocato per la trasferta di Parma Sampdoria.it
  5. ^ Ufficiale: DIETER ELSNEG AL KAPFENBERG, su frosinonecalcio.com, 21 giugno 2011.
  6. ^ (DE) U21: Erfolgreiche Generalprobe in Bulgarien für EM-Quali, oefb.at, 3 giugno 2009. URL consultato il 9 luglio 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]