David Ortiz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Ortiz
David Ortiz2.jpg
Nome David Américo Ortiz Arias
Nazionalità Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Altezza 190,50[1] cm
Peso 104,33[1] kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Battitore designato e Prima base
Ritirato 10 ottobre 2016
Carriera
Squadre di club
1997-2002 Minnesota Twins
2003-2016 Boston Red Sox
Statistiche
Batte sinistra
Tira sinistra
Media battuta ,286
Valide 2 472
Punti battuti a casa 1 768
Fuoricampo 541
Punti 1 419
Basi totali 4 756
Basi rubate 17
Palmarès
World Series 3
All-Star 10
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 28 novembre 2016

David Américo Ortiz Arias (Santo Domingo, 18 novembre 1975) è un ex giocatore di baseball dominicano.

Ortiz è dieci volte All-Star, e tre volte vincitore delle World Series, detiene inoltre il record di fuoricampo in una singola stagione per i Boston Red Sox, 54, realizzati nella stagione 2006.

Il 18 novembre 2015 annuncia il ritiro al termine della stagione 2016.[2][3]

Nell'ultima giornata della stagione 2016 i Red Sox hanno annunciato che nel 2017 verrà ritirata la maglia n. 34 per onorare la carriera di Ortiz.[4] La cerimonia del ritiro si terrà il 23 giugno 2017.[5][6]

Il 22 giugno 2017 la città di Boston ha modificato il nome della via Yawkey Way Extension in David Ortiz Drive.[7]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Boston Red Sox: 2004, 2007, 2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2004–2008, 2010–2013, 2016
2004–2007, 2011, 2013, 2016
2005, 2016
2013
  • Leader dell'American League in fuoricampo: 1
2006
  • Leader dell'American League in punti battuti a casa: 3
2005, 2006, 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) David Ortiz Statistics and History, su baseball-reference.com. URL consultato il 7 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) Red Sox DH David Ortiz announces he will retire after 2016, in bostonglobe.com, 18 novembre 2015. URL consultato il 18 novembre 2015.
  3. ^ (EN) Adam Kilgore, David Ortiz’s origin story with the Boston Red Sox, in washingtonpost.com, 18 novembre 2015. URL consultato il 18 novembre 2015.
  4. ^ (EN) Red Sox to retire David Ortiz's No. 34, su Boston Red Sox. URL consultato il 10 febbraio 2016.
  5. ^ (EN) Boston renaming street after retired Red Sox player Ortiz, in Star Tribune. URL consultato il 22 giugno 2017.
  6. ^ (EN) Red Sox to Retire David Ortiz's Number 34 Before Friday's Game, su Boston Red Sox. URL consultato il 23 giugno 2017.
  7. ^ (EN) Boston Red Sox unveil David Ortiz Drive – Fenway Frames, in Fenway Frames, 22 giugno 2017. URL consultato il 23 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN14179233 · LCCN: (ENn2005053679