David Ortiz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Ortiz
David Ortiz2.jpg
Ortiz con la maglia dei Red Sox nel 2008
Nome David Américo Ortiz Arias
Nazionalità Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Altezza 190,50[1] cm
Peso 104,33[1] kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Battitore designato e Prima base
Ritirato 10 ottobre 2016
Carriera
Squadre di club
1997-2002Minnesota Twins
2003-2016Boston Red Sox
Statistiche
Batte sinistra
Lancia sinistra
Media battuta ,286
Valide 2 472
Punti battuti a casa 1 768
Fuoricampo 541
Punti 1 419
Basi totali 4 756
Basi rubate 17
Palmarès
World Series 3
All-Star 10
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 28 novembre 2016

David Américo Ortiz Arias (Santo Domingo, 18 novembre 1975) è un ex giocatore di baseball dominicano.

Ortiz è dieci volte All-Star, e tre volte vincitore delle World Series, detiene inoltre il record di fuoricampo in una singola stagione per i Boston Red Sox, 54, realizzati nella stagione 2006.

Il 18 novembre 2015 annuncia il ritiro al termine della stagione 2016.[2][3]

Nell'ultima giornata della stagione 2016 i Red Sox hanno annunciato che nel 2017 sarebbe stata ritirata la maglia n. 34 per onorare la carriera di Ortiz.[4] La cerimonia del ritiro si è tenuta il 23 giugno 2017.[5][6]

Il 22 giugno 2017 la città di Boston ha modificato il nome della via Yawkey Way Extension in David Ortiz Drive.[7]

Il 13 settembre 2017 ha firmato un contratto di dieci anni con i Red Sox; il nuovo ruolo di Ortiz comprende mansioni da mentore ai giocatori e partecipazione alla scelta dei nuovi giocatori per la franchigia.[8]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Boston Red Sox: 2004, 2007, 2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2004–2008, 2010–2013, 2016
2004–2007, 2011, 2013, 2016
2005, 2016
2013
2010
  • Leader dell'American League in fuoricampo: 1
2006
  • Leader dell'American League in punti battuti a casa: 3
2005, 2006, 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) David Ortiz Statistics and History, su baseball-reference.com. URL consultato il 7 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) Red Sox DH David Ortiz announces he will retire after 2016, in bostonglobe.com, 18 novembre 2015. URL consultato il 18 novembre 2015.
  3. ^ (EN) Adam Kilgore, David Ortiz’s origin story with the Boston Red Sox, in washingtonpost.com, 18 novembre 2015. URL consultato il 18 novembre 2015.
  4. ^ (EN) Red Sox to retire David Ortiz's No. 34, su Boston Red Sox. URL consultato il 10 febbraio 2016.
  5. ^ (EN) Boston renaming street after retired Red Sox player Ortiz, in Star Tribune. URL consultato il 22 giugno 2017.
  6. ^ (EN) Red Sox to Retire David Ortiz's Number 34 Before Friday's Game, su Boston Red Sox. URL consultato il 23 giugno 2017.
  7. ^ (EN) Boston Red Sox unveil David Ortiz Drive – Fenway Frames, in Fenway Frames, 22 giugno 2017. URL consultato il 23 giugno 2017.
  8. ^ (EN) David Ortiz makes long-term commitment to the Red Sox, Fenway Sports Management, su Boston Red Sox. URL consultato il 14 settembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN14179233 · LCCN: (ENn2005053679