Curt Schilling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Curt Schilling
SchillingNew.JPG
Schilling con i Red Sox nel 2007
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 200 cm
Peso 90 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Lanciatore
Termine carriera 25 settembre 2007
Carriera
Squadre di club
1988-1990Baltimore Orioles
1990-1991Houston Astros
1992-2000Philadelphia Phillies
2000-2003Arizona Diamondbacks
2004-2007Boston Red Sox
Statistiche
Batte destro
Lancia destro
Basi su ball 711
Strikeout 3 116
Punti concessi 1253
Media PGL 3,46
Inning totali 3 261,0
Salvezze 22
Vittorie 216
Sconfitte 146
Rapporto vittorie 0,597
Palmarès
World Series 3
All-Star 6
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 27 novembre 2012

Curt Montague Schilling (Anchorage, 14 novembre 1966) è un ex giocatore di baseball statunitense.

Ha disputato le World Series con Philadelphia Phillies del 1993. Ne ha successivamente vinte 3, con gli Arizona Diamondbacks nel 2001, e con i Boston Red Sox nel 2004 e nel 2007.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Curt Schilling (sinistra) nel 2007.

Schilling è nato ad Anchorage in Alaska. Si diplomò alla Shadow Mountain High School di Phoenix, Arizona e si iscrisse al Yavapai College di Prescott. Venne selezionato nel secondo turno, come 39ª scelta assoluta del draft MLB 1986, dai Boston Red Sox. Il 29 luglio 1988 i Red Sox scambiarono Schilling e Brady Anderson con i Baltimore Orioles per Mike Boddicker.

Debuttò nella MLB il 7 settembre 1988 dopo poco più di un mese dal trasferimento, al Memorial Stadium di Baltimora, proprio contro i Boston Red Sox.

Il 10 gennaio 1991 gli Orioles scambiarono Schilling, Steve Finley e Pete Harnisch con gli Houston Astros in cambio di Glenn Davis. Il 2 aprile 1992 venne scambiato con i Philadelphia Phillies per Jason Grimsley. Divenne per la prima volta free agent il 20 dicembre 1995, firmando il giorno seguente nuovamente con i Phillies.

Il 26 luglio 2000, Schilling venne scambiato con gli Arizona Diamondbacks per Omar Daal, Nelson Figueroa, Travis Lee e Vicente Padilla. Con i D-backs vinse le sue prime World Series di carriera nel 2001. Il 28 novembre 2003 i Diamondbacks lo scambiarono con i Red Sox in cambio di Mike Goss, Casey Fossum, Brandon Lyon e Jorge De La Rosa. Vinse con la squadra due World Series nel 2004 e nel 2007.

Perse l'intera stagione 2008 a causa di un infortunio alla spalla. Il 23 marzo 2009 Schilling annunciò ufficialmente il ritiro dal baseball professionistico.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Arizona Diamondbacks: 2001
Boston Red Sox: 2004, 2007

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1997, 1998, 1999, 2001, 2002, 2004
2001
1993
2001 (NL), 2004 (AL)
1998, 2001
1997, 1998

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN41222718 · ISNI (EN0000 0000 3839 1423 · LCCN (ENn2003106116 · WorldCat Identities (ENlccn-n2003106116