Daisuke Matsuzaka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daisuke Matsuzaka
Daisuke Matsuzaka on March 7, 2014.jpg
Matsuzaka con i Mets nel 2014
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 183 cm
Peso 93 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Lanciatore di rilievo
Squadra Chunichi Dragons
Carriera
Squadre di club
1999-2006Seibu Lions
2007-2012Boston Red Sox (MLB)
2013-2014New York Mets (MLB)
2016Fukuoka SoftBank Hawks
2018-Chunichi Dragons
  • Major League Baseball
Statistiche
Batte destro
Lancia destro
Basi su ball 387
Strikeout 720
Punti concessi 391
Media PGL 4,45
Inning totali 790,1
Salvezze 1
Vittorie 56
Sconfitte 43
Rapporto vittorie 0,566
  • Nippon Professional Baseball
Statistiche
Basi su ball 518
Strikeout 1377
Punti concessi 470
Media PGL 2,96
Inning totali 1 430,0
Salvezze 1
Vittorie 110
Sconfitte 63
Rapporto vittorie 0,636
Palmarès
World Series 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 29 maggio 2018

Daisuke Matsuzaka (Tokyo, 13 settembre 1980) è un giocatore di baseball giapponese, lanciatore per i Chunichi Dragons della Nippon Professional Baseball.

Carriera in Giappone[modifica | modifica wikitesto]

Nippon Professional Baseball[modifica | modifica wikitesto]

Matsuzaka fu selezionato come prima scelta nel draft 1998 dai Seibu Lions.

Debuttò nel 1999 al Tokyo Dome contro i Nippon Ham Fighters, ottenendo subito la sua prima vittoria. Fu convocato nello stesso anno per l'All-Star Game, concluse la stagione come leader in vittorie e fu nominato Rookie of the Year della Pacific League. Nel 2004 vinse con la sua squadra le Japan series.

Carriera in America[modifica | modifica wikitesto]

Minor League Baseball[modifica | modifica wikitesto]

Matsuzaka venne acquistato dai Seibu Lions il 14 dicembre 2006 dai Boston Red Sox firmando un contratto di 6 anni per un totale di 52 milioni di dollari, inclusi 2 milioni di bonus alla firma. Nel 2008 iniziò coi Pawtucket Red Sox AAA, chiudendo con una vittoria e nessuna sconfitta, 3.60 di media PGL (ERA) e .222 alla battuta contro di lui in una partite da partente (5.0 inning). Nel 2009 giocò con tre squadre finendo con nessuna vittoria e due sconfitte, 3.86 di ERA e .228 alla battuta contro di lui in 6 partite tutte da partente (21.0 inning).

Nel 2010 sempre con i Pawtucket Red Sox chiuse con 2 vittorie e nessuna sconfitta, 1.62 di ERA e .186 alla battuta contro di lui in 3 partite tutte da partente (16.2 inning). Nel 2012 giocò con tre squadre diverse finendo con una vittoria e 4 sconfitte, 3.32 di ERA e .228 alla battuta contro di lui in 13 partite tutte da partente (59.2 inning).

Il 26 marzo 2013 firmò come free agent con i Cleveland Indians un contratto annuale da minor league del valore di 1,5 milioni di dollari, giocando con i Columbus Clippers AAA finendo con 5 vittorie e 8 sconfitte, 3.92 di ERA e .245 alla battuta contro di lui in 19 partite tutte da partente (103.1 inning).

Major League Baseball[modifica | modifica wikitesto]

Boston Red Sox[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò nella MLB il 5 aprile 2007 al Kauffman Stadium di Kansas City, contro i Kansas City Royals. Chiuse la stagione con 15 vittorie e 12 sconfitte, 4.40 di ERA, 201 strikeout (6° in tutta la American League), .246 alla battuta contro di lui (8° in tutta la AL), in 32 partite tutte da partente con un incontro giocato interamente (204.2 inning). Nel 2008 chiuse con 18 vittorie (4° in tutta la AL) e 3 sconfitte, 2.90 di ERA (3° in tutta la AL) e .211 nella media in battuta contro di lui (1° in tutta la AL) in 29 partite tutte da partente (167.2 inning).

Nel 2009 chiuse con 4 vittorie e 6 sconfitte, 5.76 di ERA e .325 alla battuta contro di lui in 12 partite tutte da partente (59.1 inning). Nel 2010 terminò con 9 vittorie e 6 sconfitte, 4.69 di ERA e .240 alla battuta contro di lui in 25 partite tutte da partente (153.2 inning).

Nel 2011 chiuse con 3 vittorie e altrettante sconfitte, 5.30 di ERA s .224 alla battuta contro di lui in 8 partite di cui 7 da partente (37.1 inning). Nel 2012 finì con una vittoria e 7 sconfitte, 8.28 di ERA e .307 alla battuta contro di lui in 11 partite tutte da partente (45.2 inning).

New York Mets[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 agosto 2013 venne rilasciato dai Cleveland Indians; due giorni dopo firmò come free agent con i New York Mets. Finì con 3 vittorie e altrettante sconfitte, 4.42 di ERA e .227 alla battuta contro di lui in 7 partite tutte da partente (38.2 inning). Il 31 ottobre divenne nuovamente free agent. Il 24 gennaio 2014 firmò un contratto di un anno per 1,5 milioni di dollari. Il 16 aprile venne promosso in prima squadra. Il 24 contro i St. Louis Cardinals fece la sua prima salvezza in carriera, giocando 1.00 inning con 1.69 di ERA e uno strikeout.

Ritorno in Giappone[modifica | modifica wikitesto]

Matsuzaka firmò un contratto con i SoftBank Hawks il 5 dicembre 2014, tornando così in NPB dopo 8 anni passati negli Stati Uniti. Tuttavia a causa di un infortunio, fu costretto a saltare l'intera stagione 2015. Nel 2016 tornò in campo, lanciando per un solo inning in tutto il campionato. Il 5 novembre 2017 venne rilasciato dagli Hawks.

Il 23 gennaio 2018, Matsuzaka firmò con i Chunichi Dragons. Il 5 aprile Matsuzaka scese in campo come lanciatore partente contro i Yomiuri Giants, lanciando per 5 inning.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra G GS CG SHO W L SV HLD PCT BF IP H HR BB IBB HB SO WP BK R ER ERA WHIP
1999 Seibu Lions (NPB) 25 24 6 2 16 5 0 -- .762 743 180.0 124 14 87 1 8 151 5 2 55 52 2.60 1.17
2000 27 24 6 2 14 7 1 -- .667 727 167.2 132 12 95 1 4 144 2 0 85 74 3.97 1.35
2001 33 32 12 2 15 15 0 -- .500 1004 240.1 184 27 117 1 8 214 9 1 104 96 3.60 1.25
2002 14 11 2 0 6 2 0 -- .750 302 73.1 60 13 15 1 7 78 2 1 30 30 3.68 1.02
2003 29 27 8 2 16 7 0 -- .696 801 194.0 165 13 63 2 9 215 4 0 71 61 2.83 1.17
2004 23 19 10 5 10 6 0 -- .625 601 146.0 127 7 42 0 6 127 5 0 50 47 2.90 1.16
2005 28 28 15 3 14 13 0 0 .519 868 215.0 172 13 49 0 10 226 9 0 63 55 2.30 1.03
2006 25 25 13 2 17 5 0 0 .773 722 186.1 138 13 34 0 3 200 5 0 50 44 2.13 0.92
2007 BOS (MLB) 32 32 1 0 15 12 0 0 .555 874 204.2 191 25 80 1 13 201 5 0 100 100 4.40 1.32
2008 29 29 0 0 18 3 0 0 .857 716 167.2 128 12 94 1 7 154 5 0 58 54 2.90 1.32
2009 12 12 0 0 4 6 0 0 .400 283 59.1 81 10 30 1 2 54 8 0 38 38 5.76 1.87
2010 25 25 0 0 9 6 0 0 .600 664 153.2 137 13 74 1 8 133 4 0 84 80 4.69 1.37
2011 8 7 0 0 3 3 0 0 .500 167 37.1 32 4 23 0 1 26 0 0 24 22 5.30 1.47
2012 11 11 0 0 1 7 0 0 .125 215 45.2 58 11 20 0 3 41 3 0 43 42 8.28 1.71
2013 NYM (MLB) 7 7 0 0 3 3 0 0 .500 166 38.2 32 4 16 0 5 33 0 0 21 19 4.42 1.24
2014 34 9 0 0 3 3 1 3 .500 359 83.1 62 6 50 5 6 78 6 0 38 36 3.89 1.34
NPB: 8 anni 204 190 72 18 108 60 1 0 .642 5768 1402.2 1102 112 502 6 55 1355 41 4 508 459 2.95 1.14
MLB: 8 anni 158 132 1 1 56 43 1 3 .566 3444 790.1 721 85 387 9 45 720 31 0 406 391 4.45 1.40

Grassetto: Migliore Stagione della Pacific League o American League

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Major League Baseball[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Boston Red Sox: 2007

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Nippon Professional Baseball[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Seibu Lions: 2004
Fukuoka SoftBank Hawks: 2017

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Rookie dell'anno della Pacific League - 1999
  • NPB All-Star: 6
1999–2001, 2004-2006
  • Guanti d'oro NPB: 7
1999-2001, 2003-2006
  • Leader della NPB in vittorie: 3
1999-2001
  • Leader della NPB in strikeout: 4
2000, 2001, 2003, 2005
  • Leader della Pacific League in media PGL: 2
2003, 2004
  • Eiji Sawamura Award: 1
2001

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Team: Giappone: 2006
Team: Giappone: 2009
Team: Giappone: Atene 2004
Team: Giappone: 1999
Team: Giappone: 2003
  • Miglior giocatore del World Baseball Classic: 2
2006, 2009

Numeri di maglia indossati[modifica | modifica wikitesto]

  • n° 18 con i Seibu Lions (1999-2006)
  • n° 18 con i Boston Red Sox (2007-2012)
  • n° 16 con i New York Mets (2013-2014)
  • n° 99 con i Chunichi Dragons (2018-).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN63467209 · ISNI (EN0000 0000 3653 8882 · LCCN (ENn2007087580