Dave Chappelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dave Chappelle nel 2007

David Khari "Dave" Webber Chappelle (Washington, 24 agosto 1973) è un attore, sceneggiatore e comico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dave Chappelle nasce a Washington D.C.. Fin da subito mostra una vena comica ispirata a Richard Pryor. A 14 anni va ad Harlem dove studia recitazione. Dopo che i genitori si separano, resta a Washington, dove si laurea nel 1991 in Arti Teatrali.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Si trasferisce a New York City per inseguire il suo sogno di diventare un comico, e fin dall'età di 19 anni si fa conoscere all'interno della scena newyorkese. In questi stessi anni partecipa a numerosi film come attore, apparendo anche in Robin Hood: un uomo in calzamaglia nel 1993. Tre anni più tardi, nel 1996, interpreta il personaggio Reggie Wharrington nel film "Il Professore Matto". Nel 1997 è un detenuto nel film Con Air, con protagonista Nicolas Cage. Nel 1998 firma la sceneggiatura e recita come protagonista nel film Half Baked, diventato un cult del genere degli "stoner" film, cioè i film che ruotano intorno all'uso di Marijuana.

Per tutti gli anni '90 continua a crescere la sua reputazione come stand-up comedian, e nel 2000 rilascia il suo primo spettacolo da un'ora per la HBO, chiamato Dave Chappelle: Killin' Them Softly. Nel 2003 debutta su Comedy Central lo Chappelle's Show, una serie tv creata da Chappelle e formata da sketch comici scritti e interpretati da lui e dal suo collaboratore di fiducia, Neal Brennan. Lo show ha un successo enorme negli Stati Uniti ma viene interrotto durante la terza stagione per problemi personali dello stesso Dave, che decide di partire improvvisamente per il Sudafrica rinunciando a un contratto da 50 milioni di dollari.[1]

Dal 2006 al 2012 Chappelle continua ad apparire occasionalmente nei club statunitensi con i suoi pezzi di stand-up comedy e sporadicamente in televisione, tenendosi comunque lontano dai riflettori. Dall'Agosto 2013 torna a esibirsi in tour nazionali come comico, riacquistando la fama di uno dei più bravi comici americani. Nel 2016 firma un contratto con Netflix per il rilascio di diversi spettacoli comici, venendo pagato 20 milioni di dollari a spettacolo. Netflix rilascia quattro dei suoi specials, per due dei quali riceverà il Grammy Award al miglior Comedy Album nel 2018.[2]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposato con Elaine (di origini filippine), ha un figlio di nome Suyliman. È un patito dello skateboard, che pratica spesso quando è libero da impegni.

Nel 1998, Chappelle si è convertito all'Islam, affermando di voler seguire una retta via grazie alla religione islamica.[3]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

  • Half Baked, regia di Tamra Davis (1998)
  • Block Party, regia di Michel Gondry (2005) - Documentario
  • Dave Chappelle: Killin' Them Softly (2000) - Spettacolo comico
  • Dave Chappelle: For What It's Worth (2004) - Spettacolo comico
  • The Age of Spin: Dave Chappelle Live at the Hollywood Palladium (2017) - Spettacolo comico
  • Deep in the Heart of Texas: Dave Chappelle Live at Austin City Limits (2017) - Spettacolo comico
  • Dave Chappelle: The Bird Revelation (2017) - Spettacolo comico
  • Dave Chappelle: Equanimity (2017) - Spettacolo comico

Soggetto[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dave Chappelle Finally Breaks His Silence About Abruptly Leaving Chapelle’s Show, su vanityfair.com.
  2. ^ Grammys awards 2018: full list of winners, su theguardian.com.
  3. ^ (EN) On the Beach With Dave Chappelle, in Time, 15 maggio 2005. URL consultato il 1º luglio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN84261060 · ISNI (EN0000 0001 1073 695X · LCCN (ENno97039153 · GND (DE139171401 · BNF (FRcb14034245t (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie