Daniel DiNardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Nicholas DiNardo
cardinale di Santa Romana Chiesa
Archbishop Daniel Dinardo.jpg
Ave crux spes unica
Titolo Cardinale presbitero di Sant'Eusebio
Incarichi attuali Arcivescovo di Galveston-Houston
Incarichi ricoperti Vescovo coadiutore di Sioux City
Vescovo di Sioux City
Vescovo coadiutore di Galveston-Houston
Arcivescovo coadiutore di Galveston-Houston
Nato 23 maggio 1949 (66 anni) a Steubenville
Ordinato presbitero 16 luglio 1977
Nominato vescovo 19 agosto 1997 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo 7 ottobre 1997 dal vescovo Lawrence Donald Soens
Elevato arcivescovo 29 dicembre 2004 da papa Giovanni Paolo II
Creato cardinale 24 novembre 2007 da papa Benedetto XVI

Daniel Nicholas DiNardo (Steubenville, 23 maggio 1949) è un cardinale e arcivescovo cattolico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ordinato sacerdote il 16 luglio 1977 a Pittsburgh, in Pennsylvania, il 19 agosto 1997 è nominato vescovo coadiutore di Sioux City. Riceve la consacrazione episcopale il successivo 7 ottobre dal vescovo Lawrence Donald Soens.

Il 28 novembre 1998 diventa vescovo di Sioux City, dove rimane sino al 16 gennaio 2004, quando viene nominato vescovo coadiutore della diocesi di Galveston-Houston[1].

Il 28 febbraio 2006 succede alla medesima sede[2].

È creato cardinale da papa Benedetto XVI nel concistoro del 24 novembre 2007; riceve il titolo di Sant'Eusebio.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Priore per gli Stati Uniti d'America Sud-Occidentali e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme - nastrino per uniforme ordinaria Gran Priore per gli Stati Uniti d'America Sud-Occidentali e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elevata al rango di arcidiocesi il 29 dicembre 2004
  2. ^ Il 28 febbraio 2006 il Papa accoglie le dimissioni di monsignor Joseph Anthony Fiorenza

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

- (versione epub)

Predecessore Vescovo di Sioux City Successore BishopCoA PioM.svg
Lawrence Donald Soens 28 novembre 1998 - 16 gennaio 2004 Ralph Walker Nickless
Predecessore Arcivescovo di Galveston-Houston Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Joseph Anthony Fiorenza dal 28 febbraio 2006 in carica
Predecessore Cardinale presbitero di Sant'Eusebio Successore CardinalCoA PioM.svg
Franz König dal 24 novembre 2007 in carica
Predecessore Vicepresidente della Conferenza statunitense dei vescovi cattolici Successore United States Conference of Catholic Bishops.svg
Joseph Edward Kurtz dal 14 novembre 2013 in carica