Crocetta (metropolitana di Milano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo Metropolitane Italia.svg Crocetta
Milano scala MM Crocetta.JPG
Stazione della metropolitana di Milano
Gestore ATM
Inaugurazione 1990
Stato In uso
Linea MM3
Localizzazione Milano, largo della Crocetta, Municipio 1
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio tram, autobus
Dintorni Università degli Studi, Policlinico
Mappa di localizzazione: Milano
Crocetta
Crocetta
Metropolitane del mondo

Coordinate: 45°27′23.59″N 9°11′42.38″E / 45.456554°N 9.195106°E45.456554; 9.195106

Metropolitana di Milano
Linea 3 
White dot.svg  Comasina
Logomi r.svg Linee S di Milano.svg  White dot.svg  Affori FN
White dot.svg  Affori Centro
White dot.svg  Dergano
White dot.svg  Maciachini
Milano linea M5.svg  White dot.svg  Zara
White dot.svg  Sondrio
Metropolitana di Milano Treno.svg Logomi r.svg Milano linea M2.svg  White dot.svg  Centrale FS
Linee S di Milano.svg  White dot.svg  Repubblica
White dot.svg  Turati
White dot.svg  Montenapoleone
Milano linea M1.svg  White dot.svg  Duomo
White dot.svg  Missori
White dot.svg  Crocetta
White dot.svg  Porta Romana
Linee S di Milano.svg  White dot.svg  Lodi TIBB
White dot.svg  Brenta
White dot.svg  Corvetto
White dot.svg  Porto di Mare
Metropolitana di Milano Treno.svg Logomi r.svg Linee S di Milano.svg  White dot.svg  Rogoredo FS
White dot.svg  San Donato

Crocetta è una stazione della linea M3 della metropolitana di Milano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I lavori per la costruzione della linea M3 iniziarono l'8 settembre 1981. La stazione entrò in servizio il 16 dicembre 1990 insieme alla tratta da Duomo a Porta Romana, pochi mesi dopo l'apertura della prima tratta Centrale - Duomo avvenuta il 3 maggio 1990.[1][2]

Inoltre nei primi progetti la stazione doveva essere chiamata Lamarmora.[3]

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Crocetta è una stazione sotterranea, passante, con due binari in due canne sovrapposte. Venne costruita a binari sovrapposti per evitare il passaggio sotto gli edifici. Al livello inferiore si trova il binario dispari (in direzione di San Donato), al livello superiore il binario pari.[4]

Il mezzanino, posto in posizione laterale, fu scavato a cielo aperto, indipendentemente dalle gallerie della linea.[5]

Sorge in largo della Crocetta, alla confluenza di corso di Porta Romana e di corso di Porta Vigentina e presenta uscite in corso di Porta Romana e in corso di Porta Vigentina. Secondo il progetto iniziale, in superficie sarebbe dovuta sorgere una tettoia di riparo, con una fontana e una statua, su progetto di Guido Canella[6].

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Nelle vicinanze della stazione effettuano fermata alcune linee urbane, tranviarie ed automobilistiche, gestite da ATM.

  • Fermata tram Fermata tram (linea 16)
  • Fermata autobus Fermata autobus

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Notizie flash, in "I Treni Oggi" n. 112 (febbraio 1991), p. 9
  2. ^ Giuseppe Severi Roberto Vasini, Metropolitana a Milano, Milano, Azienda Trasporti Municipali, 1989.
  3. ^ Ferrari, op. cit., p. 19
  4. ^ Ferrari, op. cit., p. 18
  5. ^ Guido Pugliese, La tipologia delle stazioni dalla linea 1 alla linea 3, in "TT Tecnologia Territorio", anno 1 n. 1 (1985), p. 32
  6. ^ Canella, op. cit., p. 190

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guido Canella, Per la Stazione Crocetta a Milano, in Zodiac, nº 1, Milano, Zodiac Architecture, 1º semestre 1989, pp. 188-199.
  • Pietro Ferrari, Milano ha la linea 3, in "I Treni Oggi", luglio-agosto 1990, pp. 16–22.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Capolinea Stazione precedente Milano linea M3.svg Stazione successiva Capolinea
Comasina TriangleArrow-Left.svg Missori Pfeil links.svg Crocetta Pfeil rechts.svg Porta Romana TriangleArrow-Right.svg San Donato