Costituzione federale della Confederazione Svizzera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Costituzione Svizzera (ted. Bundesverfassung, fr. Constitution Suisse, romancio Cunstituziun Svizra) è al livello più alto del sistema giuridico svizzero.

Regola le leggi, le regole e i decreti della confederazione, dei cantoni e dei comuni.

Le proposte di emendamento della costituzione necessitano della maggioranza di popolo e cantoni.

L'attuale costituzione è stata accolta in votazione popolare il 18 aprile 1999. Essa ha sostituito quella precedente del 29 maggio 1874, si è trattato di un aggiornamento completo, ma senza tuttavia lo scopo di apportare un cambiamento nella sostanza.

Le costituzioni cantonali non possono entrare in conflitto con quella federale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • Patto eterno confederale, o Patto federale, del 1º agosto 1291, accordo di reciproco aiuto delle comunità di Uri, Switto e Unterwaldo, contro nemici esterni, considerato come il primo documento che sancisce la nascita della Svizzera.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]