Costituzione dell'Azerbaigian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Costituzione dell'Azerbaigian (azero: Azərbaycan Respublikasının Konstitusiyası) è stata adottata il 12 novembre 1995 in seguito a referendum popolare. È stata modificata il 24 agosto 2002 e di nuovo il 18 marzo 2009. Essa svolge la "più alta forza legale" in Azerbaigian ai sensi dell'articolo 147.

Preambolo[modifica | modifica wikitesto]

Il Preambolo della Costituzione specifica, al fine di "garantire la prosperità e il benessere di tutta la società e di ogni individuo", che i seguenti obiettivi dichiarati:

  • tutela della sovranità nazionale e dell'integrità territoriale
  • una democrazia costituzionale
  • creare una società civile
  • un laico dello stato in base al principio di legalità
  • un "livello di vita degno" per i cittadini e l'ordine "solo" economica e sociale
  • rispetto dei "valori umani universali", la pace e la cooperazione internazionale

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

  • Capitolo 1: Disposizioni generali
    • Sezione 1: Potere popolare
    • Sezione 2: Fondamenti dello Stato
  • Capitolo 2: Grandi libertà, diritti e responsabilità
    • Sezione 3: Principali diritti umani e civili e delle libertà
    • Sezione 4: Principali obblighi dei cittadini
  • Capitolo 3: Poteri dello Stato
  • Capitolo 4: Autonomie locali
    • Sezione 9: Comuni
  • Capitolo 5: Giustizia e legge
    • Sezione 10: Sistema amministrativo
    • Sezione 11: Modifiche alla Costituzione
    • Sezione 12: Aggiunte alla Costituzione