Classe Barentsevo More

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Classe Barentsevo More
Progetto 1332
Descrizione generale
Naval Ensign of the Soviet Union (1950–1991).svg
Naval Ensign of Russia.svg
Tipodragamine ausiliario
Numero unità1
ProprietàNaval Ensign of the Soviet Union (1950–1991).svg Voenno-morskoj flot
Naval Ensign of Russia.svg Voenno-morskoj flot
CantiereBaltyia Zavod, a Klaypeda
Entrata in servizio1984
Caratteristiche generali
Dislocamento1.290 t
Lunghezza58,82 m
Larghezza12,99 m
Altezza5,1 m
Propulsionediesel
Velocità13,3 nodi (25 km/h)
Autonomia10.000 miglia a 13 nodi, oppure 36 giorni di navigazione
Equipaggio39
Equipaggiamento
Sensori di bordoun radar di navigazione Don-2, sonar
Armamento
Armamentodue impianti binati da 25mm cal.80 antiaerei,
due lanciagranate MRG-7
voci di navi presenti su Wikipedia

La classe Barentsevo More (progetto 1332 secondo la classificazione russa) fu una classe di dragamine ausiliari della marina militare sovietica composta da una sola unità, la MT-434, entrata in servizio nel 1984 e radiata nel 1998.

Sviluppo e tecnica[modifica | modifica wikitesto]

In origine, la MT-434 era un peschereccio di grosse dimensioni, appartenente ad una classe che contava ben 65 unità. Costruito in Estonia, era entrato in servizio nel dicembre 1973.

La conversione in dragamine ausiliario venne effettuata nei primi anni ottanta. La nave entrò in servizio nel nuovo ruolo nel 1984.

Il servizio[modifica | modifica wikitesto]

Il dragamine ausiliario Barentsevo More prestò servizio nella Flotta del Nord, in appoggio alle esercitazioni dei sottomarini nucleari. Venne utilizzato per lo sviluppo di contromisure nei confronti delle mine navali. Fu posto in riserva nel 1998.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]