Chiesa cattolica in Macedonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa cattolica in Macedonia
Emblem of the Holy See usual.svg
Anno2015
Cattolici15 mila
Popolazione2 milioni
Nunzio apostolicoAnselmo Guido Pecorari
CodiceMD

La Chiesa cattolica in Macedonia è parte della Chiesa Cattolica universale, sotto la guida spirituale del Papa e della Santa Sede.

Organizzazione territoriale[modifica | modifica wikitesto]

Tutto il territorio del paese è compreso nella diocesi di Skopje, suffraganea ad instar dell'arcidiocesi di Sarajevo. Il vescovo di Skopje è anche eparca per i fedeli greco-cattolici di rito bizantino, per i quali esiste una giurisdizione propria, l'eparchia della Beata Maria Vergine Assunta in Strumica-Skopje.

I vescovi macedoni sono membri di diritto della Conferenza episcopale internazionale dei Santi Cirillo e Metodio, che raggruppa gli episcopati di Serbia, Montenegro, Kosovo e Macedonia.

Al 2015 i cattolici sono circa 15 mila, corrispondenti allo 0,64% del totale.

Nunziatura apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Il Paese mantiene relazioni diplomatiche con la Santa Sede dal 21 dicembre 1994, con la presenza di un nunzio apostolico.

Nunzi apostolici[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]