Kiro Stojanov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kiro Stojanov
vescovo della Chiesa cattolica
Kiro Stojanov.jpg
Template-Bishop.svg
 
TitoloSkopje
Beata Maria Vergine Assunta in Strumica-Skopje
Incarichi attuali
Incarichi ricoperti
 
Ordinato presbitero6 aprile 1986
Nominato vescovo4 gennaio 1999 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo1º maggio 1999 dall'arcivescovo Miroslav Marusyn
 

Kiro Stojanov (Radovo, 9 aprile 1959) è un vescovo cattolico macedone, dal 20 luglio 2005 vescovo di Skopje e dal 31 maggio 2018 eparca della Beata Maria Vergine Assunta in Strumica-Skopje.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stojanov è nato a Radovo, un villaggio della municipalità di Bosilovo.

Il 6 aprile 1986 è stato ordinato presbitero.

Ministero episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 gennaio 1999 è stato nominato vescovo ausiliare di Skopje e vescovo titolare di Centuriones; ha ricevuto la consacrazione episcopale il 1º maggio 1999.

Nel 2003 è entrato nel Sovrano Militare Ordine di Malta.

Il 20 luglio 2005 è stato nominato vescovo di Skopje ed esarca della Chiesa greco-cattolica macedone.[1] Il 31 maggio 2018, a seguito della trasformazione dell'esarcato in eparchia, è diventato titolare dell'eparchia della Beata Maria Vergine Assunta in Strumica-Skopje.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

La genealogia episcopale è:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo titolare di Centuriones Successore BishopCoA PioM.svg
Alberto Trevisan, S.A.C. 4 gennaio 1999 - 20 luglio 2005 Renato Pine Mayugba
Predecessore Vescovo di Skopje Successore BishopCoA PioM.svg
Joakim Herbut dal 20 luglio 2005 in carica
Predecessore Esarca apostolico di Macedonia Successore BishopCoA PioM.svg
Joakim Herbut 20 luglio 2005 - 31 maggio 2018 -
Predecessore Eparca della Beata Maria Vergine Assunta in Strumica-Skopje Successore BishopCoA PioM.svg
- dal 31 maggio 2018 in carica
Controllo di autoritàVIAF (EN36497533 · LCCN (ENno95002479 · WorldCat Identities (ENlccn-no95002479