Chiddy Bang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiddy Bang
Fotografia di Chiddy Bang
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative rap
Elettrorap
Afrobeat
Periodo di attività 2009 – in attività
Etichetta Capitol, Parlophone[1]
Album pubblicati 1
Sito web

Chiddy Bang, vero nome, Chidera Anamege, è un rapper statunitense di Filadelfia, Pennsylvania. In precedenza era membro di un gruppo formato dallo stesso Chidera "Chiddy" Anamege e da Noah "Xaphoon Jones" Beresin. Il duo si è sciolto nel 2013.[2] Ad inizio attività, entrambi ventenni, si sono incontrati alla Drexel University, nella loro città di Filadelfia. Il loro stile musicale si fonda dalla fusione dell' hip hop attraverso la collaborazione di artisti del calibro degli, Radiohead, di Sufjan Stevens, di Passion Pit, e degli MGMT.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

A fine febbraio 2009, il famoso blog musicale Pretty Much Amazing, presenta cinque canzoni dei Chiddy Bang e il loro profilo su MySpace. Grazie a questa pubblicità virale il gruppo ha acquisito sempre più seguito, pubblicazioni su altri blog musicali, collegi locali, culminati con lo show presso l'Haverford College nell'aprile del 2009. Pretty Much Amazing continua a pubblicare occasionalmente altre canzoni dei Chiddy Bang, e, nel novembre del 2009 il gruppo debutta con il primo mixtape gratuito, chiamato The Swelly Express. Questo mixtape raccontava le esperienze del gruppo e il loro tentativi di diventare famosi facendosi strada nell'industria musicale. Il mixtape guadagnò rapidamente popolarità online, [3] e, nel gennaio del 2010, firma un contratto con la EMI.[1]

Il loro primo singolo commerciale, Opposite of Adults, che nomina il gruppo di Brooklyn, MGMT Kids, esce in Inghilterra il 21 febbraio, 2010. L'album raggiunge la 12° posizione della UK Singles Chart. Opposite of Adults esce in America, il 20 aprile 2010.

L'8 aprile, 2010 i Chiddy Bang pubblicano un mini-mixtape chiamato, Air Swell, utilizzato, nel Regno Unito, come piattaforma per promuovere il nome del gruppo. Il mixtape contiene remix e samples di molti dei loro artisti preferiti inglesi come, Gorillaz, Ellie Goulding, Kate Nash, Hot Chip e Tinie Tempah. La prima vera distribuzione ufficiale del disco, intitolato, The Preview è uscita il 12 ottobre 2010 per accontentare i fan, prima del debutto dell'album, The Swelly Life, rinviato ai primi mesi del 2011.[4]

Nel giugno del 2010, il gruppo si esibisce live al Glastonbury Festival per celebrare il loro primo anniversario. Il duetto si è esibito anche al Wireless Festival al Hyde Park di Londra nel 4 luglio 2010 a fianco di Wale, J.Cole, Tinie Tempah e Jay-Z. Ogni performance è stata accolta dalla critica con grande successo.

Nel luglio del 2010, hanno prodotto un remix ufficiale per il single dei Gorillaz, Stylo.

Nel mese di agosto 2010, i Chiddy Bang si esibiscono a Chicago, Illinois al Lollapalooza Music Festival al Perry's Stage, esibendosi con altri artisti come Lady Gaga, The Strokes, MGMT, The XX, J. Cole, Hot Chip, Chromeo, Slightly Stoopid, Cypress Hill e i Phoenix.

Il 5 ottobre del 2010 i Chiddy Bang si esibiscono al Parklife Festival accanto ai Groove Armada, Missy Elliott, Soulwax, Holy Ghost!, The Dandy Warhols, Midnight Juggernauts, Uffie, The Wombats, Dan Black, Jack Beats, Delorean, Darwin Deez e molti altri.

Chiddy Bang presenterà alla band inglese pop-punk You Me At Six il single, Rescue Me uscito il 10 gennaio 2011.[5]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Anno Posizione più alta
U.S.
[6]
U.S. R&B
[7]
U.S. Rap
[8]
AUS
[9]
CAN
[10]
UK
Breakfast
  • Data di pubblicazione: 21 febbraio 2012
  • Etichetta: Virgin, I.R.S.
  • Formati: CD, Digital download
8 2 2 68 51 51

EP[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Anno Posizione più alta
U.S.
[11]
U.S. R&B
[11]
U.S. Rap
[11]
The Opposite of Adults EP
Chiddy Bang: The Preview
  • Data di pubblicazione: 1º ottobre 2010
  • Etichetta: Parlophone America
  • Formati: CD
76 17 11

Mixtape[modifica | modifica wikitesto]

  • The Swelly Express (2009)
  • Air Swell (2010)
  • Peanut Butter and Swelly (2011)
  • Grab a Plate (2012)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Anno Posizione più alta Album
US AUS
[13]
AUT
[14]
GER IRE
[15]
JAP NZ
[16]
SCO
[17]
SWI
[18]
UK
[19]
Opposite of Adults 2010 90 10 60 81 10 57 8 10 18 12 Chiddy Bang:
The Preview
Truth 50
Mind Your Manners 2011 115 Breakfast
Ray Charles 54 20 13
"—" denotes a title that did not chart, or was not released in that territory.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b The Music Industry's Leading A&R Site - by Alex Wilhelm, Crazed Hits, 26 gennaio 2010. URL consultato il 25 maggio 2010.
  2. ^ “This Rock Rap Shit Is Ours” — Chiddy Bang «, Atetraks.com, 8 giugno 2009. URL consultato il 25 maggio 2010.
  3. ^ Chiddy Bang, "The Swelly Express" Mixtape Premiere at PMA, Pretty Much Amazing, 29 ottobre 2009. URL consultato il 25 maggio 2010.
  4. ^ Chiddy Bang – The Preview, Music News, 13 ottobre 2010. URL consultato il 13 ottobre 2010.
  5. ^ Radio1 Rodos Greece ::: UK Forthcoming Singles ::: Charts, DJ Promos, Dance, Lyrics, Free Mp3 Samples Downloads
  6. ^ http://www.billboard.com/#/charts/billboard-200?chartDate=2012-03-10
  7. ^ http://www.billboard.com/#/charts/r-b-hip-hop-albums?chartDate=2012-03-10
  8. ^ http://www.billboard.com/#/charts/rap-albums?chartDate=2012-03-10
  9. ^ ARIA Charts : Australia's Official Music Charts
  10. ^ CANOE - JAM! Music SoundScan Charts
  11. ^ a b c "Chiddy Bang Album & Song Chart History: Billboard 200". Billboard.com. Nielsen Business Media. Retrieved 2010-10-22.
  12. ^ http:/ /itunes.apple.com/us/album/opposite-of-adults-ep/id388109539
  13. ^ Chiddy Bang - Australian Charts, australian-charts.com/ Hung Medien.
  14. ^ Chiddy Bang - Austrian Charts, austriancharts.at/ Hung Medien.
  15. ^ Chiddy Bang - Irish Charts, irish-charts.com/ Hung Medien.
  16. ^ Chiddy Bang - New Zealand Charts, charts.org.nz/ Hung Medien.
  17. ^ Peak positions in Scotland:
  18. ^ Chiddy Bang - Swiss Charts, hitparade.ch/ Hung Medien.
  19. ^ Peak positions in the United Kingdom:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN135618897 · BNF: (FRcb16559661x (data)
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica