Celina (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Celina
city
(EN) City of Celina
Celina – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Texas.svg Texas
ConteaCollin
Denton
Territorio
Coordinate33°19′10.92″N 96°46′58.08″W / 33.3197°N 96.7828°W33.3197; -96.7828 (Celina)Coordinate: 33°19′10.92″N 96°46′58.08″W / 33.3197°N 96.7828°W33.3197; -96.7828 (Celina)
Altitudine211 m s.l.m.
Superficie36,69 km²
Abitanti6 028 (2010)
Densità164,3 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale75009
Prefisso972
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Celina
Celina
Celina – Mappa
Sito istituzionale

Celina (/sɪˈlaɪnə/ si-LY-) è un comune (city) degli Stati Uniti d'America situato tra le contee di Collin e Denton nello Stato del Texas. La popolazione era di 6,028 abitanti al censimento del 2010.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 36,69 km², dei quali 36,29 km² di territorio e 0,4 km² di acque interne (1,1% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città fu fondata nel 1879 e deve il nome all'omonima città nel Tennessee da dove proveniva John T. Mulkey. Nel 1881 fu aperto un ufficio postale. Nel 1884 la città possedeva una popolazione di 150 abitanti, una scuola, una chiesa metodista, una sgranatrice di cotone e un mulino per cereali, oltre a diversi negozi. Tuttavia, la popolazione si ridusse a un minimo di cinquanta nel 1892. Nel 1902, quando la St. Louis, San Francisco and Texas Railway raggiunse l'area, la città si trasferì nella sua posizione attuale, un miglio a nord del sito originale. Celina fu incorporata nel 1907. Nel 1915 ebbe la prima strada nella contea costruita esclusivamente per le automobili, Celina Pike. A quei tempi sosteneva anche due banche, un giornale e un acquedotto comunale[1].

Nel 1921 la Lone Star Gas organizzò la Farmers Gas Company per fornire servizi a piccole città rurali, tra cui Celina. Tre anni dopo, la Texas Power and Light iniziò il servizio in città. I residenti dell'area ricevono elettricità attraverso la Grayson-Collin Electric Cooperative, organizzata nel 1937. Come molte città rurali, Celina si contrasse durante la grande depressione, da 1.126 nel 1920 a 994 nel 1940. Dopo la seconda guerra mondiale, tuttavia, la città crescette costantemente. Nel 1950 c'erano 1.051 abitanti. Nel 1980 questo numero era aumentato a 1.520 abitanti e nel 1990 a 1.737 abitanti. Nel 2000 la comunità contava 135 aziende e 1.861 abitanti[1].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[2] del 2010, la popolazione era di 6,028 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dall'86,89% di bianchi, il 3,96% di afroamericani, lo 0,98% di nativi americani, lo 0,56% di asiatici, lo 0% di oceanici, il 5,66% di altre razze, e l'1,94% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 20,52% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas