Allen (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Allen
city
(EN) City of Allen
Allen – Bandiera
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Texas.svg Texas
Contea Collin
Territorio
Coordinate 33°05′59″N 96°39′47″W / 33.099722°N 96.663056°W33.099722; -96.663056 (Allen)Coordinate: 33°05′59″N 96°39′47″W / 33.099722°N 96.663056°W33.099722; -96.663056 (Allen)
Altitudine 201 m s.l.m.
Superficie 68,36 km²
Abitanti 84 246 (2010)
Densità 1 232,39 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 75002, 75013
Prefisso 214, 469, 972
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Allen
Allen
Allen – Mappa
Sito istituzionale

Allen è un comune (city) degli Stati Uniti d'America della contea di Collin nello Stato del Texas. La popolazione era di 84,246 abitanti al censimento del 2010. È un sobborgo settentrionale di Dallas.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 68,36 km², dei quali 68,1 km² di territorio e 0,26 km² di acque interne (0,38% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città venne fondata nel 1870 da un responsabile acquisti per la Houston and Texas Central Railway e prese questo nome nel 1872 in onore di Ebenezer Allen, ex procuratore generale del Texas e promotore della ferrovia[1]. Nel 1876, fu aperto un ufficio postale[1]. Quattro anni dopo, il fuorilegge Sam Bass di Denton presumibilmente commise ad Allen la prima rapina di un treno nello stato[1]. Nel 1884, Allen possedeva una popolazione stimata di 350 abitanti, tre chiese, una scuola, una fabbrica di sedie e un mulino di farina[1]. Nel 1908, la Texas Traction Company costruì una ferrovia elettrica attraverso la città[1]. La popolazione era aumentata a 550 abitanti nel 1915[1]. Alla metà degli anni 1940, il numero degli abitanti scese a 400, e nel 1948 il servizio ferroviario fu interrotto[1]. A partire dalla fine degli anni 1960, tuttavia, la popolazione di Allen era cresciuta rapidamente[1]. Tra il 1970 e il 1980 il numero degli abitanti era aumentato da 1,940 a 8,314[1]. Questo aumento fu causato dalla crescita economica di Dallas e della vicina Plano, nonché a causa della costruzione dell'Aeroporto Internazionale di Dallas-Fort Worth[1]. Nel 1990, Allen possedeva una popolazione di 18,309 abitanti ed era la terza città più grande della contea di Collin[1]. Nel 2000, la popolazione della città era cresciuta a 43,554 abitanti[1].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[2] del 2010, la popolazione era di 84,246 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 72,01% di bianchi, l'8,39% di afroamericani, lo 0,55% di nativi americani, il 12,86% di asiatici, lo 0,06% di oceanici, il 3,19% di altre razze, e il 2,94% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano l'11,21% della popolazione.

Persone legate ad Allen[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas