Caporale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Caporale (disambigua).
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la figura del "caporale" nel lavoro nero, vedi caporalato.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando le virgolette, vedi Virgolette.

Caporale è un grado militare in uso in molte forze armate, nelle forze di polizia ed organizzazioni del mondo. È il primo graduato, usualmente equivalente al codice di grado NATO OR-2 od OR-3[1].

Il termine deriva dal latino medioevale capora, col significato di capo o, secondo altre fonti, dal latino corpus, col significato di incorporato, arruolato (in inglese il termine è affine: corporal). Da quest'ultima accezione sembra derivare il compito del caporale di arruolatore di giovani per l'esercito.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Intorno all'anno mille in Corsica era chiamato «caporale», un magistrato responsabile della protezione e della salvaguardia degli strati poveri della popolazione (si veda storia della Corsica).

Il grado compare nella Nuova cronica di Giovanni, Matteo e Filippo Villani del XIV secolo:

« E nota, lettore, che'lle più volte, quasi sempre, avviene a chi si fa signore o caporale di popoli d'avere sì fatta uscita, però che di veri segni della fortuna è che' sùbiti avenimenti di felicità e di vettoria e signoria mondana tosto vegnono meno. »
(Giovanni Villani, Nuova cronica, tomo primo, libro tredecimo)

In Francia si considera giunto nella metà del XVI secolo dall'Italia. Da questo grado derivano principalmente sia il caporal maggiore, che il sottocaporale che, nel 1854 venne ridenominato appuntato. Il termine indica anche il fenomeno di sfruttamento di manovalanza giornaliera, il cosiddetto caporalato.

Nel mondo[modifica | modifica sorgente]

Argentina[modifica | modifica sorgente]

Tutte e tre le forze armate argentine fanno uso del grado di caporale, o cabo. I caporali sono considerati suboficiales subalternos, sottufficiali subalterni, superiori al grado di voluntario primero, voluntario segundo e voluntario segundo en comisión, per esercito ed aeronautica militare, e superiori di marinero primero e marinero segundo, per la marina.

Nell'esercito argentino, l'Ejército Argentino, vi sono due gradi che derivano dal caporale: cabo (caporale) e cabo primero (letteralmente "primo caporale" o "caporale di prima classe", equivalente a caporale scelto).

Diversamente, per la marina, la Armada de la República Argentina, vi sono tre gradi che derivano dal caporale: cabo segundo (caporale di seconda classe), cabo primero (caporale di prima classe) and cabo principal (caporale principale o caporale capo), equivalente al grado di Sargento (sergente) dell'esercito.

Per l'aeronautica, la Fuerza Aérea Argentina, vi sono altrettanti gradi che derivano dal caporale: cabo (caporale), cabo primero (caporale scelto) and cabo principal (caporale principale o caporale capo), equivalente al grado di Sargento (sergente) dell'esercito.

Il grado di cabo è usato anche nella Gendarmería Nacional Argentina, nella Policía Federal Argentina e nella Prefectura Naval Argentina con lo stessa qualifica dell'esercito.

Finlandia[modifica | modifica sorgente]

Nelle forze armate finlandesi, korpraali (in svedese korpral) è il più alto grado di truppa nell'esercito, nell'aeronautica e nelle truppe costiere della marina. Nella marina militare finlandese il grado equivalente è quello di ylimatruusi (in svedese övermatros) e per la guardia di frontiera quello di ylirajajääkäri (in svedese övergränsjägare). Il grado è superiore a quello di sotamies (in svedese soldat) ma inferiore a quello di alikersantti ("sottosergente", in svedese undersergeant).

Solitamente il 10% della truppa viene promossa a caporale al termine della ferma. I caporali servono spesso come vice capogruppo o vengono impegnati in compiti speciali, ad esempio come conducenti. Inoltre la maggior parte degli allievi sottufficiali (in finlandese aliupseerioppilas) riceve il grado di caporale dopo la prima parte della scuola sottufficiali. Anche i futuri allievi ufficiali (in finlandese upseerioppilas) sono solitamente promossi a caporale il giorno prima dell'inizio del corso.

Possono essere promossi al grado di caporale anche i soldati riservisti che si siano particolarmente distinti al termine della prima chiamata successiva al periodo di leva.

Italia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Caporal Maggiore e Primo Caporal Maggiore.

In seguito alla sospensione del servizio militare di leva in Italia, la categoria dei militari di truppa è composta da volontari in periodi di ferma variabili. I distintivi di grado vengono portati in diversi formati a seconda della tenuta su cui sono apposti. L'abbreviazione utilizzata nei documenti è "C.le", è equivalente al codice di grado NATO OR-2[1].

Il caporale è il primo grado dei graduati di truppa dell'Esercito Italiano, del Corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana e del Corpo militare E.I.-S.M.O.M., superiore del soldato semplice o al milite dei Corpi Ausiliari. Ai sensi del d.lgs 11 febbraio 2014 n. 8 gli VFP1 non possono più accedere al ruolo dei caporali, essendo ora possibilità riservata solo agli VFP4.[2]Il distintivo di grado del caporale è costituito da un gallone nero con un filetto bianco e verde (VFP1) e gallone nero con filetto blu (VFP4), su controspallina del tipo metallico fissata mediante supporti a vite e bulloncino. Per i paracadutisti (aviotruppe) resta il distintivo formato da un gallone rosso ed un filetto rosso sottopannati in azzurro. Il grado equivalente per la Marina Militare è quello di comune di prima classe, per l'Aeronautica Militare quello di aviere scelto.

Il caporale scelto[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi caporale scelto.

Era una qualifica dei graduati di truppa volontari a ferma prefissata ad un anno (VFP1), ormai in disuso grado con la non operatività del servizio militare di leva in Italia.

Il distintivo di grado del caporale scelto è costituito da un gallone nero con un filetto nero e da una barretta nera, ovvero da un gallone rosso con un filetto rosso con una barretta rossa per i paracadutisti.

Forze di polizia italiane[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Distintivi di grado e di qualifica delle forze di polizia italiane.

Il grado di caporale non esiste nelle forze di polizia italiane e non ci sono equivalenti, in quanto le forze di polizia non prevedono personale in ferma prefissata.

Spagna[modifica | modifica sorgente]

Nelle forze armate spagnole, (Ejército de Tierra, Armada Española ed Ejército del Aire), il grado di cabo è superiore a quello di soldado de primera (soldato di prima classe) ed inferiore a quello di cabo primero (primo caporale), a sua volta inferiore a quello di cabo mayor (caporalmaggiore). Il grado di cabo, secondo l'equivalenza NATO STANAG 2116[1], è OR-3, mentre cabo primero è un OR-4 e cabo mayor un OR-5.

Svizzera[modifica | modifica sorgente]

it: Caporale, fr: Caporal, de: Korporal

Nell'Esercito svizzero, il caporale (abbreviato cpl), in francese caporal e in tedesco Korporal, è il primo grado militare dei sottufficiali. Ricevono questo grado solo degli specialisti tecnici, i quali possono essere stati scelti a causa della loro professione al di fuori dell'esercito e quindi conoscono niente o poco di condotta. Per questo i caporali ricevono una istruzione di condotta più corta rispetto ai sottufficiali con il ruolo di capogruppo (i sergenti), per contro oltre all'istruzione tecnica ricevono anche la condotta umana.

Prima della riforma dell'Esercito XXI (1º gennaio 2004) questo era il grado attribuito al capogruppo.

Il grado di caporale nelle varie forze armate[modifica | modifica sorgente]

Di seguito è riportata una lista dell'equivalente del grado per le principali forze armate mondiali:

Arabia Saudita Arabia Saudita
?
Argentina Argentina
Cabo
Australia Australia
Corporal
Austria Austria
?
Belgio Belgio
?
Brasile Brasile
Cabo
Canada Canada
Corporal
Cile Cile
?
Cina Cina
Yi Ji Shi Guan, 一级士官
Corea del Nord Corea del Nord
?
Corea del Sud Corea del Sud
?
Cuba Cuba
?
Danimarca Danimarca
Korporal
Egitto Egitto
?
Finlandia Finlandia
?
Francia Francia
Caporal
Germania Germania
Obergefreiter
Grecia Grecia
Dekaneas, Δεκανέας
Giappone Giappone
Gochō, 伍長
India India
Naik
Iran Iran
Sarjukhe
Iraq Iraq
?
Irlanda Irlanda
Corporal
Israele Israele
Rav turái, רב טוראי
Messico Messico
?
Norvegia Norvegia
Korporal
Paesi Bassi Paesi Bassi
?
Perù Perù
?
Polonia Polonia
?
Regno Unito Regno Unito
Corporal
Russia Russia
Mladšij seržant, младший сержант
Spagna Spagna
Cabo
Siria Siria
?
Svezia Svezia
Korpral
Stati Uniti Stati Uniti
Corporal
Sudafrica Sudafrica
?
Turchia Turchia
?

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c NATO STANAG 2116 (NATO standardization agreement - accordo sulle norme) NATO Codes for Grades of Military Personnel (codici per i gradi del personale militare) versione 5 del 13-03-1996
  2. ^ Vedi art. 10 lett. i) d.lgs 11 febbraio 2014 n. 8

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]