Caporal maggiore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il caporal maggiore è il terzo grado della categoria dei militari di truppa delle forze armate italiane, superiore del caporale ed inferiore del primo caporal maggiore. L'abbreviazione nei documenti ufficiali è "C.le. Magg." o "C.M".

Il corrispettivo in codice NATO è OR-3.[1]

Conferimento[modifica | modifica wikitesto]

Il grado viene conferito automaticamente a tutti gli VFP4, dopo il compimento di 18 mesi di servizio.[2]

Caratteristiche e avanzamento[modifica | modifica wikitesto]

I gradi di caporale e caporal maggiore e gradi corrispondenti sono conferiti dal comandante di corpo.

Il distintivo di grado del caporale maggiore è costituito da un gallone nero con due filetti verdi, ovvero da un gallone rosso con due filetti rossi per le aviotruppe. Il grado di caporal maggiore permane dal 18º mese di servizio fino alla fine della ferma quadriennale. Alla scadenza del quarto anno il militare ottiene una rafferma biennale assumendo il grado di 1º Caporal Maggiore VFP4 e partecipa ad un concorso interno per titoli divenendo 1º Caporal maggiore VSP (Volontario in servizio permanente). In caso di esito negativo permane con lo status da VFP4 fino alla fine della rafferma. Terminata quest'ultima ottiene una seconda rafferma biennale partecipando di nuovo al concorso al fine di transitare in servizio permanente. La ferma, per chi non riesce a transitare subito in Servizio permanente, può protrarsi quindi fino ad otto anni con la formula "4+2+2"

Corrispondenze[modifica | modifica wikitesto]

Periodo di servizio Coat of arms of the Esercito Italiano.svg Esercito Italiano Coat of arms of Marina Militare.svg Marina Militare Coat of arms of the Italian Air Force.svg Aeronautica Militare
alla nomina
Caporale (il grado è contornato di blu)
dopo 18 mesi
Caporal maggiore (il grado è contornato di blu)
Caporal maggiore paracadutista
con la rafferma[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) vedi NATO STANAG 2116, (NATO standardization agreement - accordo sulle norme) NATO Codes for Grades of Military Personnel (codici per i gradi del personale militare) edizione 6, 25 febbraio 2010. URL consultato il 2 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 30 giugno 2007).
  2. ^ VFP4 - Carriera, preparazione, impiego da esercito.difesa.it Archiviato il 16 luglio 2014 in Internet Archive.
  3. ^ con la rafferma biennale si accede al grado di Primo caporal maggiore pur non transitando nel ruolo dei volontari in servizio permanente, ovvero non si viene vincolati da contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Forze armate italiane – Gradi della truppa
codice

NATO[1]

Coat of arms of the Esercito Italiano.svg
Esercito Italiano (gradi)
Coat of arms of Marina Militare.svg
Marina Militare (gradi)
Coat of arms of the Italian Air Force.svg
Aeronautica Militare (gradi)
Coat of arms of the Carabinieri.svg
Arma dei Carabinieri (gradi)
OR-4 caporal maggiore capo scelto Qualifica Speciale sottocapo di prima classe scelto Qualifica Speciale primo aviere capo scelto Qualifica Speciale appuntato scelto Qualifica Speciale
caporal maggiore capo scelto sottocapo di prima classe scelto primo aviere capo scelto appuntato scelto
caporal maggiore capo sottocapo di prima classe primo aviere capo appuntato
caporal maggiore scelto sottocapo di seconda classe primo aviere scelto carabiniere scelto
primo caporal maggiore sottocapo di terza classe aviere capo carabiniere semplice
caporal maggiore sottocapo primo aviere nessun grado equivalente
OR-3 caporale comune di prima classe aviere scelto nessun grado equivalente
OR-2 soldato comune di seconda classe aviere allievo carabiniere
OR-1
Note:
  1. ^ STANAG 2116: codici per i gradi del personale militare (edizione 6 del 25 febbraio 2010).
← gradi dei sottufficiali