Campo di lavoro di Ohrdruf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I generali Dwight Eisenhower, Omar Bradley e George Patton nel campo di Ohrdruf (12 aprile 12 1945)

Il campo di lavoro di Ohrdruf fu un campo di concentramento nazista situato nella cittadina di Ohrdruf, presso Weimar. Faceva parte del complesso concentrazionario di Buchenwald.

Fu liberato il 4 aprile 1945 dalla IV Divisione Armata statunitense e dal 355º Reggimento di fanteria della Terza Armata. Fu il primo campo di concentramento nazista a essere liberato dagli Alleati.

Ina Friedman sostiene che al momento della liberazione Dwight Eisenhower ispezionò assieme ad altri soldati americani la camera a gas di Ohrdruf[1], ma la presenza della Friedman non è confermata da altri storici.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ina Friedman, The other victims, pag. 204

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN136345833 · LCCN (ENno96068600 · GND (DE4573151-2 · WorldCat Identities (ENno96-068600
Nazismo Portale Nazismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nazismo